tipress (archivio)
CANTONE
30.11.20 - 15:040

Salario minimo: sarà «fisso, garantito e prevedibile»

Il Governo adotta il nuovo regolamento. Viene anzitutto specificata la nozione di “stagista”

Provvigioni, bonus, gratifiche e altri vantaggi in natura (benefit) sono ammessi solo a partire dal salario minimo.  

BELLINZONA - Il Governo ticinese, nella seduta del 18 novembre, ha adottato il Regolamento d’applicazione della Legge sul salario minimo e il Decreto esecutivo concernente il salario minimo orario per settore economico.

La figura dello stagista - Nel Regolamento viene anzitutto specificata la nozione di “stagista”, figura professionale che rientra fra le eccezioni previste dalla Legge e che, pertanto, non è assoggettata al salario minimo. In base al Regolamento gli “stagisti” sono studenti delle scuole superiori o universitarie oppure persone che intendono reinserirsi in una nuova attività professionale che soddisfano i criteri di cui all’Allegato al Regolamento.  

«Fisso, garantito e prevedibile» - Il Regolamento precisa inoltre che il salario minimo deve essere fisso, garantito e prevedibile da parte dei lavoratori. Provvigioni, bonus, gratifiche e altri vantaggi in natura (benefit) sono ammessi solo a partire dal salario minimo.

Infine, il Regolamento stabilisce che l’organo incaricato del controllo e del perseguimento delle infrazioni alla Legge sul salario minimo è l’Ufficio dell’ispettorato del lavoro del Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE).  

Si ricorda che, inoltre, il salario minimo cantonale ammonta al 55% della mediana salariale nazionale, differenziato per settore economico, e che deve essere compreso in un intervallo tra una soglia inferiore di 19.75 franchi e una soglia superiore di 20.25.  

Termini di attuazione provvisori - La legge prevede tuttavia dei termini di attuazione provvisori prima dell’entrata in vigore delle soglie definitive.

Nella fase 1, da attuare entro il 31 dicembre 2021, il minimo sarà compreso tra una soglia inferiore di 19.00 franchi e una soglia superiore di 19.50 franchi. Il Decreto esecutivo e il suo allegato indicano i salari minimi differenziati per i diversi settori economici.

Nella fase 2, da attuare entro il 31 dicembre 2023, il minimo sarà compreso tra una soglia inferiore di 19.50 franchi e una soglia superiore di 20.00 franchi.

Infine, entro il 31 dicembre 2024 il salario minimo orario lordo dovrà essere compreso in un intervallo tra una soglia inferiore di 19.75 franchi e una soglia superiore di 20.25 franchi (fase 3).

Rammentiamo, in conclusione, che contro la Legge sul salario minimo sono pendenti due ricorsi al Tribunale federale, a cui però l’Alta corte non ha concesso l’effetto sospensivo.

Il Regolamento d’applicazione della Legge sul salario minimo e il Decreto esecutivo concernente il salario minimo orario per settore economico adottati dal Consiglio di Stato sono consultabili alla pagina web www.ti.ch/salariominimo, dove è disponibile anche un documento che risponde alle domande più frequenti (FAQ).

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
#Cleo 1 anno fa su tio
io lo trovo molto giusto, e poi non vuol dire che se sei impiegato sai svolgere bene quel tipo di lavoro per qui hai studiato, a volte mi sono imbattuta propio con degli incapaci erano giuto li solo perché diplomati in materia. e poi un lavapiatti ha le stesse spese di un impiegato. tutti i lavori se dignitosi e onesti vanno pagati e pure bene, che la fine mese arriva per tutti. e magari il Lavapiatti si fa un fondo come un paiolo.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Le quarantene di classe salgono ancora: ce ne sono altre 12
Anche il Ticino deve fare i conti con la quinta ondata. Mai così tanti casi giornalieri dal 6 gennaio scorso a oggi.
LUGANO
3 ore
L'Orto a scuola, perché solo con loro il futuro sarà più green
Alle scuole elementari di Besso ha preso avvio un innovativo progetto di "Permacultura".
FOCUS
3 ore
Che fine ha fatto l'AIDS?
Esiste da 40 anni. Un vaccino ancora non c'è. Perché? Intervista a Enos Bernasconi, viceprimario Malattie infettive ORL
LOCARNO
5 ore
«Ecco l'idea che libererà le valli dai campeggiatori selvaggi»
L'app "parknsleep.eu" vince il premio per l'innovazione del turismo svizzero. E sbarca anche in Ticino.
CANTONE
13 ore
La Rsi replica alle critiche: «Informazione sempre al centro»
Forma cambiata, ma «mantenendo qualità e quantità».
CANTONE
18 ore
«Come pensare che un carcere minorile possa essere educativo?»
I contrari al progetto di un centro educativo chiuso escono allo scoperto
CANTONE
18 ore
Cassis presidente, festa annullata
La cerimonia a Bellinzona verrà rimandata «causa Covid»
LUGANO
19 ore
Salta anche il carnevale di Tesserete
Cancellata preventivamente la manifestazione. Il Comune di Capriasca: «Gesto di responsabilità sociale»
CANTONE
23 ore
Dose di richiamo, ultima chiamata per gli over 65
In vista dell'apertura alle altre fasce d'età, le autorità cantonali sollecitano i pensionati ad annunciarsi.
CANTONE
1 gior
Altri 167 nuovi contagi e sette classi in quarantena
Negli ospedali del nostro cantone si contano attualmente settanta pazienti Covid
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile