Ti-Press
LUGANO
06.06.21 - 14:190

«A favore di un'autogestione costruttiva»

Anche il Movimento Ticino&Lavoro prende posizione sullo sgombero dell'ex Macello, puntando il dito contro il Municipio.

«Ci aspettiamo venga fatta luce sulla vicenda e vengano chiariti i fatti riguardo le modalità della demolizione».

LUGANO - Non accenna a placarsi l'onda lunga delle polemiche sorte dopo la demolizione dell'ex Macello. Anche il Movimento Ticino&Lavoro punta il dito contro il Municipio «deplorando» il suo modo d'agire «nella mancanza di rispetto delle leggi e delle istituzioni» e si aspetta che «venga  fatta luce e vengano chiariti legalmente i fatti accaduti riguardanti le modalità della demolizione dell’Ex Macello».

Il Movimento condanna «ogni atto di violenza e vandalismo» e si dice «a favore» dell'autogestione, purché questa sia «costruttiva» e proponga «eventi culturali positivi e arricchenti per giovani, famiglie e anziani». «Il rispetto e il dialogo sono e devono restare i mezzi con cui costruire un futuro migliore», spiega Ticino&Lavoro augurandosi che vi sia «un’apertura al dialogo da entrambe le parti con l’obiettivo di risolvere questa situazione».

Il Movimento si dice altresì «convinto» che spazi aggregativi, culturali e intergenerazionali siano «fondamentali» per poter rispondere ai bisogni della popolazione. «La nostra proposta di rivalorizzare l’Ex Deposito ARL di Viganello in un mercato coperto e spazio concerti Live alla sera - concludono quelli di Ticino&Lavoro - va in questa direzione».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MENDRISIO
4 ore
«Salverei il mio rosso che è stato servito anche alla Casa Bianca»
Novantadue anni lui, 190 l'azienda. Cesare Valsangiacomo racconta perché l'attuale non è la stagione più difficile
LUGANO
5 ore
Festa non autorizzata nel parco di Villa Saroli
La scorsa notte la polizia è intervenuta per disperdere oltre un centinaio di giovani e ripristinare la quiete pubblica
CANTONE
7 ore
Caso Eitan: «Nessun controllo dalla Polizia cantonale»
La precisazione dopo la fuga passata dallo scalo di Agno: «Non siamo stati noi a intervenire»
CANTONE / BERNA
7 ore
«Noi donne non rendiamo meno degli uomini. Nè sul lavoro, nè a casa»
Sindacati e organizzazioni femministe a Berna contro la riforma dell'AVS.
LUGANO
14 ore
Il nonno di Eitan fermato dalla polizia ticinese per un controllo
Poche le informazioni invece sul misterioso guidatore che ha accompagnato i due all'aeroporto.
BELLINZONA
14 ore
Il Palazzo delle Orsoline e la fontana si accendono di arancione
La settimana d’azione “Sicurezza dei pazienti 2021”, appena terminata, mira a sensibilizzare l'opinione pubblica
LUGANO
14 ore
Premi svizzeri di musica consegnati al LAC
Alla cerimonia era presente anche il Consigliere federale Alain Berset
LUGANO
1 gior
Eitan in aeroporto: «Non potevamo saperlo»
Lugano-Airport si smarca sul caso del piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone
CANTONE
1 gior
Un'altra settimana di radar
Ecco dove rischierete di essere "flashati" da lunedì
CANTONE
1 gior
Il settore turistico ticinese ha retto il duro colpo della pandemia
Le autorità fanno il punto della situazione: i pernottamenti sono aumentati, anche grazie a campagne e promozioni
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile