Immobili
Veicoli
Con la piscina, in cima a una montagna o in un terra lontana: ecco la casa dei sogni
Foto di Davide Giordano
CANTONE
08.07.21 - 19:090
Aggiornamento : 21:16

Con la piscina, in cima a una montagna o in un terra lontana: ecco la casa dei sogni

La maggior parte degli svizzeri però è costretta a starsene in affitto. I prezzi sono troppo alti. Guarda il video.

Gianluigi Piazzini, presidente della CATEF: «La pandemia ha fatto aumentare l'interesse per l'immobile di proprietà. C'è più domanda. Ecco perché adesso costa di più».

LOCARNO - La casa di proprietà? Sempre più un miraggio per gli svizzeri. Lo si intuisce da alcuni recenti studi pubblicati da Scout 24 e da Raiffeisen da cui emerge una certa crescita dei prezzi per l'acquisto di case o appartamenti. E quindi si decide di rimanere in affitto. Ma cosa sta accadendo realmente? «La pandemia – sostiene Gianluigi Piazzini, presidente della Camera ticinese dell'economia fondiaria (CATEF) – ha portato la gente a fare delle riflessioni esistenziali su dove e come abitare». 

La casa vissuta più intensamente – Piazzini spiega meglio il concetto. «In questo periodo abbiamo vissuto la casa in maniera intensa. Abbiamo capito che in casa possiamo anche lavorare. E ora vorremmo goderci di più le nostre quattro mura. Ad alcuni è venuta voglia di fare un investimento, visti i tassi ipotecari ancora bassi. Consideriamo che si comincia a intuire che il costo delle ipoteche potrebbe iniziare ad aumentare. Senza contare che ci sono prime avvisaglie di inflazione. Quindi in diversi si stanno interessando a un possibile acquisto».

«È in corso una "fiammata" a livello di richieste» – La domanda, in particolare nelle aree urbane, pare dunque essere aumentata. «E quando aumenta la domanda, i prezzi si alzano di riflesso. È in corso una "fiammata" a livello di richieste. Poi ovviamente vanno fatte le dovute distinzioni. Parlare di Zurigo, di Berna o di Lugano non è come parlare di una zona periferica». 

In Ticino c'è comunque stata una certa svolta – Attualmente, secondo la CATEF, circa il 38-39% dei ticinesi ha un immobile di proprietà. «Assistiamo comunque a un aumento importante rispetto al passato – dice Piazzini –. In pochi decenni questa percentuale è cresciuta di circa il 10%. Il "merito" è soprattutto dei condomini. Invece di comprare una casetta, tanti acquistano un appartamento. I ticinesi prima erano scettici su questa opzione».  

Il video – Ma come potrebbe essere la "casa da favola" degli abitanti della Svizzera italiana? Tio/20Minuti ha raccolto una serie di sogni per le vie del Locarnese. E ne sono emerse delle belle: c'è chi vorrebbe la piscina, chi invece vorrebbe isolarsi in cima alla montagna e chi addirittura sparire dall'altra parte del mondo "perché ne ha piene le scatole" di tutti. 

 

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
8 ore
Ecco dove saranno posizionati i radar in Ticino
I controlli della velocità saranno sparpagliati in sei degli otto distretti cantonali.
AIROLO
10 ore
Auto contro camion, San Gottardo riaperto
L'incidente, avvenuto in territorio urano attorno alle 14.15, ha provocato la chiusura della galleria per circa tre ore.
CONFINE
12 ore
Auto ticinese si schianta a Maccagno, gravissimo un 15enne
L'incidente è avvenuto ieri sulla strada statale del Lago, a non molti chilometri dalla dogana di Dirinella.
LOCARNO
14 ore
«Spero che la giustizia mi dica chi ha ucciso mio figlio»
Parla la mamma del ragazzo di 23 anni trovato morto nell'appartamento di via Muro della Rossa
CANTONE
16 ore
STEG chiude le sue filiali in Ticino
I negozi di Lugano e Giubiasco cesseranno l'attività dal prossimo 9 luglio
LOCARNO
18 ore
L'uomo ritrovato nell'appartamento di Solduno aveva un taglio sul volto
La lacerazione sarebbe stata così evidente da rendere la vittima quasi irriconoscibile.
CANTONE
19 ore
Il vaiolo delle scimmie in Ticino? «Era solo questione di tempo»
In virtù del primo contagio registrato martedì in Ticino, abbiamo scambiato due parole con il medico cantonale.
FOTO
BELLINZONA
1 gior
Auto contro auto in centro a Bellinzona
L'incidente è avvenuto intorno alle 18.
CANTONE
1 gior
Governo sull'imposta di circolazione: «Criticità nel controprogetto»
Il Consiglio di Stato si è espresso sui due testi approvati dal Parlamento
CANTONE
1 gior
Presunto taccheggio sul Tilo, fermati
Sono in corso accertamenti su due richiedenti l'asilo.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile