IMAGO
CANTONE
03.08.21 - 15:180
Aggiornamento : 19:18

In cerca dell'amore ideale... ma con un occhio ai soldi

È possibile trovare l'anima gemella perfetta? Una serie di testimonianze dicono che...

Le statistiche attestano che la differenza tra aspettativa e realtà è ancora troppo ampia

di Redazione
MATTEO CASARI

LUGANO - Un fenomeno crescente al giorno d’oggi, motivato da studi e ricerche, è la difficoltà nell’incontrare il partner dei propri sogni. La situazione economica stabile e il patrimonio elevato, un buon grado di istruzione, e caratteristiche fisiche con una statura sopra la media, sono dei criteri esigenti, anche se la protezione e il mantenimento della famiglia resta il desiderio di tante donne giovani, per le quali il fidanzato, prima di tutto, deve avere la testa sulle spalle.

Coppia come necessità - «Ho bisogno di una relazione stabile, di un ragazzo presente con cui condividere la vita di tutti i giorni». Virginia, 27 anni di Lugano, si è separata da qualche mese, ma single non si sente proprio. «Per me l’affetto è fondamentale, e di pari passo la sessualità, per questo credo nell’energia positiva che sprigiona un rapporto di coppia». Secondo lei, questo tipo di figura maschile, per certi versi paterna, è sempre meno presente: «Quando sono coccolata mi sento più tranquilla. I ragazzi giovani tendono a evitare un futuro impegnativo, sono quasi spaventati di costruire un rapporto duraturo. Ammetto che io sono una ragazza con diverse aspettative, anche se è ancora presto per pensare ai figli».

Amare se stesse - Se in passato sempre più donne ricercavano a tutti i costi un papabile marito, ora ci sono ragazze che puntano su se stesse senza la necessità di dipendere esclusivamente da un uomo. È il caso di Lou, 24 anni di Tesserete, single da 4 anni, nonostante possa sembrare decisamente insolito per una giovane carina come lei. «La libertà non mi dispiace, mi permette di prendermi cura di me stessa e di amarmi. Ho avuto l’occasione di concentrarmi sui miei progetti». Qualche flirt, in realtà, c’è stato, «ma la “scintilla” è rimasta tale e la relazione non è decollata…». Dopo i suoi studi in arterapia in Germania, Lou è pronta a partire: «La solitudine non mi spaventa, anzi il fatto di viaggiare da sola mi stimola. Il mio desiderio materno che avevo fin da bambina non è comunque svanito, un giorno coccolerò i miei figli».

“Salvati” dalla rottura - Anche nel sesso maschile sembra che questa tendenza sia sempre più diffusa, come nel caso di Simone, 25 anni di Mendrisio, che ha chiuso una storia dopo essere stato fidanzato da quando aveva 16 anni fino a metà dell’anno scorso. «Avevamo perso la passione, e io mi trovavo in un periodo di depressione». Nel suo caso, il fatto di essersi lasciato «è stata una manna dal cielo», non tanto per le avventure occasionali, ma perché, anche per lui, questo ha significato nuove opportunità: «Ero in un periodo buio, mi sentivo oppresso, ora sto riscoprendo me stesso e sono libero di essere come sono. Ho anche trovato il coraggio di aprire una mia impresa, un negozio di abbigliamento». Anche a suo scettico parere, tuttavia, ci sono dei criteri che dettano l’attrazione delle donne: «Mi è capitato di ragazze giovani che prediligono ragazzi con i soldi, ma non so se per la necessità di accasarsi o se per fare la “bella vita”…».

 

«Il sesso rimane al centro, ma parlarsi conta»
Le relazioni particolarmente dolorose e complesse riguardano chi come Stefano, 42 anni, è in attesa di divorzio: «Sono padre di due splendide figlie di 8 e 10 anni, delle quali mi occupo 3 giorni la settimana e due week-end al mese, potendo lavorare la sera. Il mio matrimonio è finito a causa di un tradimento dopo 10 anni. Ho ritrovato l’amore dopo un anno e mezzo con la donna più fantastica della mia vita e per 7 mesi abbiamo formato una famiglia allargata con 5 bimbi, ma forse proprio la paura di perdere la libertà ha spaventato la mia compagna e la storia è finita». L’amore maturo è sempre più complicato? «Ho l’impressione che oggi ci sia una disponibilità di innamorarsi a breve termine, senza troppi impegni. Le donne apprezzano il papà affettuoso e responsabile, non escludono l’uomo divorziato, purché venga mantenuta una certa distanza. Il sesso rimane al centro, prevalgono le relazioni occasionali, il desiderio di dialogo resta forte. Emotivamente, la donna cerca un partner sicuro, anche se la sua sicurezza è quasi sempre legata ai soldi». RP

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
BELLINZONA
49 min
Violento scontro tra auto e muro durante la notte
L'incidente è avvenuto intorno all'una di mattino sulla cantonale.
CANTONE
1 ora
Gioco erotico o assassinio? Al via il processo sul delitto al La Palma
Alla sbarra un 31enne tedesco che dovrà rispondere dell'omicidio della sua compagna inglese di 22 anni.
CANTONE
1 ora
Dal vaccino alla poppata, una traversata lunga 9 mesi
Le risposte del Primario di ginecologia e del Pediatra neonatologo ai dubbi che assillano le donne incinte
CANOBBIO
7 ore
“Tutti in gioco” è sempre più in partita tra divertimento e Vip
 «È una grande gioia» spiega l'ideatrice Simona Gennari «vedere i progressi di tutti gli allievi»
CANTONE
10 ore
«Vogliamo che Agno diventi lo scalo dei furbi?»
Giancarlo Seitz sulla sicurezza dello scalo luganese: «Da due anni non c'è più nemmeno la Polizia cantonale».
FOTO
CANTONE / SVIZZERA
11 ore
L'estate sta finendo... è arrivata la prima neve
In Ticino il limite delle nevicate è sceso a 2'200 metri. A Goms, in Vallese, qualche fiocco è arrivato a 1'300 metri
LUGANO
13 ore
«Hanno lanciato sassi, per questo gli agenti hanno sparato»
Il Comandante della polizia di Lugano: «Tutta l'operazione si è svolta nel rispetto delle norme di proporzionalità».
CANTONE
14 ore
Semine e Locarno, nessun arbitro per tre settimane
La Commissione arbitrale della FTC ha deciso che non invierà fischietti fino al 10 ottobre.
FOTO
LOCARNO
18 ore
Tutto il Fevi in piedi per la “sua” Loredana
Un fortissimo e caloroso abbraccio ha stretto il pubblico locarnese alla cantante.
BELLINZONA
21 ore
Tensione alle stelle, rissa e partita sospesa
Doveva essere un incontro (calcistico) quello fra Semine e Locarno. Ma si è trasformato in scontro (fisico).
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile