Keystone
CANTONE / SVIZZERA
06.03.21 - 10:500

Persi 10'000 posti di lavoro in Ticino? Forse un errore

Nella pubblicazione dello scorso 26 febbraio ci sarebbe stato «un errore di elaborazione dei dati»

L'Ufficio federale di statistica prevede la pubblicazione dei dati corretti «nel corso della prossima settimana»

BELLINZONA / BERNA - Lo scorso febbraio, l'Ufficio federale di statistica (UST) ha pubblicato dei dati che certificavano il fortissimo impatto della pandemia sull'occupazione ticinese, secondo i quali nel nostro Cantone sono andati persi ben 10mila posti.

Tuttavia, questo dato potrebbe in realtà non essere esatto. Infatti, connettendosi al sito ufficiale dell'UST per accedere ai dati del "Barometro dell'impiego nel quarto trimestre 2020", gli utenti si trovano di fronte questo messaggio, intitolato "Imminente correzione dei risultati":

«Nei risultati della statistica dell’impiego pubblicati nel barometro dell’impiego del 26 febbraio 2021 è stato reperito un errore di elaborazione dei dati relativi al Canton Ticino. Poiché occorre effettuare un nuovo calcolo, la correzione sarà pubblicata nel corso della prossima settimana».

La statistica che indica come il numero di impieghi nel terzo tremestre del 2020 sia del 4,4% minore rispetto allo stesso periodo del 2019 potrebbe quindi essere sbagliata.

Non resta quindi che aspettare «la prossima settimana» per capire quanto, effettivamente, la pandemia abbia influito sull'occupazione ticinese in termini di posti di lavoro.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ro 6 mesi fa su tio
È facile sbagliare ma anche giocare con i numeri. E pensare che 1 + 1 fa sempre 2. Sbaglio o non sbaglio ci sono migliaia di persone che vivono in Ticino e non hanno un lavoro. Tutti lazzaroni ? Una volta ti davano del lazzarone oggi .... del rossocrociato ? Sicuramente anche solo poche migliaia di disoccupati e in assistenza sono sempre troppi. Questo che sia ben chiaro anche al dipartimento dell’economia, ma non solo. Sicuramente senza frontalieri siamo persi ma non per questo bisogna avere una situazione deleteria come questa. Poi, vi hanno eletti dimostrate che siete in grado di governare. Buona domenica.
Evry 6 mesi fa su tio
Scusate, ma da certi funzionari dell'aministrazione federale e cantonale cos vi aspettate...... Il Babbo Natale...
ciapp 6 mesi fa su tio
eh cert i sarà bé 30mila , ma la colpa lé mia di frontaliers , o no ???
Braun30 6 mesi fa su tio
E dopo che si fa? Chi ha ululato sulla presenza di frontalieri avrà la decenza morale di ammettere l'errore o si arroccherà su posizioni ostinate, come al solito?
Giulietto 6 mesi fa su tio
Beh che coincidenza che proprio per il Ticino ci sia stato un errore... in effetti mi sembravano pochini i 10.000 posti persi! Secondo me siamo messi anche peggio, speriamo che cambino presto legge per tornare ai contingenti altrimenti si salveranno solo i dipendenti pubblici e qualche bancario... non è accettabile!
MrBlack 6 mesi fa su tio
E spieghino anche l’errore che è stato fatto...e quindi il perché della differenza...ho l’impressione che capiremmo qualcosa di molto ma molto interessante...
Tato50 6 mesi fa su tio
L’ufficio federale di statistica, gli unici calcoli giusti sono quelli alla cistifellea ;-((
Biaggi 6 mesi fa su tio
Ma sto computer non è ora di cambiarlo ?? Calcoli sbagliati. O forse il raccomandato che fa sti calcoli non è ora di inserirlo in un altro posto ??
Michael.Burry 6 mesi fa su tio
di economia non capite niente. ora é tardi i danni fatti sono sbalorditivi. chi si é preparato non avra problemi. il resto ormai dovra vedersela con la resalta
Dani/hcl 6 mesi fa su tio
Non c’è da preoccuparsi..10000 ticinesi in meno saranno presto(magari già fatto)sostituiti da frontalieri!!
Jackie Jey 6 mesi fa su tio
@Dani/hcl Ecco perché tanti ticines se ne vanno all’estero o in Svizzera in interna x lavorare e vvere
marco17 6 mesi fa su tio
Chissà che qualcuno dovrà rimangiarsi i soliti commenti sui frontalieri che rubano il posto ai ticinesi.... Staremo a vedere.
Diablo 6 mesi fa su tio
@marco17 Il frontaliere non ruba il posto al residente , bensì è L azienda che non prende in considerazione il residente il quale costa di più .
ugo202230 6 mesi fa su tio
@Diablo Allora non diamo la possibilità di lavorare a questa azienda se non ha nel suo organico almeno il 35% di manodopera indigena
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Gobbi è diventato più permissivo
Permessi di residenza agli stranieri, il Ticino ha detto meno "no". Un ammorbidimento «per adeguarci alle sentenze»
FOTO
MAGLIASO
2 ore
Tre nasua albini allo Zoo al Maglio
Sono figli di un esemplare albino confiscato e che ha trovato accoglienza in Ticino.
CANTONE
4 ore
Delitto di Muralto, chiesti diciannove anni e sei mesi
Secondo l’accusa nella notte del 9 aprile 2019 all’Hotel La Palma si consumò un assassinio
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
Il Ticino perderà due deputati... nel 2051
Colpa del calo della popolazione. La previsione dei politologi
CANTONE
8 ore
«L’ha strangolata, non erano tipi da asfissia erotica»
Nel processo per il delitto di Muralto, la procuratrice ha ribadito che la versione dell’imputato è «una menzogna».
CANTONE
10 ore
Il delitto in hotel, poi tutta una serie di menzogne
Si è riaperto con la requisitoria il processo nei confronti del 32enne accusato di assassinio
CANTONE
10 ore
Controlli di polizia nella fascia di confine
Si tratta di una campagna congiunta che mira a rendere le strade più sicure. Avrà luogo domani.
CANTONE
11 ore
In Ticino altri 27 contagi
Un paziente è stato dimesso dall'ospedale. Resta stabile l'occupazione delle cure intense
AGNO
15 ore
Alla ricerca della falla da cui il nonno di Eitan è volato via
Non si spegne la polemica sui controlli doganali all'aeroporto di Lugano
CANTONE
15 ore
Ticinesi in cerca di casa: a pochi metri da dove sono nati e mai in città
Quando si tratta di cambiare casa, tendiamo a restare vicino ai nostri luoghi. Ecco i risultati di uno studio Swiss Life
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile