Espoprofessioni
CANTONE
24.03.21 - 17:150

A Espoprofessioni Aline ha capito cosa vuole fare “da grande”

Martedì ha partecipato a un evento in presenza presso Login Ticino, incoraggiata dal padre macchinista FFS

LUGANO - Siamo nella settimana di Espoprofessioni e tante sono le iniziative organizzate dal comitato di organizzazione in collaborazione con SwissSkills, le associazioni del mondo del lavoro, le scuole professionali, le aziende e la Città dei mestieri.

Espo connect - la due giorni di chat fra allievi e allieve di terza e quarta media con una sessantina di giovani apprendisti - ha raggiunto 1'262 partecipanti e sabato gli incontri virtuali verranno riproposti per dar modo ai genitori degli allievi di scuola media di partecipare anche loro. Per l’occasione gli apprendisti saranno accompagnati da un loro formatore o da un rappresentante dell’associazione professionale di riferimento.

Ma non vanno dimenticati gli eventi che si trovano in Agenda. Aline e Gioia, due ragazze di terza media, martedì erano alla Login Ticino, partner per la formazione professionale nel mondo dei trasporti, per scoprire gli apprendistati che questa azienda propone. Aline è arrivata perché il padre, macchinista FFS, l’ha esortata a cogliere l’occasione per informarsi. Dopo aver seguito le varie presentazioni si è detta interessata: le piacerebbe un giorno lavorare nella sala comando e dire al padre macchinista cosa fare. Gioia invece tornerà anche sabato con i suoi genitori. È solo in terza media, ma già si vede a lavorare nello sportello della biglietteria.

Due giovani che hanno saputo cogliere l’occasione per informarsi. Una buona scelta richiede infatti una buona esplorazione delle opportunità e con Espoprofessioni si incontrano tanti giovani che sanno trasmettere la passione per quello che stanno facendo.

Ma le proposte non sono riservate solo ai giovanissimi, tante le offerte anche per apprendisti e studenti del medio superiore che stanno pensando a delle formazioni professionali superiori. Anche gli adulti trovano degli eventi riservati a loro: come raggiungere una qualifica per chi da anni lavora in una determinata professione e vorrebbe ottenere il suo attestato, capire cosa fare per perfezionarsi ulteriormente, oppure scoprire nuovi sbocchi.

Nelle tante proposte si legge la passione di chi propone le proprie esperienze. E allora lasciamo correre la curiosità e esploriamo il sito, www.espoprofessioni: tanti gli eventi proposti fino al 27 marzo e anche dopo. Tanto online ma non solo: anche eventi in presenza, soprattutto per i più giovani e i loro genitori.

Espoprofessioni
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
CANTONE
16 min
«La nostra casa invasa da acqua e fango»
La testimonianza di due residenti di Morbio duramente colpiti dal maltempo.
ROVEREDO (GR)
3 ore
Il lupi fanno incetta di pecore, anche in Mesolcina
Diverse predazioni sono avvenute in varie zone dei Grigioni. Ordinato l'abbattimento di un esemplare
CANTONE
4 ore
Covid: 31 nuovi casi, oltre la metà dei ticinesi sono vaccinati
Stabili i ricoverati, che rimangono a quota 12. Le cure intense ospitano 4 di loro.
CANTONE
8 ore
C'è un pacco sospetto per te
I pirati informatici sono in agguato: e via mail si spacciano per la Posta
CANTONE
17 ore
Viaggi e svaghi all'osso... i ticinesi pagano le tasse
La pandemia colpisce duramente il gettito, ma nella cassa delle persone fisiche le entrate sono tornate a crescere
CANTONE
22 ore
«Gli alberghi sono aperti a qualsiasi tipo di ospite»
Pernottamenti solo per vaccinati? Per il presidente di HotellerieSuisse Ticino non è un'ipotesi da considerare
MENDRISIO
1 gior
Licenziamenti «barbari» alla Burberry
Unia e OCST prendono pubblicamente posizione nei confronti dell'azienda presente all'interno del Fox Town.
CANTONE
1 gior
Altri due pazienti in cure intense, i contagi sono 76
I dati sono relativi alle ultime 72 ore. Le persone ospedalizzate a causa della malattia ora sono dodici.
LUGANO
1 gior
Lo "scroccone seriale" si lamenta della Farera
Abituato agli hotel a 5 stelle - senza pagarli - un 40enne italiano ha scritto una lettera di reclamo
LUGANO
1 gior
«Le nostre reti neurali usate da 3 miliardi di smartphone»
Jürgen Schmidhuber è considerato il padre dell'intelligenza artificiale
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile