tipress
LUGANO
20.05.21 - 08:560

Casinò Lugano SA: «Politica del personale e salariale sotto controllo?»

Dopo le accuse di contribuzioni irregolari e di atteggiamenti intimidatori scatta l'interrogazione.

Al Municipio viene chiesto di verificare le dichiarazioni del sindacato OCST e la qualità dell'ambiente lavorativo all'interno della casa da gioco

LUGANO - Un'interrogazione per vederci chiaro in merito alla presunta «situazione potenzialmente molto grave» relativa alla politica del personale del Casinò di Lugano. A sottoscriverla è Edoardo Cappelletti (PC – Gruppo PS-PC), assieme ad altri colleghi di partito.

Al centro della controversia vi è la retribuzione corrisposta ai dipendenti, il clima di lavoro all’interno della casa da gioco e alcune disfunzioni nella sua gestione.

Il sindacato OCST riferisce di «paghe inferiori ai 10 fr. lordi all’ora e almeno un salario di 1’800 fr. al mese per un impiego a tempo pieno di una persona come croupier». Non mancherebbero poi, da parte della società, «atteggiamenti intimidatori nei confronti del personale».

Tutto ciò, stando a La Regione, assieme alla copiosa partenza di quadri dirigenti, di responsabili del personale e numerosi dipendenti, che sarebbero stati sostituiti da «personale di dubbia professionalità e presumibilmente, in parte, frontaliero». Non mancano, infine, anche dei dubbi circa l’equità dei bonus versati dalla SA.

Dal canto suo, il Consiglio d’amministrazione contesta le accuse del sindacato.

Alla Città Cappelletti chiede di «adoperarsi per verificare in quale misura i problemi emersi risultano fondati e, se del caso, intervenire affinché le condizioni e il clima di lavoro all’interno della sua partecipata vengano debitamente salvaguardati».

Qui di seguito le domande poste al Municipio:

  • Come si pone rispetto al clima di tensione venutosi a creare all’interno della Casinò Lugano SA e alle relative preoccupazioni espresse dal sindacato OCST?
  • Quale politica salariale e del personale viene perseguita dal Comune nella società partecipata in qualità di azionista di maggioranza?
  • A quanto ammonta il minimo salariale o il salario più basso presso la società? Può prendere posizione sui dati indicati da OCST in merito alla retribuzione dei dipendenti?
  • A quanto ammontano e in che modo sono ripartiti gli stipendi, nonché i bonus, percepiti dai quadri dirigenti della Casinò Lugano SA?
  • Può prendere posizione sulla presunta sostituzione, nell’arco di breve tempo, di 3 responsabili del personale, 7 profili dirigenti e numerosi dipendenti della società?
  • Quali passi intende compiere nel prossimo futuro per approfondire e affrontare il complesso delle denunce sollevate da OCST?
  • Qualora la gravità della denuncia dovesse rivelarsi fondata come intende intervenire, se del caso anche tramite i propri rappresentanti in seno al CdA, al fine di salvaguardare il clima e le condizioni di lavoro del personale della Casinò Lugano SA?
  • Come valuta, tra l’altro, la possibilità di promuovere il dialogo tra le parti sociali e incoraggiare la sottoscrizione di un CCL per i dipendenti della SA?
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
10 ore
Demolizione dell'ex Macello? Se ne parlava già a marzo
Nell'inchiesta sui fatti avvenuti a fine maggio spuntano alcune mail in cui si ipotizzava l'intervento
CANTONE
12 ore
«Sabato pomeriggio potrebbero essere violenti»
Avviso di maltempo per il weekend, preoccupa la situazione idrologica e sono in arrivo altri temporali.
FOTO
TENERO
13 ore
Sbaglia manovra e termina contro un muro, ferita una donna
L'incidente si è verificato nel posteggio di un supermercato.
FOTO
CANTONE
18 ore
Le faggete valmaggesi sono Patrimonio mondiale dell'Unesco
La riserva ticinese è stata ufficialmente iscritta nell lista, assieme a quella solettese di Bettlachstock
LUGANO
19 ore
La causa del crollo? «Probabilmente un difetto di progettazione»
Secondo un esperto, a causare il crollo della pensilina del benzinaio Coop di Noranco non sarebbe stata solo la pioggia.
CANTONE
19 ore
Coronavirus: prima morte dopo due mesi in Ticino
I casi sono 42 mentre i ricoverati sono 9 in tutto.
MENDRISIO
20 ore
Le frane sono due, Ferrovia del Generoso chiusa anche domani
Entrambi gli smottamenti sono avvenuti fra le stazioni di San Nicolao e Bellavista.
CANTONE
21 ore
«Per gli inquilini è un buon momento per tirare sul prezzo»
A Lugano appartamenti sfitti, in media, per due mesi. I padroni di casa non sono contenti
LUGANO
23 ore
L'arte ti fa bella, ecco come rendere originale una città
Oggi in pensione, Stefan Ferretti è stato per anni tra i creatori delle installazioni artistiche che animano Lugano
CANTONE
23 ore
La pandemia non spaventa gli amanti della Grecia
Poche o nulle le lamentele. Lo stesso per le cancellazioni.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile