Due infocentri per scoprire il secondo tunnel del San Gottardo
Tipress
+9
CANTONE
01.08.21 - 11:330
Aggiornamento : 12:14

Due infocentri per scoprire il secondo tunnel del San Gottardo

Gli spazi espositivi sono stati inaugurati oggi ad Airolo e a Göschenen

AIROLO - A Göschenen e ad Airolo i lavori per il secondo tubo del San Gottardo sono ufficialmente cominciati. Ma bisogna attendere fino al 2029 per la messa in esercizio del nuovo traforo (che poi permetterà, tra l'altro, di effettuare il risanamento di quello attuale).

Nel frattempo è però possibile scoprire il progetto da vicino: in occasione della festa nazionale elvetica, oggi ad Airolo e a Göschenen sono stati inaugurati due infocentri che propongono una mostra con svariate informazioni sulla realizzazione della nuova galleria autostradale.

L’obiettivo è piuttosto quello d'invogliare la popolazione a toccare con mano quello che è esposto. La parola chiave è “multimedialità”: in effetti le postazioni sono interattive, ciò significa che si possono trovare parecchie informazioni in formato elettronico, visionare immagini e video e persino partecipare a dei quiz.

Oltre alle postazioni multimediali, al centro dell’esposizione si potranno osservare le diverse attività della fresa meccanica che dal 2024 scaverà la galleria, mentre su altri pannelli sono illustrate le informazioni principali del progetto.

L'infocentro di Airolo si trova al primo piano dell'edificio adiacente alla stazione ferroviaria. Quello di Göschenen è invece situato direttamente in stazione, negli spazi dell'ex ristorante delle FFS. Tra aprile e ottobre, entrambi sono aperti il venerdì (dalle 13 alle 17) e il sabato (dalle 9 alle 17). Tra novembre e marzo le visite sono possibili solo il sabato (dalle 13 alle 17).

Info su www.galleriasangottardo.ch

USTRA
Guarda tutte le 13 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
15 ore
Strappa la collanina, scatta l'arresto
Riaperte le discoteche in seguito alle chiusure Covid, si sono riaffacciati anche i malviventi
CENERI
19 ore
Testa-coda sul Ceneri
Incidente sulla Cantonale oggi a mezzogiorno. La polizia è sul posto
LUGANO
1 gior
Un "corridoio vasariano" a luci rosse tra Iceberg e Moulin Rouge
Progetto di passerella per unire i due locali erotici in un solo postribolo da 60 stanze
CANTONE
1 gior
Valle di Blenio senza radar, Luganese sotto stretta sorveglianza
La prossima settimana nessun radar mobile in Valle di Blenio. Nel Luganese possibili controlli in ben 23 località.
CADENAZZO
1 gior
Due anni di lavori per 7 km di strada: «È inevitabile»
La strada cantonale tra Cadenazzo e lo svincolo di Rivera avrà un cantiere per 24 mesi.
CANTONE
1 gior
Altri 15 contagi in Ticino
Le strutture sanitarie accolgono 19 pazienti con sintomi gravi della malattia. Sei si trovano in cure intense.
CANTONE
1 gior
Vaccinazione: un weekend dedicato agli adolescenti
Il primo fine settimana di ottobre verranno riaperti quattro centri cantonali.
RIAZZINO
1 gior
Al Vanilla si torna a ballare
Il reopening, a lungo rimandato a causa della pandemia, è previsto per il 9 ottobre prossimo.
LOCARNO
2 gior
«Che imbarazzo, io trattato come un mostro»
Calci, pugni e pallone: dopo la rissa delle Semine, settimana da incubo per Mauro Cavalli, presidente del FC Locarno.
CANTONE
2 gior
«Metà dei clienti scappati per il pass»
Nel mondo "bio" la diffidenza nei confronti dei vaccini è maggiore. Lo sfogo di un esercente in difficoltà
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile