USTRA
CANTONE
15.02.21 - 15:050

Al via i lavori notturni nella galleria del San Salvatore

Si occuperanno del consolidamento statico definitivo della struttura dopo il crollo del 2017 e termineranno nel 2023.

L’investimento complessivo previsto ammonta a circa 50 milioni di franchi, tutti a carico della Confederazione.

BELLINZONA - Prendono il via oggi, lunedì 15 febbraio 2021, i lavori notturni (dalle ore 22.00 alle 05.00 del mattino) per il consolidamento statico definitivo della galleria del San Salvatore, in seguito al crollo dell’8 giugno 2017.

Questi lavori interesseranno il rivestimento della galleria: verranno posati un controanello impermeabilizzato in calcestruzzo armato, oppure delle reti di protezione in calotta, a dipendenza dello stato in cui si trovano i diversi tratti delle due canne.

In particolare, il controanello sarà realizzato mediante la posa di elementi prefabbricati che consentiranno il pieno esercizio della galleria durante gli orari diurni.

Sarà inoltre installato un sistema di drenaggio delle acque di montagna che consentirà di ripristinare l’efficacia drenante della galleria ed evitare la formazione di sovra-pressioni idrauliche sul rivestimento.

Nel corso di quest’anno (e nella prima metà dell’anno prossimo) verrà risanata la canna Sud-Nord, con deviazione del traffico nella canna non interessata dai lavori. Si proseguirà poi nel 2022 con il risanamento della canna Nord-Sud, che verrà completato nel 2023.

Grazie a questi interventi la sicurezza dell’infrastruttura verrà notevolmente migliorata e sarà possibile assicurare la continuità di esercizio di questa importante infrastruttura in quello che è un punto di passaggio che assicura il collegamento del Mendrisiotto con il resto del Cantone.

L’investimento complessivo previsto ammonta a circa 50 milioni di franchi, tutti a carico della Confederazione.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
RIAZZINO
1 ora
Il Vanilla si ferma dopo appena due mesi
La discoteca più grande della Svizzera abbassa di nuovo la serranda. La causa è sempre la stessa
LUGANO
5 ore
«Sempre più solo, così il prete cede al sesso»
Torna d'attualità il celibato obbligatorio tra i sacerdoti cattolici. Il teologo Alberto Bondolfi lo abolirebbe.
CANTONE
6 ore
Con la mascherina già dalla quarta elementare
Il Consiglio di Stato ha comunicato ai Comuni di voler introdurre la misura a partire da lunedì.
CANTONE
8 ore
Test ripetuti nelle scuole? «I laboratori sarebbero in difficoltà»
Ecco il parere ticinese sulle misure anti-coronavirus che il Consiglio federale ha messo in consultazione
LUGANO
9 ore
Ex Macello, di nuovo interrogata Karin Valenzano Rossi
La municipale ha risposto oggi alle domande dell'avvocato degli autogestiti Costantino Castelli.
CANTONE
13 ore
Le quarantene di classe salgono ancora: ce ne sono altre 12
Anche il Ticino deve fare i conti con la quinta ondata. Mai così tanti casi giornalieri dal 6 gennaio scorso a oggi.
CANTONE
14 ore
Scatta Prevena 2021: ecco come prevenire furti e borseggi
I consigli della polizia per le festività. Prevista la presenza accresciuta di agenti su tutto il territorio
LUGANO
15 ore
L'Orto a scuola, perché solo con loro il futuro sarà più green
Alle scuole elementari di Besso ha preso avvio un innovativo progetto di "Permacultura".
FOCUS
15 ore
Che fine ha fatto l'AIDS?
Esiste da 40 anni. Un vaccino ancora non c'è. Perché? Intervista a Enos Bernasconi, viceprimario Malattie infettive ORL
LOCARNO
17 ore
«Ecco l'idea che libererà le valli dai campeggiatori selvaggi»
L'app "parknsleep.eu" vince il premio per l'innovazione del turismo svizzero. E sbarca anche in Ticino.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile