Ti-Press
LUGANO
03.06.21 - 14:560

Sulla demolizione dell'ex Macello PS e PC pretendono risposte

Le due sezioni luganesi hanno inviato un'istanza d'intervento alla Sezione degli Enti locali.

LUGANO - Non accennano a placarsi le polemiche attorno alla decisione del Municipio di Lugano di procedere alla demolizione dell'ex Macello. Le sezioni locali di PS e PC - con in testa Raoul Ghisletta - hanno infatti deciso di chiamare in causa la Sezione cantonale degli enti locali per accertare «le verosimili illegalità» avvenute nei giorni precedenti e successivi a quella ormai fatidica notte del 29 maggio. 

Demolizione consentita? - Nello specifico PS e PC chiedono lumi sulla «richiesta di attivarsi per la demolizione dell’ex Macello da parte della polizia di Lugano» e se questa fosse «precedente a una decisione municipale». Decisione che poi, come anticipato da diversi media, non sarebbe stata unanime. Ma presa solamente da cinque membri dell'esecutivo su sette.

Cinque su sette sono sufficienti? - Per questo PS e PC domandano alla sezione degli Enti locali di accertare «se questa decisione d’urgenza», fatta coinvolgendo cinque municipali su sette, «rispetti o meno la Legge organica comunale» e in particolar modo il principio basilare secondo cui «il Municipio esplica funzioni esecutive, dirigendo collegialmente gli affari comunali in base alle competenze previste dalla legge».

Fuorilegge? - Socialisti e comunisti chiedono infine di accertare se la decisione di demolizione in urgenza rispetti o meno la Legge organica comunale e la Legge edilizia: «La domanda - scrivono agli Enti locali - è evidentemente se la demolizione rientrasse sotto i casi urgenti» o se si è trattata di «una forzatura ideologica, che getta sconcerto tra la cittadinanza e nelle istituzioni locali». Infine Ghisletta e co-firmatari domandano agli Enti locali di far luce su «quali Dicasteri e Divisioni sono stati coinvolti nella decisione di demolizione in urgenza» e se effettivamente vi sia stato - con il mancato coinvolgimento dei funzionari del Dicastero immobili di Lugano - «un atto illegale e temerario», che ha potenzialmente «messo in pericolo la salute degli operai e degli abitanti del quartiere dove è sito l’ex Macello».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Mattiatr 4 mesi fa su tio
La cosa migliore di questa storia è che ha aggiunto un tema di discussione oltre alla pandemia covid. Peccato che ha già scassato le noci ;-)
don lurio 4 mesi fa su tio
Al PS e PC ++++ verdi WWF non cedere non dargli risposte se chiedono lumi regalarci una lampada da mettere sulla testa. Cercano solo voti e fanno spendere soldi allo stato e comuni.
T-34 4 mesi fa su tio
@don lurio Già, segui le indicazioni di don Iurio, cedi solo al cospetto della Gestapo e fornisci risposte solo di fronte alle incertezze grammaticali di chi scrive come ragiona.
angie2020 4 mesi fa su tio
evaporate sinistri
T-34 4 mesi fa su tio
@angie2020 Per il momento sembra essere evaporata solo la tua intelligenza.
RobediK71 4 mesi fa su tio
Ormai e tardi, e tutti Non aspettavano che questo, vabbe c’e sempre un 5-6% che va contro ogni cosa
BlueShark 4 mesi fa su tio
Ci voleva una bella pulizia....!!
occhiodiairolo 4 mesi fa su tio
Sarebbe ora di smetterla... Ricordatevi che l'illegalità abitava lì!
red_monster 4 mesi fa su tio
Ma perchè la sinistra non cominci a lavorare, ad esempio iniziare a piantar patate sul piano di Magadino invece di darsi alla politica?
seo56 4 mesi fa su tio
PS e PC in cerca di sciacallaggio. Finalmente il rudere é stato raso al suolo 💪💪💪💪💪
T-34 4 mesi fa su tio
@seo56 "... in cerca di sciacallaggio?" Oddìo, pensavo di conoscere un po' la lingua italiana ma questo termine francamente mi sfugge. O sono io analfabeta, o forse ad essere un rudere è la mente di chi violenta la lingua italiana parlando come verosimilmente mangia. E nel qual caso non vorrei esssere nè il suo stomaco nè il suo fegato.
RV50 4 mesi fa su tio
A questo punto mi chiedo perché la maggioranza del municipio di Lugano non manda tutto al diavolo anziché cercare di favorire un gruppo di persone che vive sulle spalle dei cittadini che pagano le tasse... quanti sono gli autogestiti della città di Lugano? e perché il comune dovrebbe mettere a disposizione delle strutture per tutti gli autogestiti del cantone.... passate la palla al consiglio di stato e che siano loro a cercare dove collocare questi autorevoli individui che del rispetto altrui se ne fanno un baffo... Perché la sig ra Barzaghi e compagni non mettono loro a disposizione delle proprietà di loro possesso??? Il fatto di violazioni mi sembra che quei "bravi" ragazzi ne abbiano accumulate abbastanza e nessuno di loro ne hanno pagato le conseguenze.... é ora che verdi - sinistre e via dicendo da fare e non solo cercare cavilli giudiziari per arrivare ai loro scopi.
Topino 4 mesi fa su tio
Ma che palle!!! Ma che la smettano e lascino fare il suo corso alle indagini! Proprio un caz da fare.
tschädere 4 mesi fa su tio
adesso si vede a che servono certi politici.guardare per 20 anni dei sfacendati sostenendoli e quando finalmente un altro reagisce in seno a noi che paghiamo le tasse,e anche spagliato.mi chiedo quanti di questi "molinari" siano annunciati come di dovere e quanti siano ev.migranti nascosti.
Boss 4 mesi fa su tio
solo loro potevano chiedere spiegazioni..., hanno fatto bene anzi dovevano entrare con i manganelli molto prima !! andate a lavorare sfaticati !!
Tzozjlred 4 mesi fa su tio
@Boss Prima di tutto lei npn ha nessun diritto di dare consigli su l operato della polizia. Dare delle manganellate a dei ragazzi mi sembra esagerato e mi sento di dire che le manganellate darei a lei. Spero che un giorno possa incontrare questi ragazzi per chiarire la questione. Che avranno mai fstto di cosi illegale i molinsri? Le faccio un esempip: in questi giorni si e tenuto un processo contro un alllenatorr di hockey, che dovremmo fare allora, sgombrare e distruggere la Corner Arena? E ancora. Dovremmo mettere al bando e manganellare lo sport? E sncora. Alcuni anni orsono un noto politico dell UDC e stato condannato per tentato omicidio e allora che dovrrmmo fare, sgombrate l UDC-LEGA e manganellarli tutti? Ci rifletta e poi magari si vergogni di voler manganellare dei giovani Ragazzi/e
Boss 4 mesi fa su tio
@Tzozjlred allora falli entrare in casa tua .... magari gli puoi insegnare che la vita è fatta di lavoro e di educazione . hai visto i muri degli edifici adiacenti all’ex mulino ? sono persone che costano alla società e con poca voglia di mettersi in discussione !!
OCP 4 mesi fa su tio
Penso che difendere il CSOA parlando di atti illegali... ma solo degli altri... bisogna proprio avere la faccia come il fondoschiena.
seo56 4 mesi fa su tio
@OCP Esattamente
cle72 4 mesi fa su tio
@OCP La differenza non da poco, è che chi ha commesso questo atto, sono coloro che impongono le leggi!!!! Lugano, Ticino retrogradi con mentalità chiusa questo causa tutto questo! Aprite al mondo provinciali!!
F/A-19 4 mesi fa su tio
@OCP Mah, a livello di scandali non bisogna attaccarsi ai Molinari, la nostra storia ci insegna che scandali enormi con il coinvolgimento politico ce ne sono e ce ne saranno sempre, il tutto quasi sempre sotterrato sotto a cammionate di terra, quindi inutile prendersela con i molinari, proprio i leghisti che da trent’anni insultano un po’ tutti, non è che debbano fare i moralisti. Diciamo che la questione Molinari doveva essere gestita meglio, ora ci saranno solo gravi conseguenze e perderanno un po’ tutti, forse già da sabato con la manifestazione in piazza si vedranno i primi segnali.
Tzozjlred 4 mesi fa su tio
@OCP Si va beh qiando non avete parole da portae sul tavolo offendete e la mettete sulla bagarre. Vi comportaye come chi ha le mani nella pupu....tipico dei fan lega...
Mattiatr 4 mesi fa su tio
@F/A-19 Il lavoro è stato fatto male, e qua siamo d’accordo. Poteva esser gestito meglio, e qua siamo d’accordo. Il comune si è preso la libertà di non compilare le carte per la quale normalmente annoia, e questo a me non fa molto piacere. Però mi sono immaginato un ispettore in divisa fluorescente che entra nella struttura occupata dai Molinari per fare una perizia. Poro scior chissà che fine avrebbe fatto 😉. In ogni caso voglio dire che la faccenda sarà anche stata gestita male, però dall’altra parte non c’è stato nessun segnale di collaborazione. Per anni hanno avuto gratuitamente la struttura dell’ex macello, che hanno maltrattato (basta guardarla). Essendo autogestiti per qualche motivo nessuno gli da noie legali, io per organizzare una qualsiasi manifestazione ho sempre avuto problemi con il comune. Una volta il mio comune ci ha dato un limite orario per una festa serale a mezzo chilometro dalla prima avitazione, eravamo in un bosco. Io passo dalle 2 alle 6 ore al giorno a lavorare per più assocuazioni e enti gratuitamente per creare manifestazioni, promuovere il territorio, … Il tutto dopo aver passato la giornata come ogni altro sventurato di questo mondo. Perché io devo avere tutto il mondo politico e tutti gli enti pubblici contro, cercando sempre di lavorare il più possibile nei limiti non solo di legge ma anche di decenza, quando a questi è concesso tutto ? Ai molinari hanno già proposto una nuova locazione ancora gratuita, dopo che hanno fatto casini, maltrattato la loro ex dimora, picchiato giornaliste, fatto casini, … ? Hanno un gran coraggio a lamentarsi, sopra tutto in piazza. Da ventenne, quindi persona nella loro stessa fascia d’età, in una situazione sociale peggiore, visto il posto dove vivo posso affermare che loro sono solo dei viziati che non meritano niente di quello che la Città di Lugano vuole dargli.
Tzozjlred 4 mesi fa su tio
@Mattiatr Beh ...forse doveva fare il prete...
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
13 ore
Solduno, un giovane «psichicamente instabile»
Il 20enne che ha sparato alla ex fidanzata è accusato di tentato assassinio. Chiesta una perizia psichiatrica
SOLDUNO
18 ore
È salva la 22enne, giallo sul fucile
Sparatoria a Solduno: le condizioni della giovane sono stabili. Intanto riprendono gli interrogatori
MENDRISIO
18 ore
Il car-pooling salverà Ligornetto?
Un'interrogazione del gruppo Lega-Udc-Udf propone di puntare sulla modalità condivisa
CURIO
1 gior
Cede un pannello di legno, gravi ferite per un 49enne
L'infortunio è avvenuto questo tardo pomeriggio in un'abitazione privata di Curio.
CANTONE
1 gior
Quando le recinzioni sono trappole letali per la selvaggina
In Svizzera si stima che ogni anno migliaia di animali muoiano a causa dei mezzi di cinta.
AIROLO
1 gior
Lo scatto che gli salvò la vita
Vent'anni fa Oliviero Toscani entrava in galleria dietro al camion della tragedia
LOCARNO
1 gior
Sparatoria di Solduno, l'ex compagno non poteva avvicinarsi
Prima di esplodere i colpi, il 20enne ha probabilmente rincorso la malcapitata giù per le scale.
CANTONE
1 gior
Più radar nel Luganese che in tutto il resto del cantone
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 25 al 31 ottobre sulle strade del nostro cantone
CANTONE
1 gior
Trasparenza totale in politica: «Giù le maschere!»
Il caso Fidinam-Pandora riporta d'attualità il tema delle «relazioni d'interesse» tra politica e parastato
CANTONE
1 gior
Mobilità e Covid: «È evidente che qualcosa è cambiato in peggio»
Un'interrogazione di Marco Passalia chiede al Consiglio di Stato di chinarsi sulla situazione dei trasporti ticinesi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile