Immobili
Veicoli
Tipress
LUGANO
26.02.21 - 14:400

Alloggi a pigione moderata: la Cooperativa Vivere Lambertenghi si aggiudica il concorso

Dovrà realizzare un edificio di 7 piani con 25 appartamenti tra i 55 e i 100 mq

LUGANO - È la Cooperativa di abitazione Vivere Lambertenghi ad aver vinto il concorso per la costruzione di appartamenti a pigione moderata in via Lambertenghi 2. L'assegnazione è stat decisa dal Municipio, sulla base del parere espresso dal gruppo di lavoro incaricato di valutare le offerte. Se il Consiglio Comunale avallerà la scelta dell’Esecutivo, l’ente di pubblica utilità potrà edificare uno stabile destinato ad alloggi a pigione moderata e ad attività commerciali e artigianali, oltre a un giardino condominiale aperto.

La “Cooperativa di abitazione Vivere Lambertenghi” è un ente di pubblica utilità costituito nell’ottobre 2020 su iniziativa del sindacato OCST, dell’Associazione GenerazionePiù e da privati interessati al tema degli alloggi a pigione moderata a Lugano.  La proposta della cooperativa ha convinto il Municipio sia per i concetti di qualità architettonica, ambientale e socioeconomica espressi, sia per il potenziale di miglioramento suggerito per il tessuto urbano del quartiere.

Il progetto promuove infatti la convivenza tra  diverse fasce di popolazione (famiglie con figli, giovani e anziani), favorendo l’integrazione generazionale. È prevista la realizzazione di un edificio di 7 piani con 25 appartamenti tra i 55 e i 100 mq (dai 2 ai 5 locali), inserito armoniosamente nel contesto circostante e con un tetto verde praticabile. Il piano terra sarà riservato a spazi per attività commerciali e di artigianato: i locali saranno occupati dalle associazioni partner, da un nuovo centro diurno per anziani (che svolgerà anche la funzione di “custode sociale”), da un bar e dall’asilo nido ‘Piccoli Passi’ per bambini fino a 3 anni, (oggi situato in via Lambertenghi 1). Non da ultimo, il progetto prevede la realizzazione di un giardino condominiale aperto agli abitanti del quartiere su un terreno attiguo di proprietà del sindacato OCST: ciò permetterà di riorganizzare gli spazi esterni del comparto, riqualificando un’area urbana oggi adibita a parcheggio.
Per la realizzazione del nuovo edificio la Cooperativa di abitazione Vivere Lambertenghi dovrà bandire un concorso di architettura coordinato con i servizi della Città, che preveda standard energetici elevati e attenti alla sostenibilità ambientale, tra cui materiali ecosostenibili, impianto di riscaldamento con sistema a pompa di calore con captazione dell’acqua di falda, pannelli fotovoltaici e collettori solari.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Svizzero tedeschi pazzi per il Ticino: il video
Il Ponte dell'Ascensione attira migliaia di persone da oltre Gottardo. Siamo andati a curiosare in un campeggio.
CANTONE
2 ore
Il Luganese nel mirino dei radar
Ecco dove verranno piazzati i controlli settimana prossima
FOTO
LUGANO
2 ore
Si porta a casa la bicicletta per un franco
L'asta pubblica in Piazza della Riforma a Lugano ha permesso di raccogliere 7'777 franchi
LUMINO
4 ore
Il carnevale estivo ci sarà
Confermato l'evento tanto discusso, che avrà luogo da venerdì 24 a domenica 26 giugno.
MENDRISIO
6 ore
La Soleggiata “sconfina” nel Luganese
Il progetto torna per la terza edizione, che avrà luogo anche al Parco Guidino di Paradiso
LOCARNO
8 ore
Ecco il progetto per il restauro del Pretorio di Locarno
Il Cantone ha scelto la proposta del gruppo interdisciplinare rappresentato dallo studio Bardelli Architetti associati
FOTO
LOCARNO
10 ore
«Avevamo il mondo davanti e pensavamo di poterlo cambiare»
Il 24 aprile del 1971 nasceva il primo evento autogestito in Ticino: il «Cantiere della Gioventù» a Locarno.
CANTONE
10 ore
Il PC-7 Team si allena nei cieli luganesi
Voli acrobatici sopra l'aerodromo di Agno il 1. e il 2 giugno prossimi
LUGANO
14 ore
Due foreign fighters ticinesi, pentiti ma non troppo
Negli ultimi tre anni due ticinesi sono stati condannati per avere combattuto all'estero. Li abbiamo intervistati
CANTONE
20 ore
«Ma quindi casa tua è in affitto?», c'è una nuova truffa su WhatsApp
Che segue una analoga di poco meno di un anno fa. E il consiglio del Centro di cibersicurezza di Berna vale ancora
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile