Tipress (archivio)
L'Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (SLF) prevede diverse valanghe spontanee sopra i 1'800 metri.
CANTONE
28.01.21 - 08:370
Aggiornamento : 10:45

Valanghe, bollino rosso nell'Alto Ticino

Allerta di grado 4 nell'Alta Leventina e nella Valle Bedretto, sopra i 1'800 metri

Nel resto del Sopraceneri è invece in vigore un'allerta di grado 3 per gli accumuli (instabili) di neve ventata.

AIROLO - L'allerta valanghe diramato questa mattina dall'Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (SLF) tocca anche il Ticino e in particolare il Sopraceneri.

La situazione più critica riguarda le regioni dell'Alto Ticino, con l'Alta Leventina e la Valle Bedretto marcate in rosso da un'allerta di livello 4 (pericolo forte) per tutte le esposizioni al di sopra dei 1'800 metri di altitudine.

Il bollettino dell'SLF - aggiornato alle 8 di questa mattina - spiega che nelle "zone rosse" le grandi quantità di neve fresca e neve ventata sono molto instabili. Le valanghe, inoltre, possono coinvolgere anche il manto di neve vecchia. Sono quindi previste molte valanghe spontanee.

Nel resto del Sopraceneri è invece in vigore un'allerta di grado 3. La principale fonte di pericolo è in questo caso costituita dagli accumuli di neve ventata che si sono formati di recente e che sono molto instabili.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BELLINZONA
26 min
«Quel giovane "pericoloso" ha rapito il mio cane»
Il singolare appello di una ragazza di Monte Carasso. Scatta la segnalazione in polizia.
CANTONE
5 ore
In Ticino 70 nuovi contagi nelle ultime 24 ore
Non si registra nessun decesso in un momento in cui la situazione, anche negli ospedali, rimane stabile
CANTONE
6 ore
Le FFS esternalizzano la pulizia delle piccole stazioni, il sindacato: «Non ci stiamo»
In Ticino sono in una ventina a occuparsi di 30 stazioni, la SEV: «Ci faremo sentire»
LUGANO
7 ore
Quel roaming di troppo che si mette tra Lugano e Campione
Questa volta non sono i debiti a mettere il dito tra i due comuni, ma un segnale troppo intenso
CANTONE / SVIZZERA
18 ore
A corto di soft-drink per la riapertura delle terrazze
La decisione del Consiglio federale sta mettendo sotto pressione i fornitori della ristorazione
SONDAGGIO
CANTONE
18 ore
Elezioni comunali: il weekend decisivo
Con l'apertura dei seggi elettorali, sono scattati gli ultimi giorni per votare
CANTONE
21 ore
Ecco i radar della settimana in Ticino
Radar mobili in quattro degli otto distretti ticinesi tra il 19 e il 15 aprile.
FOTO
LUGANO
1 gior
«Il dialogo? Fondamentale per un'Europa sana e funzionante»
Ha avuto luogo a Lugano un incontro tra i ministri degli esteri dei paesi europei in cui il tedesco è lingua ufficiale
FOTO
BALERNA
1 gior
In fuga dalle guardie di confine provoca il frontale
La polizia cantonale ha fatto chiarezza sull'incidente avvenuto oggi a Balerna: «Ferite serie per entrambi i conducenti»
FOTO E VIDEO
CADENAZZO
1 gior
Furgone sul fianco in autostrada
L'incidente è avvenuto attorno alle 11 in direzione nord. Lievi ferite per le due persone a bordo.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile