tipress
CANTONE
01.11.20 - 19:430
Aggiornamento : 20:17

Multe per la mascherina? «Non esageriamo»

Sanzionare sì, ma non troppo. La linea di Norman Gobbi: «Serve proporzionalità»

BELLINZONA - «Proporzionalità». È la parola chiave, per Norman Gobbi. L'obbligo di indossare la mascherina all'aperto è scattato settimana scorsa, e come tutti gli obblighi ha trasgressori e sanzioni. 

Il Ticino ha fatto da apripista, ma la Polizia cantonale fa sapere che «non risultano procedimenti aperti» prima dell'estensione dell'obbligo a tutta la Svizzera (deciso mercoledì). Il Dipartimento delle istituzioni sembra intenzionato a non usare la mano pesante, almeno per ora. Le future violazioni «verranno trattate con procedure ordinarie» ossia trasmesse al Ministero Pubblico.

I procuratori intanto hanno chiesto alla Confederazione di introdurre una sanzione-standard di 250 franchi, per i semplici cittadini colti "in fallo". Una richiesta che non dispiace al direttore delle Istituzioni. «Sarebbe utile avere una uniformazione su base federale» commenta Gobbi a tio.ch/20minuti. «Dal Ticino abbiamo presentato una richiesta in tal senso».

Quanto all'importo, il ministro ticinese frena. Vale il principio «già dimostrato quando abbiamo iniziato ad applicare la legge cantonale contro la dissimulazione del volto». Coperto o scoperto, insomma, «è sempre importante la proporzionalità, nelle sanzioni come negli interventi».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
LUGANO
1 ora
Materiale e sterpaglie in fiamme a Cadro
L'incendio è divampato all'esterno di uno stabile adibito a magazzino.
CANTONE
3 ore
La "fabbrica" dei collaudi va fuorigiri
Il Governo garantisce il rispetto dei piani di protezione, ma i collaboratori parlano di ritmi quasi pre-pandemici
MENDRISIO
5 ore
Càvea Festival, gli organizzatori gettano di nuovo la spugna
Per il secondo anno consecutivo le cave di Arzo rimarranno senza musica. L'attesa terza edizione non ci sarà.
BELLINZONA
10 ore
Ecco come sarà il nuovo Pretorio
Il Consiglio di Stato chiede al Parlamento un credito di 43 milioni e 420mila franchi per ristrutturazione e ampliamento
FOTO
BREGGIA
10 ore
Gli alberi se ne vanno per poi tornare
Nell'ambito della valorizzazione della piazza di Cabbio è iniziato lo spostamento di tigli e platani
CANTONE
10 ore
L'autostrada A2 si prepara per il semisvincolo
Al via i lavori per il risanamento globale del tratto compreso tra gli svincoli di Bellinzona Nord e Bellinzona Sud
FOTO E VIDEO
BRISSAGO
11 ore
Come ti salvo l'Isolino dalle neofite invasive
Le specie alloctone avevano colonizzato l'Isola dei conigli, ma un intervento mirato le ha estirpate.
CANTONE
12 ore
Covid: 44 positivi e 7 ricoveri
Il tasso di riproduzione Rt è dell'1,09. Sono 156 su 100mila le persone positive negli ultimi 14 giorni
BEDANO
15 ore
Decide Google Maps, niente aiuti per il ragazzo
Sconti sull'abbonamento del bus per chi tra casa e scuola impiega più di 20 minuti a piedi. Beffa per alcuni.
CANTONE
15 ore
Sofferenza (e licenziamenti) dietro il sipario
Il lockdown culturale sembra senza fine. Le eccellenze artistiche in Ticino sono in affanno
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile