Ti Press
Da sinistra, Fulvio Castelletti, Diego Solcà Presidente di SportAcademy, Giorgio Montorfani e l'architetto Otto Krausbeck.
MENDRISIO
23.09.21 - 16:220

Ginnastica, arti marziali e arrampicata: nasce un nuovo centro polisportivo

Il progetto SportAcademy riunirà sotto lo stesso tetto, a Genestrerio, diverse discipline sportive.

L'edificio verrà costruito recuperando le strutture in legno della ex-biblioteca dell’Accademia di architettura.

MENDRISIO - Un progetto di cui si parla da anni e che ora si sta per concretizzare. SportAcademy, un'iniziativa che coinvolge diverse associazioni sportive del Mendrisiotto e Basso Ceresio, è stata illustrata questa mattina e mira alla realizzazione a Genestrerio di un centro polisportivo destinato a ospitare, sotto un unico tetto, le attività legate a diverse discipline: la ginnastica artistica, le arti marziali e l’arrampicata. 

A lanciarsi nella ambiziosa operazione sono state le società ginniche affiliate alla Federazione di Ginnastica presenti nella regione (SFG Chiasso, SFG Mendrisio, SFG Balerna, SFG Stabio e SFG Morbio Inferiore) insieme alla Gym Élite Mendrisiotto - GEM, il Dojo Arti marziali del Mendrisiotto che promuove la pratica di varie discipline (non solo judo, ma anche karate, Ju Jitsu, ecc.) e la Sezione di Chiasso della Società Alpinistica Ticinese. È possibile che altre realtà possano aggiungersi a questa già nutrita squadra. L’obiettivo è quello di poter ospitare sotto un unico tetto gli allenamenti delle atlete e degli atleti delle diverse associazioni che sono all’origine dell’iniziativa. Se questi sodalizi possono contare su oltre mille soci che praticano una o l’altra attività, saranno alcune centinaia coloro ai quali saranno aperti gli spazi del futuro centro multidisciplinare.

Un progetto ecocompatibile - Per dare vita al nuovo centro polisportivo, sotto la guida dell’architetto Otto Krausbeck, è stata studiata una soluzione che consentirà il recupero delle strutture in legno della ex-Biblioteca dell’Accademia di architettura che fu disegnata da Mario Botta, la quale troverà posto accanto a nuovi spazi. Il tutto nel rispetto delle norme di sostenibilità più avanzate. Prova ne è che SportAcademy ha già ottenuto la licenza edilizia con un progetto rispettoso delle esigenze Minergie.

L’investimento richiesto è importante e si aggira sui tre milioni di franchi.

Ti Press
Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
5 ore
Certificato Covid, le proposte che non convincono il Ticino
Il Consiglio di Stato ha risposto alla consultazione del Consiglio federale sullo sviluppo del pass.
SVIZZERA
11 ore
L'aereo è partito senza Chiesa
Il presidente Udc doveva partecipare a un viaggio di rappresentanza negli Stati Uniti. Ma è rimasto bloccato al check-in
CANTONE
12 ore
Donazione di sangue: a decine tra politici e dipendenti cantonali
Per 27 di loro si è trattato della prima donazione.
LUGANO
16 ore
Infortunio sul lavoro a Cadro, 59enne in fin di vita
L'uomo è caduto da un'altezza di circa un metro e mezzo, battendo la testa. La sua vita è in pericolo.
BELLINZONA
17 ore
Altre 28 postazioni per il bike sharing di Bellinzona
Il Municipio intende aumentare ulteriormente il numero di biciclette disponibili sul territorio comunale
CANTONE
17 ore
I nuovi contagi in Ticino sono 36
Quattro le sezioni in quarantena nelle scuole ticinesi
CANTONE
19 ore
Tecnologie: «Si sta creando una tribù di esclusi»
Il "divario digitale" si è amplificato con la pandemia. Serenella Morinini, 73enne valmaggese, suona la carica.
LUGANO
19 ore
L'uomo che vuole costruire lo stadio
Chi è l'imprenditore che realizzerà il Polo Sportivo, votazione permettendo? Lo abbiamo intervistato.
LOCARNO
21 ore
Colpo di spugna alla Santa Chiara: disdetta all'ex direttrice e altri 3 medici
Tre allontanati subito. Il quarto dovrà lasciare a fine anno. Contestate loro gravi manchevolezze di tipo gestionale
Massagno
21 ore
Per Elisa ci vogliono 18 milioni
L'edificio ha un valore di stima peritale di 18 milioni e mezzo
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile