Tutti pazzi per la fondue chinoise di carne
Ti-Press (Davide Agosta)
+4
CANTONE
24.12.20 - 11:490
Aggiornamento : 16:06

Tutti pazzi per la fondue chinoise di carne

Macellerie prese d'assalto a ridosso delle feste.

I suggerimenti del Laboratorio cantonale per godersi il pasto in sicurezza evitando l'ospedale.

MENDRISIO - Le foto arrivano da Mendrisio, ma non si tratta di un caso isolato. Come ogni anno in questo periodo, infatti, le macellerie vengono prese d'assalto. Il motivo è chiaro: acquistare la carne per il pranzo o la cena di Natale. Insomma, tutti pazzi per la fondue chinoise di carne verrebbe da dire guardando la lunga colonna di gente all'entrata della macelleria Valsangiacomo.

Qui i clienti hanno dovuto attendere anche più di un'ora per essere serviti occupando ordinatamente, e rigorosamente indossando la mascherina, il piazzale del negozio e buona parte del marciapiede di via Giuseppe Motta.

Poche, ma fondamentali le accortezze per evitare la campilobatteriosi - Al contempo, come ogni anno, il Laboratorio cantonale ricorda come durante le feste natalizie aumentino i casi d’infezioni alimentari dovute principalmente all’inosservanza delle norme igieniche nella preparazione dei cibi, in particolare della fondue chinoise.

È noto - ricorda come ogni anno il Laboratorio cantonale - che la carne di pollame è spesso contaminata da batteri del genere Campylobacter, responsabili della campilobatteriosi, una delle più frequenti malattie diarroiche in Svizzera.

Una manipolazione non corretta della carne cruda, soprattutto di pollame, e una cottura insufficiente contribuiscono alla diffusione dell’infezione.

Nella preparazione della carne per la fondue, si raccomanda pertanto di seguire scrupolosamente le seguenti regole d’igiene:

Pulire: per la preparazione di carne di pollo e altre derrate alimentari (p.es. insalate) utilizzare se possibile taglieri separati. Dopo l’uso lavare accuratamente, con acqua calda e detergenti, taglieri, coltelli e altri utensili da cucina e lasciarli asciugare all’aria oppure impiegando un asciugapiatti pulito o della carta da cucina. Dopo avere toccato carne cruda, lavare accuratamente anche le mani.

Separare: carne e succo di carne crudi non devono mai entrare in contatto con alimenti pronti al consumo. Osservare il principio dei due piatti: non utilizzare mai lo stesso piatto per carne cruda e per carne preparata, salse o altri accompagnamenti.

Cuocere: cuocere sempre a puntino la carne! La carne di pollo completamente cotta non ha più né parti rosse (la carne non deve più essere cruda o «al sangue») né succo di carne rosso.

Non resta quindi che... mangiare e godersi il pasto in compagnia, e ovviamente in sicurezza.

Ti-Press (Davide Agosta)
Guarda tutte le 8 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Noel 8 mesi fa su tio
Il fatto è che non si sa rinunciare a nulla... triste ma è così
don lurio 8 mesi fa su tio
Attenzione che tutte le specie viventi appena morte iniziano a putrefare per tanto non mangiate la carne . Se é stata comperata chimatemi ci penso io ad eleminarla....
marco17 8 mesi fa su tio
E poi ci sarebbe la crisi, i Ticinesi non arrivano alla fine del mese, ecc. Tutti a ingozzarsi di fondue cinese, il piatto ideale per evitare rischi di contagio.
Um999 8 mesi fa su tio
No non andiamo tutti pazzi per chinoise di carne, ma semplicemente non devi cucinare. Non serve uno studio universitario visto che i ristoranti sono chiusi.
matias13 8 mesi fa su tio
Se devo aspettare 2 ore per un po di carne........ Raclette, lasagne, tortellini, brasato. Pesce,.......hai voglia che mica digiuno
Boh! 8 mesi fa su tio
...prima tutti a predicare sui social auspicando rigide chiusure.... e poi tutti quanti a riversarsi per negozi....
joe69 8 mesi fa su tio
@Boh! Gli alimentari sono negozi di prima necessità, essenziali... poi nell'articolo è scritto : "i clienti hanno dovuto attendere anche più di un'ora per essere serviti occupando ordinatamente, e rigorosamente indossando la mascherina il piazzale del negozio ecc..."
joe69 8 mesi fa su tio
Nell'artcolo c'è scritto: "per la preparazione di carne di pollo e altre derrate alimentari (p.es. insalate) utilizzare se possibile taglieri separati"... ASSOLUTAMENTE USARE TAGLIERI SEPARATI!!! NN SE È POSSIBILE.... Anzi usare anche i coltelli e posate separate nella preparazione di carni crude e nn usare contemporaneamente lo stesso coltello per tagliare verdura e carne, intendo nella preparazione e se la carne è cruda...
seo56 8 mesi fa su tio
Ma non erano tutti vegani 😂😂😂
Patric 74 8 mesi fa su tio
Che notizia😂
Amir 8 mesi fa su tio
Alla faccia della crisi..a fare la fila per entrare nella macelleria più cara del Mendrisiotto...
seo56 8 mesi fa su tio
@Amir Crisi di che??
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
9 ore
Eitan in aeroporto: «Non potevamo saperlo»
Lugano-Airport si smarca sul caso del piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone
CANTONE
15 ore
Un'altra settimana di radar
Ecco dove rischierete di essere "flashati" da lunedì
CANTONE
22 ore
Il settore turistico ticinese ha retto il duro colpo della pandemia
Le autorità fanno il punto della situazione: i pernottamenti sono aumentati, anche grazie a campagne e promozioni
CANTONE
23 ore
Covid di venerdì 17: altri 29 casi e una nuova quarantena a scuola
Non si registrano ulteriori decessi. I pazienti Covid scendono a 19.
LUGANO
23 ore
Tram-treno: pubblicato il nuovo bando di concorso
Quello precedente era stato annullato a seguito di due ricorsi accolti da Tribunale cantonale amministrativo
MANNO/ LOCARNO
1 gior
Ecco perché questi studenti non si vaccinano
Alla SUPSI è in corso una rivolta silenziosa. Una raccolta firme contro il Certificato Covid. Le voci dei protagonisti.
LUGANO
1 gior
Stragi, killer e vite blindate (e non): parla Michele Santoro
Il famoso giornalista italiano sarà ospite questa sera all'Endorfine Festival di Lugano. Lo abbiamo intervistato.
CANTONE
1 gior
Vaccinazione, future mamme preoccupate
L'Eoc è confrontato con i dubbi delle donne in dolce attesa. Il primario Papadia fa chiarezza
LUGANO
1 gior
Un centro tamponi nel parcheggio del Casinò
La casa da gioco offre la possibilità di effettuare un test a tutti i suoi clienti che non dispongono del certificato.
CANTONE
1 gior
Le 24 misure del PS per trasformare il Ticino
Il progetto intende contribuire a costruire un Cantone «inclusivo, sostenibile e accogliente».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile