tipress
LUGANO
06.12.20 - 10:360

Mizar, niente polo di ricerca

Nella struttura sorgerà una scuola media. Il progetto "migra" a Bellinzona

LUGANO - Niente polo di ricerca bio-medica nello stabile Mizar di Lugano. Sul progetto, lanciato due anni fa dalla Città assieme all'Usi e al Cardiocentro, da tempo circolavano voci scoraggianti. Oggi sull'idea cala definitivamente il sipario: un polo si farà sì, ma alle Officine di Bellinzona.

Ad annunciarlo, sulle colonne del Caffè, è stato il sindaco di Lugano Marco Borradori. All'interno dello stabile luganese sorgerà una scuola media. «È positivo che uno stabile vuoto torni a rivivere» ha dichiarato il sindaco. «Per noi è sempre stato chiaro che a lungo termine la ricerca biomedica sarebbe stata concentrata nel comparto delle attuali Officine Ffs» ha comunque precisato. 

A crederci un po' di più era stata, forse, la fondazione promotrice Lugano Medtech. Ma «creare un centro di competenze senza il riconoscimento federale e senza fondi pubblici non avrebbe avuto senso» ha commentato il presidente, il municipale Michele Foletti. La decisione della Fondazione Agire e del Cantone di puntare su Bellinzona era stata mandata giù a denti stretti, fin da subito, dai promotori luganesi. Alla fine, al posto dei ricercatori arriveranno gli studenti: meglio che niente.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
43 sec
In Ticino oltre 400 casi e tre decessi nel weekend
I pazienti Covid ospedalizzati salgono a quota 77.
CANTONE
35 min
Controlli e multe in vista per chi è al telefono alla guida
L'operazione della Polizia cantonale ha il via già da questo mese.
CANTONE
2 ore
Per rimpiazzare i boomer non basteranno i salari
In vista del pensionamento di massa dei boomer è necessario, secondo l'AITI, puntare di più sulle condizioni di lavoro.
CANTONE
4 ore
Passa da Berset il caso dei neo-psicologi non riconosciuti
Il Consiglio di Stato ha scritto al ministro dell'Interno proponendo una soluzione
CANTONE
4 ore
La Nuova Valascia scivola sui pagamenti agli artigiani
La nuova Valascia ha qualche problema di liquidità. Malumori tra chi ha eseguito i lavori
ASCONA
12 ore
«Così ho perso lentamente la mia amica»
Nelly Morini racconta il dramma dell'Alzheimer nel romanzo Clarianne, ispirato a una storia vera.
MESOCCO (GR)
18 ore
Ventenni escono di strada e finiscono nella scarpata
L'incidente è avvenuto la scorsa notte in zona Alp Frach. I due occupanti del veicolo sono rimasti leggermente feriti.
FOTO
LOCARNO
23 ore
Un Nicolao tutto blu è tornato in città
Dopo lo stop dello scorso anno, il Nicolao color blu ha potuto tornare in azione, portando regali ai più piccoli.
CANTONE
1 gior
Quattro giorni consecutivi di nebbia: «Non capita tutti gli anni»
Facendo un bilancio del mese di novembre, MeteoSvizzera ha rilevato un'anomalia per quanto riguarda il sud delle Alpi.
FOTO
MELIDE
1 gior
Fiamme da una canna fumaria, pompieri in azione
Il fuoco è stato domato prima che si propagasse al tetto
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile