Luca Campana
LUGANO
25.02.21 - 10:090

Genitori cacciati dal "gruppo" dello Skate Park?

La denuncia di Luca Campana, commissario di quartiere: «L'invito sapeva di minaccia. Ma il parco è aperto a tutti».

Quindi l'invito: «È vero che può essere pericoloso, ma basterebbe un'educazione nel gestire gli spazi»

LUGANO - «Cacciati» dallo Skate Park di Lugano in quanto «troppo piccoli». I fatti, così come li descrive Luca Campana (commissario di quartiere), si sono svolti verso le 16.00/17.00 di ieri. Alcune famiglie con bambini piccoli (massimo 7 anni) sarebbero state invitate ad andarsene da un gruppetto di ragazzi più grandi.

I giovani - secondo Campana - avrebbero sfidato «a muso duro» gli ospiti sostenendo di avere la precedenza sul "loro" posto in quanto frequentatori quotidiani.

Un'intimazione dal sapore di minaccia secondo il commissario di quartiere. «I bambini più piccoli dovrebbero andare al prossimo “parchetto” di quartiere e utilizzare solo i giochi preposti. Eppure le recensioni su Tripadvisor sono estremamente generose sostenendo che lo spazio Skate è perfetto sia per grandi che per bambini e soprattutto sicuro».

Lo Skate Park, sostiene Campana, «è un’infrastruttura voluta per rispondere in particolare al bisogno dei giovani della Città che amano lo skate e i roller, quindi anche dei bambini. C’è chi dice che non sia adatto ai bambini perché i ragazzi sfrecciano veloci. Secondo me è solo una questione di educazione per gli spazi».

TOP NEWS Ticino
LUGANO
2 ore
«Non stiamo contattando artisti, troppa incertezza»
Il Covid soffoca la cultura. Carmelo Rifici, direttore artistico del LAC: «Così non si possono fare pianificazioni».
CANTONE
3 ore
La pandemia in Ticino viaggia in Tesla
Le auto elettriche e ibride hanno raddoppiato le vendite negli ultimi mesi. Chi le acquista?
CANTONE
10 ore
«Così possono vedere le parole e le emozioni»
Le mascherine trasparenti renderanno più semplice l'apprendimento per i ragazzi con problemi di udito.
CANTONE
12 ore
«Sta fallendo più di un ristorante su cento»
I dati del Registro di commercio confermano una triste tendenza. Per Arioldi (Ire) il peggio potrebbe ancora venire
FOTO
CHIASSO
16 ore
Sassaiola contro la palestra di arti marziali
Presa di mira la porta d'ingresso dello stabile in via Vincenzo d'Alberti. Accertamenti in corso da parte della polizia.
CANTONE
19 ore
Quante aziende hanno chiuso in Ticino?
Meno del solito, nell'ultimo trimestre del 2020. L'indagine dell'USI
CANTONE
22 ore
Mascherine trasparenti a scuola per leggere il labiale
Permettono di vedere la bocca, ma anche di "leggere" le emozioni della persona che le indossa
CANTONE / SVIZZERA
22 ore
Premiati gli scatti sul Covid-19 di Pablo Gianinazzi
Il fotografo ticinese è tra i sei vincitori dello "Swiss Press Photo 2021".
CANTONE
23 ore
78 nuovi casi di Coronavirus in Ticino, nessun decesso
I nuovi ricoveri sono invece 7, mentre 7 persone hanno potuto lasciare le strutture ospedaliere.
CANTONE
1 gior
Vini all'asta per 37mila franchi: «Imbevibili»
Le bottiglie di Bordeaux messe all'incanto dal Cantone il 24 marzo sono andati a male, secondo uno degli acquirenti
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile