Ticino Turismo
CANTONE
28.07.21 - 13:370

Per il turismo si punta sulla famiglia Angelone

La famosa blogger Rita Angelone trascorrerà le sue vacanze estive di tre settimane in Ticino.

Il viaggio toccherà tutte e quattro le regioni del nostro Cantone. Obiettivo? Avvicinare le famiglie. Anche con un podcast.

BELLINZONA - Dopo il “giro della Svizzera” realizzato e documentato nel 2020, quest’anno la famosa blogger e giornalista di Zurigo Rita Angelone ha scelto il Ticino come meta delle sue vacanze estive con tutta la famiglia. Per una durata complessiva di tre settimane, i “Die Angelones” andranno alla scoperta di tutte e quattro le regioni del Cantone in un viaggio che metterà in luce molte sfaccettature del nostro territorio: dalle attività acquatiche alle escursioni, dai musei alle cacce al tesoro, senza dimenticare lo shopping. La famiglia dormirà in hotel, ma anche in una casa di vacanza e in capanna con l’obiettivo di mostrare anche l’offerta paralberghiera. Gli spostamenti? Tutta la vacanza sarà all’insegna del trasporto pubblico grazie a Ticino Ticket.

Il target delle famiglie - La Angelone è stata tra le prime mamme, quasi 15 anni fa, a dare vita a una piattaforma online (dieangelones.ch) dove condividere i propri suggerimenti su viaggi e altre tematiche specifiche che riguardano il target famiglie. Con la sua collaborazione, lo scorso mese di aprile Ticino Turismo ha organizzato un viaggio cui hanno partecipato quattro tra i più seguiti blog per famiglie della Svizzera (Foodwerk.ch, Mamarocks.ch, Swissfamilyfun, Frei-Style). Un progetto che ha permesso, grazie alla pubblicazione degli articoli e ai “post” sui Social Media, di raggiungere oltre 200'000 contatti sui vari canali. «Quello di Rita è per noi un profilo interessante perché gode di molto seguito da parte dei suoi follower – sottolinea Angelo Trotta, direttore di Ticino Turismo -. In questo tipo di attività marketing, più che i numeri, a contare è il coinvolgimento del pubblico, ovvero le risposte, i commenti e le condivisioni».

Marketing Oltralpe - L’area di interesse è quella di Zurigo e della Svizzera centrale che costituisce uno dei bacini più rilevanti per il turismo del nostro Cantone. «Con la pandemia – prosegue Trotta - i pernottamenti da parte di nostri connazionali sono passati dal 60% a quasi il 90%. Inoltre, nel 2020 abbiamo constatato un incremento delle famiglie che hanno scelto il Sud delle Alpi come meta delle vacanze estive. Per questo motivo, quest’anno gran parte delle attività marketing restano focalizzate sulla Svizzera».

Un podcast in arrivo - I blog per famiglie, nello specifico, nascono spesso dalla volontà di aiutare genitori che vogliono intraprendere un viaggio, dando loro dei consigli molto concreti come i ristoranti e gli hotel ideali per bambini, o attività adatte ai più piccoli. «Durante il suo viaggio in Ticino gli Angelone dialogheranno virtualmente anche con altre famiglie - conclude Angelo Trotta -. La collaborazione con Rita Angelone, che nell’ultimo anno si è intensificata, proseguirà anche nella stagione autunnale e stiamo già valutando l’utilizzo di nuovi formati. Dopo aver lanciato un primo incontro Clubhouse, l’idea è quella di realizzare materiale attraverso uno dei media più in crescita negli ultimi tempi, ovvero il podcast».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
ARZO
28 min
Auto contro moto, ferite gravi
Incidente ad Arzo attorno a mezzogiorno. Uno scooterista 70enne è stato elitrasportato al Civico
CANTONE
1 ora
Mortale in pista: condanna confermata
Il Tribunale federale ha respinto il ricorso contro la sentenza per l'omicidio colposo avvenuto all'aeroporto di Lodrino
BRISSAGO
2 ore
Un'intera scuola in quarantena
Le elementari in isolamento. Domani partono i test a tappeto: «Ma solo per chi vuole farli»
CANTONE
4 ore
Sono 25 i nuovi contagi in Ticino
Fortunatamente da oltre due settimane non si registrano vittime
CANTONE / SVIZZERA
4 ore
Casse malati: migliaia di franchi risparmiati con pochi trucchi
Mediamente i premi malattia per il 2022 sono scesi. Ma di fatto per molti aumenteranno, anche in modo marcato.
CANTONE
6 ore
I ticinesi pagheranno più cari i regali?
La carenza di materie prime preoccupa i negozianti. Federcommercio: «Situazione da non sottovalutare»
CANTONE
8 ore
Caro "cannone", a che prezzo sarai legale?
Settimana scorsa un nuovo sprint in avanti del Parlamento sulla via per la depenalizzazione della canapa.
CANTONE
8 ore
«Abbiamo dovuto nutrire le api o sarebbero morte»
Il presidente della Società Ticinese Apicoltori: «Possibile un aumento dei costi».
CANTONE
19 ore
«Mi sono aggrappata alla vita»
La vittima della sparatoria di Solduno prende la parola su Instagram
CANTONE
21 ore
«A rischio l'esistenza di molte aziende, mancano materie prime»
Le previsioni del direttore della Camera di commercio: «Speriamo che per l'estate prossima tutto si normalizzi, ma...»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile