Tipress (archivio)
L'Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (SLF) prevede diverse valanghe spontanee sopra i 1'800 metri.
CANTONE
28.01.21 - 08:370
Aggiornamento : 10:45

Valanghe, bollino rosso nell'Alto Ticino

Allerta di grado 4 nell'Alta Leventina e nella Valle Bedretto, sopra i 1'800 metri

Nel resto del Sopraceneri è invece in vigore un'allerta di grado 3 per gli accumuli (instabili) di neve ventata.

AIROLO - L'allerta valanghe diramato questa mattina dall'Istituto per lo studio della neve e delle valanghe (SLF) tocca anche il Ticino e in particolare il Sopraceneri.

La situazione più critica riguarda le regioni dell'Alto Ticino, con l'Alta Leventina e la Valle Bedretto marcate in rosso da un'allerta di livello 4 (pericolo forte) per tutte le esposizioni al di sopra dei 1'800 metri di altitudine.

Il bollettino dell'SLF - aggiornato alle 8 di questa mattina - spiega che nelle "zone rosse" le grandi quantità di neve fresca e neve ventata sono molto instabili. Le valanghe, inoltre, possono coinvolgere anche il manto di neve vecchia. Sono quindi previste molte valanghe spontanee.

Nel resto del Sopraceneri è invece in vigore un'allerta di grado 3. La principale fonte di pericolo è in questo caso costituita dagli accumuli di neve ventata che si sono formati di recente e che sono molto instabili.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LUGANO
35 min
Fuga di gas a Breganzona, bloccate le 5 vie
Grande dispiegamento di mezzi dei pompieri e della polizia e diversi disagi al traffico
CANTONE
10 ore
In Ticino altri 63 casi e un decesso
Nelle strutture ospedaliere ci sono 69 pazienti col Covid, di cui 10 in terapia intensiva
CONFINE
10 ore
A Viggiù parte la vaccinazione di massa
Dallo scorso 16 febbraio il comune al confine col Ticino si trova in zona rossa per la presenza di varianti
BELLINZONA
1 gior
Sulla mobilità lenta le polemiche corrono veloci
I Verdi attaccano il Municipale Simone Gianini per un presunto conflitto d'interesse fra due cariche «non compatibili».
CANTONE
1 gior
I radar risparmiano solo la Leventina
Ecco le località che saranno oggetto di controlli della velocità mobili e semi-stazionari.
FOTO
CASTEL SAN PIETRO
1 gior
Schiacciata da un furgone, grave una 49enne
L'incidente è avvenuto in via Alle Zocche a Castel San Pietro.
CANTONE
1 gior
Torna il sereno nelle case anziani: visite in camera e uscite consentite
Dal 1. marzo adeguate le direttive per le strutture della terza età e per le cliniche psichiatriche
FOTO E VIDEO
AIROLO
1 gior
Guasto alla seggiovia di Varozzei, nove persone evacuate in elicottero
Operazione di salvataggio, questa mattina, nel comprensorio sciistico di Airolo-Pesciüm.
FOTO E VIDEO
RIAZZINO
1 gior
Perde il rimorchio e colpisce un'auto
L'incidente è avvenuto stamattina alla rotonda dell'aeroporto di Locarno.
CANTONE
1 gior
Gelata sulle terrazze
La decisione presa dopo che non è stato possibile trovare un compromesso tra Berna e i Cantoni interessati
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile