SUPSI
Il nuovo campus Est a Viganello.
CANTONE
10.03.21 - 11:390

Le professioni del futuro: al via le Open Lesson della SUPSI

Dal 15 al 26 marzo si aprono le aule virtuali del Dipartimento tecnologia innovative

Sarà inoltre possibile visitare la nuova sede situata al campus universitario di Lugano-Viganello

LUGANO - La diffusione delle nuove tecnologie sta progressivamente generando molteplici opportunità professionali e nuovi posti di lavoro in diversi settori che spaziano dalla industria ai servizi, dalla moda alla finanza, dalle tecnologie medicali ai sistemi di trasporto. Occorreranno nei prossimi anni nuove figure professionali con forti competenze ingegneristiche e tecnologiche capaci di operare in ambiti interdisciplinari. Il Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI aggiorna continuamente la propria offerta formativa per permettere ai propri studenti di cogliere al meglio le future sfide e opportunità. In questa particolare fase, è fondamentale quindi dare la possibilità agli interessati di conoscere da vicino i diversi percorsi formativi dal Dipartimento.

Dopo il successo degli Open Day virtuali SUPSI di inizio marzo, il Dipartimento tecnologie innovative propone le Open Lesson, lezioni a porte aperte rivolte a tutti coloro i quali sono interessati a vivere una prima esperienza nel mondo universitario frequentando uno o più momenti formativi dei Bachelor SUPSI in Ingegneria elettronica, gestionale, informatica e meccanica, nonché del nuovo Bachelor in Data Science and Artificial Intelligence.

Il primo appuntamento con le Open Lesson è previsto lunedì 15 marzo. Saranno diversi i momenti aperti al pubblico organizzati dal Dipartimento tecnologie innovative nei giorni seguenti (calendario disponibile online).

Le lezioni a porte aperte si svolgeranno a distanza, in linea con le direttive cantonali di contenimento dell’epidemia, con l’obiettivo di garantire l’accesso a tutti gli interessati. Attraverso le piattaforme di eLearning, docenti e Professori dei rispettivi Corsi di laurea apriranno le porte delle proprie “aule virtuali”. Le studentesse e gli studenti interessati avranno la possibilità di iscriversi e partecipare a una o più lezioni a scelta accedendo attraverso un link dedicato che verrà inviato via email.

I partecipanti potranno conoscere da vicino il metodo di insegnamento del Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI, realtà impegnata nella formazione di giovani ingegneri altamente qualificati per le aziende e istituzioni del territorio. Un’occasione unica per vivere un momento di confronto e scoprire le numerose opportunità professionali legate ai diversi ambiti in cui le nuove tecnologie rivestono un ruolo sempre più importante.

La partecipazione è gratuita ed è possibile iscriversi compilando il formulario online.

La novità: il campus di Lugano-Viganello - Tra le novità del 2021 spicca il trasferimento del Dipartimento tecnologie innovative della SUPSI dalla sua ex-storica sede di Manno al nuovo campus universitario di Lugano-Viganello. L’erogazione dei corsi in un’infrastruttura innovativa al centro della città garantirà migliori opportunità alle studentesse e agli studenti, nonché un’intensificazione dei rapporti con le realtà del territorio.

Nelle prossime settimane, sempre in linea con il piano di protezione in vigore, sarà possibile effettuare delle brevi visite presso il nuovo campus. Gli interessati possono contattare il Dipartimento all’indirizzo: dti.comunicazione@supsi.ch.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOCARNO
13 ore
Solduno, un giovane «psichicamente instabile»
Il 20enne che ha sparato alla ex fidanzata è accusato di tentato assassinio. Chiesta una perizia psichiatrica
SOLDUNO
17 ore
È salva la 22enne, giallo sul fucile
Sparatoria a Solduno: le condizioni della giovane sono stabili. Intanto riprendono gli interrogatori
MENDRISIO
18 ore
Il car-pooling salverà Ligornetto?
Un'interrogazione del gruppo Lega-Udc-Udf propone di puntare sulla modalità condivisa
CURIO
1 gior
Cede un pannello di legno, gravi ferite per un 49enne
L'infortunio è avvenuto questo tardo pomeriggio in un'abitazione privata di Curio.
CANTONE
1 gior
Quando le recinzioni sono trappole letali per la selvaggina
In Svizzera si stima che ogni anno migliaia di animali muoiano a causa dei mezzi di cinta.
AIROLO
1 gior
Lo scatto che gli salvò la vita
Vent'anni fa Oliviero Toscani entrava in galleria dietro al camion della tragedia
LOCARNO
1 gior
Sparatoria di Solduno, l'ex compagno non poteva avvicinarsi
Prima di esplodere i colpi, il 20enne ha probabilmente rincorso la malcapitata giù per le scale.
CANTONE
1 gior
Più radar nel Luganese che in tutto il resto del cantone
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 25 al 31 ottobre sulle strade del nostro cantone
CANTONE
1 gior
Trasparenza totale in politica: «Giù le maschere!»
Il caso Fidinam-Pandora riporta d'attualità il tema delle «relazioni d'interesse» tra politica e parastato
CANTONE
1 gior
Mobilità e Covid: «È evidente che qualcosa è cambiato in peggio»
Un'interrogazione di Marco Passalia chiede al Consiglio di Stato di chinarsi sulla situazione dei trasporti ticinesi
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile