tipress
LOCARNO
26.03.21 - 11:010

«Spegniamo insieme la Città, per una buona causa»

Nessun guasto: domani sera l’illuminazione del Castello Visconteo e di altri edifici iconici verrà spenta.

Ciò per aderire al progetto Earth Hour, volto alla salvaguardia dell’ambiente.

LOCARNO - Domani sera l’illuminazione del Castello Visconteo, di Casorella, di Palazzo Marcacci, di Casa Rusca e della Chiesa di S. Antonio verrà simbolicamente spenta dalle ore 20.30 alle 21:30.

Locarno, Città dell’energia dal 2012, prosegue così la promozione di eventi e iniziative che sensibilizzano la popolazione sull’impatto di singole azioni sulle risorse collettive disponibili e sulla salute del pianeta.

Proprio a questo scopo la Città ha aderito a Earth Hour, l’azione 2021 del WWF che propone lo spegnimento di edifici storici e monumenti in tutto il mondo nello stesso momento per 60 minuti (da qui il nome “Earth Hour”, che significa “ora della terra”) per rendere attenta la popolazione al consumo responsabile di energia.

Earth Hour è un’azione nata nel 2007 per promuovere una discussione attorno a temi ambientali come lo spreco e l’impiego di energia o la protezione della natura, incoraggiando al contempo un cambiamento delle proprie abitudini da parte delle persone attraverso semplici singoli gesti. Tale azione, nata a livello locale da WWF Australia per la città di Sidney, negli anni ha assunto una dimensione sempre maggiore, tanto che oggi è divenuta globale e coinvolge milioni di persone in tutto il mondo.

Il Municipio di Locarno invita tutte le cittadine e i cittadini a partecipare a questa azione simbolica spegnendo domani tra le ore 20.30 e le 21.30 le proprie illuminazioni, amplificando così gli effetti di quest’iniziativa.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CURIO
6 ore
Cede un pannello di legno, gravi ferite per un 49enne
L'infortunio è avvenuto questo tardo pomeriggio in un'abitazione privata di Curio.
CANTONE
6 ore
Quando le recinzioni sono trappole letali per la selvaggina
In Svizzera si stima che ogni anno migliaia di animali muoiano a causa dei mezzi di cinta.
AIROLO
6 ore
Lo scatto che gli salvò la vita
Vent'anni fa Oliviero Toscani entrava in galleria dietro al camion della tragedia
LOCARNO
7 ore
Sparatoria di Solduno, l'ex compagno non poteva avvicinarsi
Prima di esplodere i colpi, il 20enne ha probabilmente rincorso la malcapitata giù per le scale.
CANTONE
9 ore
Più radar nel Luganese che in tutto il resto del cantone
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 25 al 31 ottobre sulle strade del nostro cantone
CANTONE
12 ore
Trasparenza totale in politica: «Giù le maschere!»
Il caso Fidinam-Pandora riporta d'attualità il tema delle «relazioni d'interesse» tra politica e parastato
CANTONE
14 ore
Mobilità e Covid: «È evidente che qualcosa è cambiato in peggio»
Un'interrogazione di Marco Passalia chiede al Consiglio di Stato di chinarsi sulla situazione dei trasporti ticinesi
CANTONE
16 ore
In Ticino 18 positivi e due nuovi ricoverati
I pazienti Covid che necessitano di cure ospedaliere salgono a 11 in tutto.
FOTO
CANTONE
17 ore
«Dentro il tunnel c'era uno scenario apocalittico»
Era il 24 ottobre 2001, quando nella galleria del San Gottardo morirono undici persone in un tragico incendio
CANTONE
20 ore
«Le ragazze non sono tornate»
Da qualche mese i locali a luci rosse dovrebbero aver ripreso l'attività a pieno regime. Ma così non è.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile