tipress (archivio)
CANTONE
03.03.21 - 14:120

Mendrisio, Riva San Vitale e Stabio insieme per il Laveggio

Il progetto di un parco del Laveggio è una misura prevista dal Programma di agglomerato di terza generazione.

Ha raccolto il favore dei tre Municipi, che riconoscono nel Laveggio un elemento di identità territoriale sovracomunale.

MENDRISIO - Durante lo scorso autunno, i tre Municipi del Laveggio - Mendrisio, Riva San Vitale e Stabio - hanno sottoscritto una “lettera d’intenti” volta a porre le basi per il coordinamento di interventi lungo e nei dintorni del fiume nell’ambito del progetto modello del Parco del Laveggio.

Il progetto di un parco del Laveggio è una misura prevista dal Programma di agglomerato di terza generazione, poi confluita nella Scheda RM5 del Piano direttore cantonale.

Dopo l’apprezzamento del Dipartimento del territorio (DT) il progetto ha raccolto il favore dei tre Municipi, che riconoscono nel Laveggio un elemento di identità territoriale sovracomunale.

Con la “lettera d’intenti” si fa un passo avanti verso una collaborazione che permetta di condividere che cosa sta facendo o intende fare ogni comune, come pure di pensare e promuovere in modo coordinato futuri interventi.

A questo scopo è stato creato un gruppo denominato “comitato guida”, la cui riunione costitutiva si è tenuta in ottobre a Mendrisio e che vede la partecipazione dei tre Sindaci Samuele Cavadini, Fausto Medici e Simone Castelletti; del Capo della Sezione dello sviluppo territoriale del DT Paolo Poggiati e di un/a rappresentante dei Cittadini per il Territorio.

Tra gli obiettivi del “comitato guida” figurano:
- la risoluzione di deficit di percorrenza per fare in modo che la popolazione possa fruire al meglio delle stradine e dei sentieri che costeggiano il fiume;
- l’informazione sulle possibilità di raggiungere il Laveggio, di percorrerlo, di sostare sulle sue rive, di informarsi sulla flora e sulla fauna che caratterizzano il corso d’acqua e le zone circostanti;
- la valorizzazione anche di quei tratti che presentano aspetti critici perché vicini a industrie, centri commerciali, infrastrutture ferroviarie o stradali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
In Ticino altri 20 contagi
Aumentano leggermente i nuovi positivi. Il bollettino del medico cantonale
LUGANO
3 ore
Aeroplanini attorno al carcere
Gli appassionati di modellismo aereo entrano in "rotta di collisione" con la Stampa. È già successo un incidente
CONFINE
4 ore
Da Amsterdam a Milano con 5 kg di fumo
Un 57enne è stato fermato al valico di Brogeda grazie al fiuto del cane "Anima".
CANTONE
5 ore
«Duecento invitati, come un matrimonio etero»
A un mese dal referendum, in Ticino le coppie gay si preparano a un'estate di matrimoni. Ma servirà pazienza
CANTONE
13 ore
Pareggio dei conti entro il 2025, vince (di poco) la destra
Un Gran Consiglio spaccato in due ha approvato di misura l'iniziativa di Sergio Morisoli.
CANTONE
15 ore
Quella fattura piena che delude alcuni esercenti
Tasse sulla vendita di alcolici e per il promovimento turistico: niente sconti pandemici nel 2021. E c'è chi si sfoga.
Lugano
16 ore
Dalla Corea con clamore, ma non è pericolosa quanto la zanzara tigre
Per la senior researcher all'Istituto di microbiologia Supsi, Eleonora Flacio, «non comporta alcun problema»
CANTONE
19 ore
Milioni di aiuti per gli impianti di risalita
Approvato quasi all'unanimità il credito di 5,6 milioni per Airolo, Bosco Gurin, Campo Blenio, Carì e Nara.
MENDRISIO
22 ore
Ligornetto: «Una vignetta per i momò»
Per il gruppo Lega-Udc-Udf i residenti di Mendrisio devono essere esentati dal blocco del traffico
BELLINZONA
22 ore
«Non toccate le settimane bianche»
A Bellinzona l'Unità della sinistra chiede al Municipio di fare dietrofront sull'abolizione della proposta fuori sede
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile