tipress
PARADISO
13.04.21 - 17:370

Il Consiglio Comunale approva il consuntivo 2020

Al via un vasto piano d’investimenti per autosilo riva lago, acqua potabile, scuola infanzia e zone verdi

PARADISO - Il Consiglio Comunale di paradiso si è riunito in seduta ordinaria, lunedì 12 aprile, nel rispetto della risoluzione del Consiglio di Stato sulle norme igieniche COVID-19.

Assolte le procedure introduttive di rito, si è proceduto alla nomina del nuovo Presidente del CC On. Paolo Ghezzi (PPD) e dei vicepresidenti On. Daniele Stocker (PLR) e On. Ettore Moccetti (PLR). Scrutatori sono stati nominati Andrea Brazzola (PLR) e Dario Sarinelli (PPD).

Sono stati approvati i conti consuntivi del Comune e dell’Azienda Acqua Potabile per l’anno 2020 che evidenziano un avanzo complessivo di Frs. 1’296'023.33 e su numerosi nuovi investimenti, per circa 14 mio Frs. complessivi.

In particolare, tra i temi principali, il Legislativo ha approvato all’unanimità:

- un credito di Frs. 10’700’000.00 per l’acquisto di spazi nello stabile ex Albergo Flora, destinati a quattro sezioni della Scuola dell’infanzia e per la modifica di Piazza Boldini con un’area ricreativa esterna;

- un credito di Frs. 1'550'000.00 per il dissodamento e l’acquisizione di un terreno nella parte sud/est del lungolago e la progettazione definitiva di un nuovo autosilo e di una pista ciclopedonale, nell’ambito della riqualifica della Riva Lago. Questo permetterà di sopperire alle mancanze di posti auto dell’intero comparto, tenendo conto del previsto ampliamento della struttura balneare e del nuovo porto. Inoltre, permetterà di eliminare i posteggi lungo la Riva Paradiso, valorizzando la strada e la camminata a lago.

Inoltre, sono stati approvati:

- un credito di Frs. 325'498.90 per coprire le spese di indagine del fondale del lago già sostenute e sviluppare i necessari accorgimenti futuri nel quadro del previsto risanamento della stazione di trattamento e pompaggio acqua potabile di San Martino;

- un credito di Frs. 530’000.00 per l’acquisto di terreni nel comparto Alla Valle, nella parte alta di Guidino, quale importante area verde pubblica. Il Municipio si prefigge la valorizzazione del comprensorio come area verde a disposizione della popolazione, destinata ad infrastrutture d’interesse pubblico, come aree di svago; superfici didattiche e ludiche; infrastrutture di carattere sportivo; connessioni e percorsi pedonali attrattivi e integrati nella rete di mobilità lenta, in rete con gli altri punti attrattivi del territorio comunale.

Infine, è stata anche approvata l’abrogazione di due articoli del Regolamento organico dei dipendenti del Comune di Paradiso.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
8 min
Quella fattura piena che delude alcuni esercenti
Tasse sulla vendita di alcolici e per il promovimento turistico: niente sconti pandemici nel 2021. E c'è chi si sfoga.
Lugano
2 ore
Dalla Corea con clamore, ma non è pericolosa quanto la zanzara tigre
Per la senior researcher all'Istituto di microbiologia Supsi, Eleonora Flacio, «non comporta alcun problema»
CANTONE
5 ore
Milioni di aiuti per gli impianti di risalita
Approvato quasi all'unanimità il credito di 5,6 milioni per Airolo, Bosco Gurin, Campo Blenio, Carì e Nara.
MENDRISIO
7 ore
Ligornetto: «Una vignetta per i momò»
Per il gruppo Lega-Udc-Udf i residenti di Mendrisio devono essere esentati dal blocco del traffico
BELLINZONA
8 ore
«Non toccate le settimane bianche»
A Bellinzona l'Unità della sinistra chiede al Municipio di fare dietrofront sull'abolizione della proposta fuori sede
CANTONE
10 ore
Coronavirus in Ticino: 18 positivi e ricoverati stabili
Nelle strutture ospedaliere rimangono 7 le persone affette dalla malattia.
BELLINZONA
11 ore
Li richiami e il loro numero "non esiste"
Telefonate che arrivano da normalissimi 079, 078 o 076. Boom di recapiti "fantasma". Cosa c'è dietro?
CANTONE / GINEVRA
14 ore
Vegana in ospedale: «Mi hanno portato dal salmone alla polenta col formaggio»
Un'esperienza da dimenticare quella di P., ricoverata per quattro giorni a Ginevra.
CANTONE / SVIZZERA
20 ore
Merlot ticinesi sugli scudi al Grand Prix du Vin Suisse
Nella categoria legata a questo vitigno si sono imposti il Quattromani 2018 davanti alla Tenuta San Rocco - Porza 2018.
CANTONE
22 ore
«Una brutta faccenda di sfruttamento salariale alla ticinese»
Ghisletta punta il dito contro quei benzinai «ostili» al contratto collettivo di lavoro per chi è impegnato negli shop.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile