Immobili
Veicoli
tipress
CANTONE
13.09.21 - 06:000
Aggiornamento : 13:51

Mascherina o no? In classe è l'ora dell'autocertificazione

Da oggi entrano in vigore le nuove disposizioni per le scuole medie. Bertoli raccomanda «tolleranza e rispetto»

BELLINZONA - Nelle scuole medie ticinesi questa mattina inizia una procedura nuova: potranno abbassare la mascherina in classe gli allievi vaccinati - o guariti - e forniti di autorizzazione del direttore. Gli altri no, e sono - stando ai dati dell'Ufsp - circa l'80 per cento. 

È una prima almeno in Svizzera, e nessuno sa come andrà: i sindacati (Vpod e Ocst) settimana scorsa hanno incontrato il Decs e si sono assicurati che i docenti non dovranno fare da "poliziotti" sanitari. «Le misure ci sembrano logiche e pertinenti» ma resta la preoccupazione per possibili «pressioni e fratture all'interno del corpo insegnante o tra gli studenti» avverte Adriano Merlini, presidente dei docenti Vpod. 

La responsabilità della dichiarazione ai presidi spetta alle famiglie. «Saranno poi la scuola e i docenti, in fase di esecuzione della misura, a dirci come la misura verrà accettata dalle classi» afferma il presidente della Conferenza cantonale dei genitori Pierfranco Longo, che intanto vede il bicchiere mezzo pieno: «È comunque positivo che l'obbligo di mascherina venga tolto almeno per una parte degli allievi». 

Per il consigliere di Stato Manuele Bertoli non c'è un rischio di discriminazione: «Le differenze fanno parte della scuola e non vanno nascoste o connotate negativamente. Se la società ha deciso di lasciare la scelta agli individui - osserva - è normale che gli effetti delle diverse scelte si vedano». Eventuali disagi o prese in giro «sono tematiche da affrontare apertamente e tematizzare, in un'ottica di educazione al rispetto reciproco e alla tolleranza». Anche questa è una lezione da imparare. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile