foto Io l'8 ogni giorno
LOCARNO
01.02.21 - 13:460

Ex funzionario Dss, le femministe protestano

Manifestazione di solidarietà alle vittime al Tribunale d'appello di Locarno. «Vogliamo essere credute»

LOCARNO - «Sorella, noi ti crediamo». «Vogliamo essere credute». Con questi slogan il collettivo femminista "Io l'8 ogni giorno" ha organizzato questa mattina una manifestazione davanti alla Corte d'appello e revisione penale di Locarno. L'occasione: il processo nei confronti dell'ex funzionario del Dss accusato di abusi sessuali.  

Le attiviste si sono schierate all'ingresso del tribunale, coprendosi il volto con dei cartelli di protesta. L'azione - si legge in un comunicato del gruppo femminista - vuole «esprimere solidarietà e vicinanza alla vittima e denunciare come sia ancora troppo difficile per le donne riuscire ad essere ascoltate, credute ed ottenere giustizia».  

Sono almeno sette - ricordiamo - le donne che hanno rivolto negli anni accuse di molestie, coazione e abusi sessuali nei confronti dell'ex funzionario del Cantone, oggi 62enne. L'uomo è stato condannato in primo grado a una pena pecuniaria sospesa (la maggior parte dei reati infatti sono caduti in prescrizione). Il processo d'appello si è svolto settimana scorsa, e la sentenza è attesa nei prossimi giorni.  

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
2 ore
«Sempre più solo, così il prete cede al sesso»
Torna d'attualità il celibato obbligatorio tra i sacerdoti cattolici. Il teologo Alberto Bondolfi lo abolirebbe.
CANTONE
3 ore
Con la mascherina già dalla quarta elementare
Il Consiglio di Stato ha comunicato ai Comuni di voler introdurre la misura a partire da lunedì.
CANTONE
5 ore
Test ripetuti nelle scuole? «I laboratori sarebbero in difficoltà»
Ecco il parere ticinese sulle misure anti-coronavirus che il Consiglio federale ha messo in consultazione
LUGANO
6 ore
Ex Macello, di nuovo interrogata Karin Valenzano Rossi
La municipale ha risposto oggi alle domande dell'avvocato degli autogestiti Costantino Castelli.
CANTONE
9 ore
Le quarantene di classe salgono ancora: ce ne sono altre 12
Anche il Ticino deve fare i conti con la quinta ondata. Mai così tanti casi giornalieri dal 6 gennaio scorso a oggi.
CANTONE
10 ore
Scatta Prevena 2021: ecco come prevenire furti e borseggi
I consigli della polizia per le festività. Prevista la presenza accresciuta di agenti su tutto il territorio
LUGANO
11 ore
L'Orto a scuola, perché solo con loro il futuro sarà più green
Alle scuole elementari di Besso ha preso avvio un innovativo progetto di "Permacultura".
FOCUS
11 ore
Che fine ha fatto l'AIDS?
Esiste da 40 anni. Un vaccino ancora non c'è. Perché? Intervista a Enos Bernasconi, viceprimario Malattie infettive ORL
LOCARNO
13 ore
«Ecco l'idea che libererà le valli dai campeggiatori selvaggi»
L'app "parknsleep.eu" vince il premio per l'innovazione del turismo svizzero. E sbarca anche in Ticino.
CANTONE
22 ore
La Rsi replica alle critiche: «Informazione sempre al centro»
Forma cambiata, ma «mantenendo qualità e quantità».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile