Companymarket
Da sinistra a destra: Giacomo Garaventa, Mario Matasci, Elia Maran, Joel Pfister, Carla Kaufmann e René Spielmann, proprietario e amminstratore della H. Rüetschi AG, azienda vinitrice del Phoenix Award 2020.
TENERO-CONTRA
05.10.21 - 16:090

Prestigioso riconoscimento per la Fratelli Matasci

La ditta è stata premiata con il Phoenix award 2021: il premio per le aziende svizzere con più di un secolo di storia.

TENERO-CONTRA - Prestigioso riconoscimento per la ditta Fratelli Matasci SA di Tenero, che oggi ha ricevuto il Phoenix Award 2021, il premio per le aziende svizzere con più di un secolo di storia (il 100° anniversario viene celebrato proprio quest’anno). Mario Matasci, membro della seconda generazione dell'azienda di famiglia, ha ricevuto il premio a nome di tutti i membri della famiglia e dei collaboratori e dal membro del comitato consultivo della giuria Giacomo Garaventa.

Alla cerimonia erano presenti anche il consigliere di Stato e direttore del Dipartimento delle finanze e dell'economia del Canton Ticino Christian Vitta, Graziano Crugnola, Vicesindaco di Tenero-Contra e diversi rappresentanti dei settori vitivinicolo, turistico e culturale, che hanno potuto congratularsi di persona per questo importante traguardo.

«La Fratelli Matasci SA è stata una pioniera nell'aprire le porte del Merlot ticinese oltre i confini cantonali in tutta la Svizzera. L’azienda, attenta a tutto ciò che si lega al nostro territorio, spazia dal vino all’arte passando anche attraverso l’enoturismo grazie alla sua calorosa ospitalità. Il suo profondo e radicato spirito di squadra permetterà alla quarta generazione di affrontare le sfide che i prossimi anni riserveranno al settore vitivinicolo». Nel suo discorso elogiativo, riassumendo il verdetto della giuria, Giacomo Garaventa ha precisato che il contributo della Fratelli Matasci SA è un fiore all’occhiello per la regione sia dal punto di vista economico che sociale.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
MELIDE
15 ore
Fiamme da una canna fumaria, pompieri in azione
Il fuoco è stato domato prima che si propagasse al tetto
CANTONE
17 ore
Un paio di cose da sapere quando si prenota la terza dose
Da «Ci si può prenotare anche se vaccinati da meno di 6 mesi?» a «Siamo sicuri che mi danno il farmaco giusto?».
CANTONE
21 ore
Qualche fiocco di neve in arrivo in serata?
Sarà in ogni caso una breve parentesi. Ma la neve, fino a basse quote, potrebbe tornare durante la settimana
Lugano
1 gior
Più Donne chiede delucidazioni sul caso dell'ex funzionario del Dss
Dopo che la loro interrogazione non ha avuto seguito dai vertici, tornano con un'interpellanza che contiene 15 domande
CANTONE
1 gior
I più scattanti con il "booster" agli over16
A questa cifra vanno aggiunte le persone che si sono rivolte alle farmacie e agli studi medici
RIAZZINO
1 gior
Al Vanilla la musica resta spenta
Il Consiglio federale è andato incontro alle discoteche. Ma la struttura di Riazzino mantiene la propria decisione
BELLINZONA
1 gior
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
1 gior
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
CANTONE
1 gior
La cucciolata che non intenerisce gli allevatori
Il nascita di tre lupacchiotti è «una cattiva notizia» commenta l'associazione per la protezione dai predatori
LUGANO
1 gior
Obbligo di mascherina in centro a Lugano
La misura scatta domani, sabato 4 dicembre, nella zona pedonale della città
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile