Immobili
Veicoli
346 nuovi casi e altri 5 decessi in Ticino
Tipress
L'entrata della Carità di Locarno.
CANTONE
13.11.20 - 10:370
Aggiornamento : 12:52

346 nuovi casi e altri 5 decessi in Ticino

Nelle ultime 24 ore 35 persone sono state ricoverate in ospedale, mentre 24 lo hanno lasciato.

Sale 11'876 il totale dei positivi dall'inizio della pandemia. Quasi 1'700 i ticinesi in isolamento, oltre 3'000 quelli in quarantena.

BELLINZONA - Sono 346 i nuovi positivi al Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Ticino, come rende noto l'ufficio del medico cantonale. Rispetto al bollettino di ieri sono pure stati segnalati cinque ulteriori decessi provocati dal virus.

Ricoveri in aumento - Negli ospedali ticinesi sono ora ricoverati complessivamente 336 pazienti risultati positivi al tampone (+7 rispetto a ieri), di cui 33 in terapia intensiva (ieri erano 27). 25 di loro sono intubati (+3 rispetto a ieri). Le nuove ospedalizzazioni sono in tutto 35. 24, invece, le persone che sono state dimesse. L'aumento dei ricoveri ospedalieri registrato nelle ultime settimane preoccupa naturalmente la sanità ticinese, con gli ospedali che potrebbero presto trovarsi in ginocchio.

Le cifre da inizio pandemia - E ritornando indietro nel tempo, a più di otto mesi fa, da quell'inizio emergenza, nel nostro cantone si sono contati complessivamente 11'876 contagi, mentre le vittime ticinesi del virus sono 421. I pazienti finora dimessi dagli ospedali sono invece 1'166.

Alta percentuale di tamponi positivi - Per quanto riguarda gli ultimi quattordici giorni (dato aggiornato al 9 novembre) il 28,6% dei test effettuati ha dato esito positivo per un'incidenza che ammonta a 1'272 casi positivi su centomila abitanti. La percentuale dei tamponi positivi è a ogni modo in costante crescita e negli ultimi giorni ha spesso oltrepassato il 30%. Ad esempio lo scorso 9 novembre - l'ultimo dato riferito dall'Ufficio del medico cantonale - si era riscontrato il 33.4% di positività su 1'433 test effettuati.

Isolamento e quarantena - Il bollettino riferisce pure di 1'668 ticinesi che si trovano attualmente in isolamento per aver contratto la malattia. Le persone poste in quarantena per aver avuto contatti con loro sono 3'253.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 1 anno fa su tio
Mandate i malati urgentemente negli ospedali della Svizzera centrale, che stanno perdendo troppi soldi per la bassa occupazione
pillola rossa 1 anno fa su tio
Pagateci i letti covid rimasti inutilizzati oppure create nuovi pazienti... la batzelletta del giorno
Duca72 1 anno fa su tio
Perché ci sentiamo sempre superiori a tutto e a tutti dimostrando esattamente il contrario.
seo56 1 anno fa su tio
Per fortuna ci sono i bordelli aperti. Luoghi sicuri, secondo le nostre autorità, e sicuramente anti-stress.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CONFINE
4 ore
Frontalieri italiani, l'accordo avanza
La commissione economia e tributi del Nazionale promuove la riforma fiscale (quasi) all'unanimità
CANTONE
7 ore
La marcia di chiusura dei Centri vaccinali: «Affrettatevi ad iscrivervi»
Il rallentamento delle richieste ha portato le autorità a ridimensionare progressivamente il dispositivo
CANTONE
9 ore
Identikit dell'astensionista ticinese
Chi è, che lavoro fa, cosa ha votato e perché non vuole votare più. Lo studio dell'Università di Losanna
BELLINZONA
10 ore
La capitale è ancora più grande
A fine 2021 sotto l'ombra dei Castelli abitavano 44'530 persone, ovvero 474 in più rispetto a un anno prima.
CANTONE
11 ore
Altri due decessi in Ticino, dieci nuove quarantene nelle scuole
Negli ospedali si contano quattro Covid-pazienti in meno, per un totale di 173.
CHIASSO
13 ore
«Insultata e minacciata solo per aver svolto il mio lavoro»
Finita più volte al centro di un polverone mediatico, la dottoressa Mariangela De Cesare ha voluto “vuotare il sacco”.
FOCUS
15 ore
I detenuti che non vogliono uscire
Il reinserimento sociale è un problema, per chi è dietro le sbarre. Tanto che molti preferiscono rimanerci
LUGANO
15 ore
«Non era il pianto di mia figlia»
Una 90enne luganese vittima dei "falsi poliziotti". Racconta come ha morso la foglia
CANTONE
1 gior
«Una relazione moralmente inappropriata, ma legale»
«Si è trattato di una relazione consenziente, e lei aveva 16 anni», si è giustificato il Governo.
CANTONE
1 gior
«Nessun allarme diossina in Ticino»
A differenza del Canton Vaud, in Ticino i valori nel terreno di questi composti sono sotto il livello di guardia.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile