tipress (archivio)
CANTONE
03.03.21 - 14:120

Mendrisio, Riva San Vitale e Stabio insieme per il Laveggio

Il progetto di un parco del Laveggio è una misura prevista dal Programma di agglomerato di terza generazione.

Ha raccolto il favore dei tre Municipi, che riconoscono nel Laveggio un elemento di identità territoriale sovracomunale.

MENDRISIO - Durante lo scorso autunno, i tre Municipi del Laveggio - Mendrisio, Riva San Vitale e Stabio - hanno sottoscritto una “lettera d’intenti” volta a porre le basi per il coordinamento di interventi lungo e nei dintorni del fiume nell’ambito del progetto modello del Parco del Laveggio.

Il progetto di un parco del Laveggio è una misura prevista dal Programma di agglomerato di terza generazione, poi confluita nella Scheda RM5 del Piano direttore cantonale.

Dopo l’apprezzamento del Dipartimento del territorio (DT) il progetto ha raccolto il favore dei tre Municipi, che riconoscono nel Laveggio un elemento di identità territoriale sovracomunale.

Con la “lettera d’intenti” si fa un passo avanti verso una collaborazione che permetta di condividere che cosa sta facendo o intende fare ogni comune, come pure di pensare e promuovere in modo coordinato futuri interventi.

A questo scopo è stato creato un gruppo denominato “comitato guida”, la cui riunione costitutiva si è tenuta in ottobre a Mendrisio e che vede la partecipazione dei tre Sindaci Samuele Cavadini, Fausto Medici e Simone Castelletti; del Capo della Sezione dello sviluppo territoriale del DT Paolo Poggiati e di un/a rappresentante dei Cittadini per il Territorio.

Tra gli obiettivi del “comitato guida” figurano:
- la risoluzione di deficit di percorrenza per fare in modo che la popolazione possa fruire al meglio delle stradine e dei sentieri che costeggiano il fiume;
- l’informazione sulle possibilità di raggiungere il Laveggio, di percorrerlo, di sostare sulle sue rive, di informarsi sulla flora e sulla fauna che caratterizzano il corso d’acqua e le zone circostanti;
- la valorizzazione anche di quei tratti che presentano aspetti critici perché vicini a industrie, centri commerciali, infrastrutture ferroviarie o stradali.

TOP NEWS Ticino
LUGANO
4 min
Il nonno di Eitan fermato dalla polizia ticinese per un controllo
Poche le informazioni invece sul misterioso guidatore che ha accompagnato i due all'aeroporto.
BELLINZONA
18 min
Il Palazzo delle Orsoline e la fontana si accendono di arancione
La settimana d’azione “Sicurezza dei pazienti 2021”, appena terminata, mira a sensibilizzare l'opinione pubblica
LUGANO
33 min
Premi svizzeri di musica consegnati al LAC
Alla cerimonia era presente anche il Consigliere federale Alain Berset
LUGANO
11 ore
Eitan in aeroporto: «Non potevamo saperlo»
Lugano-Airport si smarca sul caso del piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone
CANTONE
16 ore
Un'altra settimana di radar
Ecco dove rischierete di essere "flashati" da lunedì
CANTONE
23 ore
Il settore turistico ticinese ha retto il duro colpo della pandemia
Le autorità fanno il punto della situazione: i pernottamenti sono aumentati, anche grazie a campagne e promozioni
CANTONE
1 gior
Covid di venerdì 17: altri 29 casi e una nuova quarantena a scuola
Non si registrano ulteriori decessi. I pazienti Covid scendono a 19.
LUGANO
1 gior
Tram-treno: pubblicato il nuovo bando di concorso
Quello precedente era stato annullato a seguito di due ricorsi accolti da Tribunale cantonale amministrativo
MANNO/ LOCARNO
1 gior
Ecco perché questi studenti non si vaccinano
Alla SUPSI è in corso una rivolta silenziosa. Una raccolta firme contro il Certificato Covid. Le voci dei protagonisti.
LUGANO
1 gior
Stragi, killer e vite blindate (e non): parla Michele Santoro
Il famoso giornalista italiano sarà ospite questa sera all'Endorfine Festival di Lugano. Lo abbiamo intervistato.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile