Gruppo Manifestazioni Indemini-S.Anna
Un'immagine precedente alla pandemia.
GAMBAROGNO
15.07.21 - 08:100

C'è anche il Vescovo alla Sagra di Sant'Anna

Il tradizionale appuntamento sul colle sopra Indemini si terrà domenica 25 luglio.

INDEMINI - Dopo un anno di stop a causa della pandemia, il gruppo manifestazioni Indemini-Sant'Anna ripropone la tradizionale Sagra sul Colle di Sant'Anna che ogni anno porta in altura molti appassionati della montagna l’ultima domenica di luglio.

Domenica 25 luglio sarà però una giornata molto particolare per chi salirà sul colle, perché all'evento parteciperà anche Monsignor Valerio Lazzeri, Vescovo di Lugano, che presiederà la Santa Messa solenne accompagnato dal Vicario Generale Nicola Zanini.

Il Vescovo quel giorno avrà dunque la possibilità di visitare uno dei luoghi più caratteristici del Gambarogno: il Colle di Sant'Anna è infatti una piccola radura circondata da faggi dove al centro si erge l’Oratorio della Madonna del Monte al quale è annesso un rifugio sempre aperto per ospitare gli escursionisti. Il gruppo organizzatore della sagra ogni anno effettua dei lavori di miglioria nei pressi dell’edificio, per rendere sempre più accogliente questa metà molto frequentata.

Il programma - L’ultima domenica di luglio il programma sarà dunque il seguente: alle 9.00 aprirà la buvette, due ore più tardi verrà celebrata la Santa Messa, alla quale farà seguito la processione. A mezzogiorno e mezzo i cuochi distribuiranno polenta, spezzatino, gorgonzola o latte cucinati sul posto, mentre nel primo pomeriggio verrà estratta la lotteria con ricchi premi. Tutta la giornata sarà allietata dalla Bandella dei Soci.

Come arrivare - Il colle di Sant'Anna è raggiungibile a piedi da Indemini (un'ora di cammino), dall’Alpe di Neggia (due ore) o dai Monti di Gerra e Vairano (un'ora e mezza). Sarà possibile, senza bisogno di prenotazione, salire e scendere in elicottero dalla piazza di volo sopra il villaggio d'Indemini con partenza dalle 8.30 alle 11.00 e rientro alle 15.30. I prezzi del volo, per adulti e bambini dai tre anni, sono di 30 franchi (andata o ritorno) e di 45 franchi (andata e ritorno).

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
7 ore
Ben 34 franchi per 9 ore di autosilo: «Ma non mi scandalizzo»
L'episodio diventa lo spunto per una chiacchierata sulla mobilità col futuro sindaco Michele Foletti.
CANTONE
8 ore
Anticorpi anomali coinvolti nel 20% dei decessi da Covid-19
All'importante scoperta hanno contribuito anche due ricercatori dell'EOC: Alessandro Ceschi e Paolo Merlani.
CANTONE
10 ore
Suter con la maglia UDC, Speziali: «Non è il Massimo»
Botta e risposta tra il presidente PLR Speziali e il presidente di GastroTicino che passa all'UDC
CANTONE
10 ore
«Il 9 aprile è stato un giorno molto triste»
Si è concluso il processo per il delitto di Muralto. La sentenza sarà pronunciata venerdì 1. ottobre
CANTONE
12 ore
Il permesso B? «Non è un reale domicilio»
Il Tribunale federale ha chiarito un punto importante per gli stranieri che chiedono una residenza in Ticino
FOTO
CANTONE
12 ore
Un expo virtuale ticinese, una prima mondiale
Ated-ICT Ticino e il partner ADVEPA hanno lanciato un progetto all'avanguardia per le aziende ticinesi
CANTONE
13 ore
La difesa: «L’imputato ha già pagato»
L’avvocato Ravi ha chiesto una condanna per omicidio colposo e la scarcerazione immediata.
FOTO
ASCONA
14 ore
New Orleans e Ascona, il gemellaggio celebrato da un'opera di street art
Realizzato da due sorelle valmaggesi, il dipinto verrà presentato questo sabato a suon di jazz e... jambalaya
CANTONE
15 ore
Ha ucciso per soldi? «Non è credibile»
Il processo per il delitto di Muralto del 9 aprile 2019 si è oggi riaperto con l’arringa difensiva
CANTONE
15 ore
Meno ricoverati e casi in Ticino, ma c'è un altro morto
Stabili i positivi, oggi 26. Non ci sono nuove quarantene di classe.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile