La Posta
+21
AIROLO
07.12.20 - 15:090
Aggiornamento : 19:37

Troppa neve, niente posta in valle Bedretto e Valle Di Blenio

Strade sbarrate. Il postino tornerà nelle valli quando la situazione metereologica lo permetterà

AIROLO - Nonostante l'abbondante nevicata, il servizio postale ha conosciuto solo pochi intoppi per quanto riguarda la distribuzione di pacchi e lettere. Questa mattina risultava sbarrata  la strada della Valle Bedretto, a partire da Airolo. Il postino dunque non ha potuto raggiungere le località della valle, e il servizio verrà ripreso - fanno sapere - non appena le condizioni lo permetteranno nuovamente. Al momento i mezzi sono al lavoro per liberare la strada, ma persiste un forte pericolo di valanghe che ne impedisce la riapertura immediata.

Problemi ci sono stati anche in Valle Di Blenio: la strada che da Olivone porta a Campo Blenio è stata riaperta solo alle ore 11.00 di stamane. Il servizio, seppur con in ritardo, ha potuto dunque riprende normalmente.

"La situazione metereologica in evoluzione - fa sapere la Posta -  non ci permette di escludere a breve disagi in ulteriori regioni del Paese, in particolare in Mesolcina e nelle Valli del Locarnese. La Posta è in stretto contatto con le autorità e gli operatori addetti allo sgombero e sta facendo il possibile per raggiungere le località isolate e garantire dunque la normale distribuzione di lettere e pacchi. Confidiamo nella comprensione della nostra clientela per gli inevitabili ritardi; stiamo facendo il possibile per limitare i disagi al minimo".

La Posta
Guarda tutte le 25 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
2 ore
Eitan in aeroporto: «Non potevamo saperlo»
Lugano-Airport si smarca sul caso del piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone
CANTONE
8 ore
Un'altra settimana di radar
Ecco dove rischierete di essere "flashati" da lunedì
CANTONE
15 ore
Il settore turistico ticinese ha retto il duro colpo della pandemia
Le autorità fanno il punto della situazione: i pernottamenti sono aumentati, anche grazie a campagne e promozioni
CANTONE
16 ore
Covid di venerdì 17: altri 29 casi e una nuova quarantena a scuola
Non si registrano ulteriori decessi. I pazienti Covid scendono a 19.
LUGANO
16 ore
Tram-treno: pubblicato il nuovo bando di concorso
Quello precedente era stato annullato a seguito di due ricorsi accolti da Tribunale cantonale amministrativo
MANNO/ LOCARNO
19 ore
Ecco perché questi studenti non si vaccinano
Alla SUPSI è in corso una rivolta silenziosa. Una raccolta firme contro il Certificato Covid. Le voci dei protagonisti.
LUGANO
20 ore
Stragi, killer e vite blindate (e non): parla Michele Santoro
Il famoso giornalista italiano sarà ospite questa sera all'Endorfine Festival di Lugano. Lo abbiamo intervistato.
CANTONE
1 gior
Vaccinazione, future mamme preoccupate
L'Eoc è confrontato con i dubbi delle donne in dolce attesa. Il primario Papadia fa chiarezza
LUGANO
1 gior
Un centro tamponi nel parcheggio del Casinò
La casa da gioco offre la possibilità di effettuare un test a tutti i suoi clienti che non dispongono del certificato.
CANTONE
1 gior
Le 24 misure del PS per trasformare il Ticino
Il progetto intende contribuire a costruire un Cantone «inclusivo, sostenibile e accogliente».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile