tipress
CANTONE
13.10.21 - 16:120

La responsabilità sociale delle imprese nella Legge sulle commesse pubbliche

Si tratta di un esempio concreto di applicazione dello sviluppo sostenibile in ambito pubblico.

BELLINZONA - Il Consiglio di Stato – considerata l’importanza dello sviluppo sostenibile negli ambiti economico, sociale e ambientale – ha inserito il tema nel Programma di legislatura 2019-2023 e in tale contesto il Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) promuove la responsabilità sociale delle imprese (CSR) quale contributo delle imprese allo sviluppo sostenibile. Quest’ultimo si sta infatti sempre più configurando anche come un fattore di competitività delle aziende e di attrattività del territorio e l’Amministrazione cantonale intende supportare le imprese in questo percorso. Anche le associazioni economiche che fanno parte del Gruppo CSR Ticino condividono questo obiettivo e s’impegnano nella sensibilizzazione dei loro associati attraverso l’offerta di diversi strumenti operativi e la promozione di incontri formativi sul tema.  

Per dare un ulteriore esempio di applicazione concreta dello sviluppo sostenibile in ambito pubblico, il Consiglio di Stato ha approvato oggi le modalità di applicazione della premialità relativa al criterio della CSR nella Legge sulle commesse pubbliche (LCPubb).

Si procederà ora con una fase di test pilota interna all’Amministrazione cantonale, che coinvolgerà la Divisione delle costruzioni del DT e la Sezione della logistica del DFE e le relative commesse, a partire da quelle concernenti le opere da impresario costruttore. Successivamente il Centro di competenza in materia di commesse pubbliche potrà concordare con gli enti banditori interessati l’introduzione e l’estensione graduale a tutte le tipologie di commesse e allestirà un progetto di direttive adeguate per rendere il criterio obbligatorio per le commesse non sottoposte ai trattati internazionali. Contestualmente verranno proposti dei percorsi formativi sia per gli enti committenti che per le imprese offerenti.  

L’inserimento della CSR nella legislazione sulle commesse pubbliche è un esempio concreto di applicazione dello sviluppo sostenibile in ambito pubblico, che si pone come obiettivo la sensibilizzazione delle imprese nei confronti della responsabilità economica, sociale e ambientale del loro operato.

La scheda informativa che fissa i criteri della CSR, tenendo conto dell’impegno delle imprese nell’ambito della sostenibilità economica, ambientale e sociale, è stata allestita grazie a un lavoro congiunto tra la Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana (SUPSI), il Centro di competenza in materia di commesse pubbliche (CCCPubb), l’Ufficio di vigilanza sulle commesse pubbliche del Dipartimento del territorio (DT) e la Divisione dell’economia del DFE.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / SVIZZERA
1 ora
Tre temi federali e il PSE: ancora poche ore per votare
Fino a mezzogiorno sarà possibile recarsi alle urne per esprimere la propria opinione sui tre oggetti federali.
FAIDO
11 ore
«Tanta rabbia, da sola non ce l'avrei fatta»
Morena Pedruzzi racconta la lunga strada per uscire dall'incubo dell'attentato di Marrakesh
FAIDO
16 ore
Marrakesh, il racconto dieci anni dopo
Morena Pedruzzi è l'unica sopravvissuta ticinese all'attentato terroristico del 2011. Si racconta in un libro
CANTONE
18 ore
L'Udc non parla con la Rsi
«Troppo parziale». I democentristi domani non commenteranno le votazioni ai microfoni di Comano
FOTO E VIDEO
CUGNASCO-GERRA
1 gior
Fiamme dalla canna fumaria, intervengono i pompieri
L'incendio, divampato questa mattina a Cugnasco, si è propagato anche al tetto.
RIVA SAN VITALE
1 gior
A processo per tentato omicidio
Rinviata a giudizio la 43enne che sei mesi fa accoltellò al collo il compagno.
BOSCO GURIN
1 gior
«Rabbia per l'ingiustizia subita...» da Frapolli
Fumata nera dopo gli incontri: niente sconti a maestri e bambini da parte del gestore degli impianti
CANTONE
1 gior
«Aumento delle indennità al Gran Consiglio? No, grazie»
Presentata un'iniziativa parlamentare che chiede lo stralcio dell'automatismo degli aumenti
CANTONE
1 gior
Radar, ecco dove
Come ogni venerdì la Polizia comunica le località in cui potrebbero esserci controlli della velocità.
CANTONE
1 gior
Eoc, terza dose ai dipendenti over 50
L'Ente ospedaliero apre il richiamo vaccinale per i collaboratori a contatto con i pazienti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile