keystone
Una manifestazione "no mask" a Ginevra.
CANTONE
26.10.20 - 07:050
Aggiornamento : 28.10.20 - 11:00

Negazionisti ticinesi: ecco come la pensano

Anche in Ticino i Covid-scettici e i "no mask" non mancano. L'esperto Garzoni risponde ad alcuni di loro

LUGANO - Non hanno ancora organizzato manifestazioni, catene umane o quant'altro. Ma anche in Ticino i Covid-scettici abbondano e già da tempo hanno iniziato a manifestarsi alle redazioni dei giornali tramite commenti, messaggi, e-mail, telefonate. Alla nostra ne arrivano ogni giorno.

Il popolo dei "disobbedienti" – alcuni solo in teoria, altri forse anche nella pratica – ha voci numerose e atteggiamenti diversi, ma anche convinzioni più o meno condivise e ricorrenti. Come l'idea che «ci nascondono qualcosa», che «l'influenza normale fa più morti», o la fiducia nell'immunità di gregge.

In un giorno qualunque abbiamo raccolto sui canali social di tio.ch/20minuti un campione di questi messaggi – anonimizzati – e li abbiamo sottoposti al vaglio dell'epidemiologo Christian Garzoni, specialista di malattie infettive alla clinica Moncucco. Perché il malcontento «è comprensibile visto il protrarsi della pandemia» ma, come sottolinea l'esperto, «la scientificità non deve venire meno». 

 «Meglio proteggere le persone a rischio e lasciar far la vita normale agli altri»

Non ha tutti i torti. Ma anche le persone a rischio devono poter interagire con la società. Inoltre è stato calcolato che, senza restrizioni di alcun tipo, in due mesi il 70 per cento della popolazione svizzera sarebbe ammalata. Il sistema sanitario collasserebbe. 

«Ma perché non forniscono il numero dei tamponi fatti? Forse nascondono qualcosa? Nel resto d’Europa sì, perché qui no?» 

In realtà il dato viene fornito, è inoltre desumibile dalla percentuale dei positivi, comunicata puntualmente dall'Ufsp e dal medico cantonale. Le istituzioni federali e cantonali stanno facendo un grande sforzo comunicativo. 

«Molti sono morti proprio per essere stati intubati, terapia rivelatasi sbagliata! Persone che potrebbero essere ancora vive!»

Ne dubito. Le persone intubate, lasciate a sé stesse, sarebbero morte di insufficienza respiratoria. È vero che col tempo si è imparato a usare meglio i respiratori e i farmaci. Ma le vittime intubate sarebbero decedute comunque.

«Bastaaaaaaaaa. La mascherina non serve a niente. Bisogna prenderlo tutti per venirne fuori, con l'immunità di gregge».

 L'utilità della mascherina è documentata. L'immunità di gregge invece è un'ipotesi, perché abbiamo visto diversi pazienti riammalarsi. Inoltre, senza un controllo dell'infezione si avrebbe il collasso del sistema sanitario, prima dell'immunità. 

«Gli ospedali stanno contagiando la gente per poi dire che è corona. Un sacco di persone muoiono per altre ragioni»

È una falsità che trovo fastidiosa, e irrispettosa verso i defunti e i loro famigliari. Del resto c'è anche chi crede che la terra è piatta. Ma i morti per Covid sono stati tanti, e senza il Covid sarebbero ancora vivi. Questo va detto chiaramente. 

«Positivi non vuol dire malati. Volete capirlo?»

Avere un tampone positivo non significa avere sintomi. Significa però che il corpo della persona positiva sta replicando del virus Covid, e tale replicazione è pericolosa per le persone a lui vicine. Per evitare la diffusione è quindi necessario considerare la persona malata e metterla in quarantena.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 1 mese fa su tio
"Se si incoraggia la censura letteraria, la deriva può essere deleteria. Molti non capiscono che stanno incoraggiando metodi totalitari che un giorno potrebbero essere usati contro di loro anziché a loro vantaggio. Se imprigionare i fascisti senza processo diventa una prassi normale, non è detto che la cosa continui a limitarsi ai fascisti"
Güglielmo 1 mese fa su tio
Tutti in massa appassionatamente fanno i ganassa.. se siete proprio convinti fino in fondo, vi proporrei un braccialetto colorato al polso con la scritta no mask covid scettico. Poi se vi presentate al PS di un qualsiasi ospedale con i sintomi che colpiscono noi poveri comuni mortali, vi deviano da dove siete arrivati. Dai su ragazzi/e un pò di coraggio e coerenza.
Zico 1 mese fa su tio
Quando dopo essere No Covid, No 5g, No mascherine, No scie chimiche, ecc sarete anche "No Ricovero Ospedaliero in caso di infezione ma mi curo a casa con acqua e limone", avrete la mia stima. Ma per ora non ne ho incontrato uno. Tutti che corrono in ospedale. (copio da Andrea Lombardo con il quale condivido il pensiero al 100%)
matrix61 1 mese fa su tio
Ma credete di essere immortali... la vita e la morte è naturale! Pecore
Zico 1 mese fa su tio
@matrix61 sono naturali... lo sanno anche le pecore!
Arianna Martelletti 1 mese fa su fb
Bravi fiööö
Eleonora Satoko 1 mese fa su fb
Questi sono metodi fascisti: disumanizzare sistematicamente chi non la pensa come voi. Vergognatevi in redazione!!
OCP 1 mese fa su tio
Leggendo tanti commenti qui sotto credo che l'umanità sia malata di schizofrenia e manie di persecuzione... abbiamo bisogno di molti più psichiatri. Topolino è un complotto, in realtà è stato creato per controllarci tutti!
Zico 1 mese fa su tio
@OCP Quando dopo essere No Covid, No 5g, No mascherine, No scie chimiche, ecc sarete anche "No Ricovero Ospedaliero in caso di infezione ma mi curo a casa con acqua e limone", avrete la mia stima. Ma per ora non ne ho incontrato uno. Tutti che corrono in ospedale. (lo ha già scritto Andrea Lombardo con il qiale mi trovo d'accordo al 100%)
Sebastiano Serio 1 mese fa su fb
Primo oppoi staremo male tutti..e ti verranno pure a dire..hai visto!? Tu sei ammalato..come se le proforme di influenza siano casi di una rarità estrema..
Sebastiano Serio 1 mese fa su fb
Ma chi è che risponde? Il Burioni della Svizzera 😄
Michele Frigerio 1 mese fa su fb
Come vien definito il Professor Giorgio Palù, ordinario di microbiologia all’Università di Padova nonché docente di Neuroscienze all’Università di Philadelphia (USA) e fondatore della Società Italiana di Virologia nonché Presidente dei virologi europei. Le sue dichiarazioni non cambiano e sono sempre improntate a rassicurare chi ascolta senza isterie? https://www.youtube.com/watch?v=jNAfIgGtOHw&feature=share
Gabriele Laurianti 1 mese fa su fb
E saremmo negazionsti di cosa ? Quelli a dover essere chiamati così siete voi semmai. Negazionsti della verità, negazionsiti della vita
Andrea Lombardo 1 mese fa su fb
Quando dopo essere No Covid, No 5g, No mascherine, No scie chimiche, ecc sarete anche "No Ricovero Ospedaliero in caso di infezione ma mi curo a casa con acqua e limone", avrete la mia stima. Ma per ora non ne ho incontrato uno. Tutti che corrono in ospedale.
Andrea Sala 1 mese fa su fb
Andrea Lombardo come dice un mio amico speriamo pure no sex in modo da fermare la riproduzione 😉
Zuma 1 mese fa su tio
Cara Vera Benedicta Viligiardi Diwedi se sei asintomatica, come il 95% dei tamponi positivi, significa che sei sana e non puoi infettare nessuno. Una malattia non può mai essere asintomatica sennò non è una malattia.
pillola rossa 1 mese fa su tio
@Zuma Esattamente
Volpino. 1 mese fa su tio
Mi sa che nel medioevo li avrebbero bollati come miscredenti pagani che celebrano i loro idoli lontani dal culto della religione divina.
marco17 1 mese fa su tio
Chi esprime critiche sulla pandemia (a meno di criticare le autorità per chiedere misure più severe e soprattutto soldi pubblici elargiti generosamente) viene messo nel campo dei "negazionisti". I mezzi d'informazione continuano nel sensazionalismo, scegliendo le cifre e le percentuali che fanno comodo per parlare di "aumento esponenziale" dei casi (su 24 ore se funziona, altrimenti su una settimana o su un mese). L'intelligenza e la razionalità sono sacrificate a favore del senzazionalismo, della paura e dell'isteria collettiva.
Riccardo Di Ninno 1 mese fa su fb
È vero, gli ospedali sono pieni, ma per altri motivi, non per Covid-19. Esempio: in Ticino sono occupati 807 posti, di cui 38 di Coronavirus. Ovviamente ne rimangono solamente 193, ma non a causa di questa pandemia.. Fonte: https://www.vtg.admin.ch/de/aktuell/coronavirus/spitalkapazitaeten.html?fbclid=IwAR18U7zREPsE7Ifyeou6moAuA4B0awM5NtnZPEgkJQA3Jd4bSk23tBOAC9o (I dati sono del 23.10 e il sito è della Confederazione☺)
Sarah Catherine 1 mese fa su fb
Sarah Catherine 1 mese fa su fb
Brigitte Borelli Moennig
Nmemo 1 mese fa su tio
Dovessero questi contagiare terzi, con intenzionalità data la loro smaniata ed esibita provocazione, dovrebbero incorrere in una denuncia.
marco17 1 mese fa su tio
@Nmemo Tu sei uno di quelli che credono agli untori. Benvenuti nel Medioevo oscurantista.
Nmemo 1 mese fa su tio
@marco17 La tua ambiguità è elevata! Hai tracciato l’autoritratto di chi snatura il problema senza riconoscere la realtà dei fatti. È inutile rispondere: la qualifica di potenziale untore te la sei incisa con la tua risposta.
Movimento Ticino 1 mese fa su fb
La Scienza é morta a quanto pare, dai commenti che leggo l'umanità ha fallito: https://www.facebook.com/141820489829510/videos/1048668802242973
danva 1 mese fa su tio
Sonia Frascati: Lo studio del Prof. Püschel, ora in pensione, mirava a capire che conseguenze provoca il virus. Ha visto che nei pazienti COVID c’è un’incremento insolito di trombosi e di embolie polmonari letali. Questo ha aiutato a migliorare la terapia e gli interventi
Zuma 1 mese fa su tio
Un presidio innocuo? Inutile sì ma per niente innocuo. Vai a vedere cosa provoca la mascherina se indossata a lungo... poi quando ne saprai di più se ne potrà riparlare. La cintura di sicurezza ha invece salvato molte vite e non venirmi a paragonarla con la mascherina. Abbandona i social per un attimo e attiva il neurone che ti é rimasto!’
Boni Stone 1 mese fa su fb
🤡🤡🤡🤡
danva 1 mese fa su tio
@sonia frascati Gentile Signora Frascati, la ricerca del Prof. Püschel, ora in pensione, era mirata a capire le cause di morte più frequenti causate dal COVID-19. Hanno stabilito che il virus provoca un’insolito aumento delle trombosi e di letali e embolie polmonari. Questo ha portato a migliorare le cure e gli interventi sui pazienti COVID-19. Vero il virus direttamente non uccide, come tutti i virus, ma sono le conseguenze che questi virus innescano.
Elena Toderi Brancaleone 1 mese fa su fb
Dargli fuoco resta un'opzione valida.
marco17 1 mese fa su tio
Anche questo blog tende a censurare le opinioni critiche in materia di coronavirus!
spank77 1 mese fa su tio
@marco17 Per la tua affermazione riguardo il rischio collasso sanitario. PS. Fonte ufficiale. https://www.vtg.admin.ch/it/attualita/coronavirus/capacites-hospitalieres.html
Melissa Longoni 1 mese fa su fb
Ma che vadano a FC in fila indiana . Magari davanti a un centro covid quando non ci sarà più posto per tutti
Aurora Tibi 1 mese fa su fb
qui non è essere pro o contro la mascherina, qui é valutare se la mascherina sia una misura valida e la mia opinione è assolutamente no; la mascherina i chirurghi la mettono per proteggere il paziente, non tanto per proteggere se stessi, (difatti oltre 7000 sanitari sono morti, 400'000 contagiati) mentre a contatto con pazienti affetti da virus, ci vuole ben altro che una mascherina chirurgica... quindi è ovvio che grazie all'ingenuità di tutte quelle persone che non hanno messo in discussione l'obbligo della mascherina, ora siamo giunti al lockdown e il danno economico, il numero di vittime (alla fine dell'ondata) magari ben più grande di quanto si potesse credere... perlomeno chi è contro la mascherina avrebbe spinto il governo ad altre misure ben più efficaci e sicure, mentre grazie ai pro-mascherina il governo continuerà su questa strada; personalmente la mascherina la metto, anche se in gran parte, lo faccio solo per rassicurare le persone
Alain Intraina 1 mese fa su fb
Aurora Tibi lei dice che la mascherina non è utile perché non protegge noi stessi .. forse il mondo va come va perché da egoisti pensiamo solo a noi stessi. Io la mascherina la metto per proteggere gli altri. (Potrei essere asintomatico o infetto da poco e senza avere ancora i sintomi). Inoltre il punto saliente è che lei parla di "opinione" .. io da ignorante in materia lascerei spazio agli esperti ed alla scienza .. le opinioni lasciamole per i gusti personali ... La mascherina (secondo chi ne sa più di me) non è una "rassicurazione" ma una Assicurazione per chi ci sta di fronte.
Aurora Tibi 1 mese fa su fb
no, la mascherina non protegge a sufficienza se qualcuno ha il covid o qualsiasi altro virus; lo scenario che presentano i vari studi è uno scenario perfetto (degno di una favola) in un ambiente controllato, con l'1% delle varianti che si trovano nella realtà quotidiana, il mio consiglio oltre la quasi inutile mascherina mantenga le distanze e si disinfetti per bene
Marco Montella 1 mese fa su fb
La mascherina i chirurghi la mettono per proteggere il paziente. Bingo! Infatti serve proprio a quello, a proteggersi l'un l'altro. Se io metto la mascherina proteggo gli altri da un eventuale mio contagio. se tu non indossi la mascherina, metti a rischio me, anche se indosso la mascherina. per questo tutti la devono indossare.
Aurora Tibi 1 mese fa su fb
in una sala operatoria, germi e batteri possono creare infezioni, qui si parla di virus, patogeni che madre natura ne ha fatto dei geni del contagio che nessuna mascherina di quelle tradizionali può fermare, quello che può fare è ridurre di un un minimo il rischio di contagio... oltre 7000 sanitari sono morti, oltre 400'000 sono stati contagiati a contatto con Covid. 52'000 casi in un giorno in Francia nonostante tutti gli obblighi imposti. Non vedrai mai un sanitario con la mascherina tradizionale alle prese con un malato di Ebola (meno contagioso del Covid ma ben più mortale). se sei su di un treno affollato tutti con la mascherina e uno di loro con il virus starnuta sono sicura che alcune persone rimarrebbero contagiate forse ancor di più se questo avesse starnutito in un fazzoletto, allo starnuto la mascherina si gonfia come un pallone... quindi non mi resta che augurarti buona fortuna
Daniela Frisco 1 mese fa su fb
No alle maschere all’aperto!!!
Tato50 1 mese fa su tio
Dovrebbero fornire le generalità e in caso che venga scoperto un vaccino contro il Virus, rinunciare secondo i loro principi. Anzi, direi proprio di non vaccinarli.
Şerife Vurşan 1 mese fa su fb
😃😡😡❤
seo56 1 mese fa su tio
Gente frustrata che hanno fatto della loro vita la provocazione. I media non dovrebbero dare spazio a questa gente che di fatto é più pericolosa del virus medesimo
Zuma 1 mese fa su tio
Questo articolo alle ore 7.00 di stamane riportava il dato relativo alla media della mortalità da COVID, rilasciato dal dottor Garzoni, allo 0.6% mentre quello dell’influenza allo 0,1%. Bene! Alle ore 07.22 vi é stata una modifica è quella parte di articolo è stata tagliata! Ma come? Nell’ultimo bollettino dell’OMS il prof. John Joannidis, che sicuramente non ha frequentato le stesse scuole di Garzoni, ma é titolato professore di epidemiologia e scienze della popolazione all’università di Stanford, ha chiaramente stimato che in una popolazione sotto i 70 anni la media di mortalità COVID si attesta allo 0,05%!!!!! Il giornalista ha letto tardi il report OMS?? e si è affrettato a eliminare un pezzo dell’articolo .... Il titolo è già di per sè offensivo e diffamante se si pensa che erano considerati negazionisti, prima del COVID, coloro che negavano la shoah. I cosiddetti odierni negazionisti non negano l’esistenza del virus ma criticano la strumentalizzazione che i media mainstream e i governi ne stanno facendo. Mi piacerebbe che il dott Garzoni rendesse pubblica la documentazione relativa alla presunta utilità della mascherina, che lui afferma nella sua risposta. Io finora ho visto solo quella relativa agli effetti nocivi dell’uso prolungato di detta mascherina. Per quanto riguarda i tamponi di cui ormai non se ne può più fare a meno (vedi le file davanti agli ospedali per un semplice raffreddore o una tosse stagionale .. sic!!), é ormai stato reso noto scientificamente è direttamente dal suo inventore, dott Mullis, che questo strumento é puramente dedicato alla ricerca e NON alla diagnostica. Infatti i risultati non sono attendibili e “sfornano” il 95% di falsi positivi. Per chi si volesse documentare basta leggere quanto evidenziato da illustri scienziati in tutto il mondo, qualche nome a caso: prof Stefano Montanari, dr.ssa Galli, prof Tarro, il prof Stefano Scoglio, già candidato al Nobel e tanti altri. Al giornalista dell’articolo suggerirei di dare spazio anche alle argomentazioni che potrebbero portare quelli che non seguono il pensiero dominante. Così giusto per fare informazione vera e non propaganda.
Carmen Ramellini 1 mese fa su fb
Bisognerebbe parlare con chi lo ha avuto x sapere come si sta e se c’è o no...il karma esiste...
Vera Benedicta Viligiardi Diwedi 1 mese fa su fb
Io mi sento in formissima (forse merito delle vitamine) e anche i miei familiari. Ma per questo dovrei andare in giro come se niente fosse, frequentare magari diversi posti e locali in un giorno solo? E se fossi asintomatica? Per me è tutta una questione di rispetto. "La mia libertà finisce dove inizia quella degli altri" , diceva Martin Luther King, ispirato da altri. Mi dispiace ma di solidarietà ne vedo poca.
Aurora Tibi 1 mese fa su fb
certo che da un periodico di parte, porre delle domande ad un esperto di parte, non ne esce un granche di articolo. La domanda che tutti gli esperti evitano di rispondere è perchè la mascherina non è efficace nel fermare i contagi; si potrebbe prendere la Francia che ieri ha superato i 52'000 casi in un giorno contro i 7'500 raggiunti a marzo senza obbligo particolare, ma con lockdown. Francia che ha fatto della mascherina la sua politica anti-covid. Si potrebbe mettere a confronto la Francia con la Finlandia o ancora la Svezia che senza lockdown e obbligo di mascherine ha avuto un picco massimo di (per ora) 1500 casi, sia alla prima ondata che nella seconda. Studi sulla mascherina ne sono stati fatti molti ben prima del COVID19, e molti non garantiscono l'efficacia della mascherina tradizionale, ancor di meno nel mondo reale, allora perché esperti vengono istruiti a "mentire" sul suo reale valore? perché le misure appropriate richiedono un sacrificio economico e richiedono efficienza e pianificazione appropriata, ciò che è il caso dell'Asia ma non dell'Europa (a parte l'Europa del nord), quest'ultima con una politica che è stata/sarà per troppo tempo incentrata sull'aspetto economico commerciale e suprematismo ideologico
Fabrizia Sandrini-Curioni 1 mese fa su fb
Ma vadano a cag... se la loro libertà viene negata per una semplice mascherina o due divieti hanno proprio una povera vita! Il virus esiste e non si può negare.. poi ognuno la pensi come vuole! A me personalmente ha migliorato la vita.. tutto sta da che parte si vede la cosa
Federica Spazzino 1 mese fa su fb
Fabrizia Sandrini-Curioni bisogna saperla usare la mascherina altrimenti crea più contagi che con distanziamento e disinfettare le mani. Si crea una falsa sicurezza.
Fabrizia Sandrini-Curioni 1 mese fa su fb
si va beh continuate a pensarla così e vedremo come va a finire... il peggio è che per “pochi” cog... ci andiamo di mezzo tutti sia finanziariamente che materialmente.. e nessuno si rende conto di quello!
Federica Spazzino 1 mese fa su fb
Fabrizia Sandrini-Curioni quindi lei cambia la mascherina ogni 2-4 ore? Tiene la distanza anche con la mascherina? Si disinfetta le mani ogni qualvolta toglie la mascherina?
Federica Spazzino 1 mese fa su fb
Fabrizia Sandrini-Curioni la colpa e il taglio dei posti letto ospedaliero e di personale voluto dai nostri bravi politici un virus non si può fermare con una mascherina.
Fabrizia Sandrini-Curioni 1 mese fa su fb
Federica Spazzino cara mia ho un negozio e lo faccio già dal mese di marzo! La cambio e uso il disinfetta talmente tante volte al giorno che ci perdo il conto!!!! Per rispetto a me stessa (sono nelle persone un po’ a rischio) , ai miei famigliari (mi occupo di un’anziana) e dei miei clienti!!! E non sono morta per una mascherina e non mi sento provata della libertà!!!
Federica Spazzino 1 mese fa su fb
Fabrizia Sandrini-Curioni brava ma quanti come te ?Inutile mettersi la mascherina se poi ci si dà la mano o ci si abbraccia senza disinfettare. Specialmente sui mezzi pubblici così risultano inutili e si creano false sicurezze.
Maxim Ryakhovskiy 1 mese fa su fb
"Negazionisti", come screditare un gruppo di persone che non è d'accordo con le misure sproporzionate dello stato. Siamo arrivati ai metodi fascisti per sopprimere la parte delle persone che non è d'accordo con le autorità. Negare l'esistenza del virus e criticare le misure per contenimento sono due cose ben diverse
Roberto Kickflip 1 mese fa su fb
Non usiamo parole pesanti come fascismo a caso, per favore 🥴
Maxim Ryakhovskiy 1 mese fa su fb
Roberto Kickflip che c'è di male nel usare un termine forte come fanno i giornali
Riko Riko 1 mese fa su fb
Roberto Kickflip mi dica da dove arriva il termine "negazionista" poi ne riparliamo sulla "pesantezza" del germine
Viviane Monti 1 mese fa su fb
Quello che mi fa proprio incavolare è che tutti sanno, e non solo quelli che hanno veramente studiato i virus. Ce lo hanno mandato apposta? Bè ora c’è e non è il momento di chiedergli la carta di identità ma di evitare di lasciarlo andare liberamente in giro! Poi basta con sta mascherina ... dannosa? - Ci sono professioni che la portano da sempre quasi tutto il giorno. Non serve a niente? E allora portala per rispetto degli altri è come tenere la porta quando entri per primo, aiutare qualcuno ad attraversare la strada o offrire un fiore ... se non lo fai per te, fallo per gli altri, la tua libertà non si limita a cose così minuscole, la libertà è quella di lavorare per un prezzo decente, di poter vivere con chi vuoi, di abitare dove vuoi. Siamo talmente liberi che c’è gente che non sa più per cosa lottare.
Marina Banicevic 1 mese fa su fb
https://www.facebook.com/1882955295306277/posts/2783156125286185/?sfnsn=scwspmo
ANDY 1 mese fa su tio
Negare quello che é un dato di fatto senza pensare alle persone che hanno preso un proprio caro VERGOGNA...
Moreno Vaba 1 mese fa su fb
Eclissatevi🤮
Marco Pelizza 1 mese fa su fb
Intanto direi che le certezze non le possiede nessuno. Si fanno ipotesi. Trovo anche riduttivo, sebbene lo si faccia per ragioni pratiche, dividere la popolazione in due blocchi contrapposti, negazionisti e allarmisti. Le posizioni sono infatti molto differenti tra loro (come è giusto che sia) e vanno rispettate in quanto tali. Propongo qui un documentario realizzato a maggio che forse non tutti hanno visionato e che illustra abbastanza bene tutte le ambiguità di questa vicenda Covid. https://youtu.be/uv1JheKWCXU
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Marco Pelizza no questo documentario non “illustra abbastanza bene le ambiguità di questa vicenda”. È uno spaventoso monologo delirante, smontabile con logica pezzo per pezzo partendo dalle premesse storiche iniziali, completamente fasulle. Vedo in funzione due noti bias. Quello di conferma (cerco e trovo tutte le componenti che possono essere utili a sostenere la tesi, e le inserisco nel quadro), e quello della narrativa: aggiungo e aggiungo elementi, continuando a definirli logici, chiari, inconfutabili: dando per scontata la loro fondatezza. Decisamente qui c’è poca conoscenza di che cosa sia una dimostrazione scientifica, logica e rigorosa. Particolarmente disgustosa la scena (ripetuta), di un bambino trattenuto su un lettino, che piange mentre più persone gli infilano siringhe per vaccinarlo. Questo documentario è - mi si consenta la dotta citazione di una massima del compianto Ugo Fantozzi - una cagata pazzesca.
marco17 1 mese fa su tio
Ci sono i "terrapiattisti" fautori del complotto ma ci sono anche molte persone che sono stufe dell'incretinimento mediatico e delle sparate di certi esperti che vorrebbero chiuderci tutti in casa o che parlano di "collasso" del sistema sanitario quando come ora ci sono in Ticino 4 (quattro) malati in terapia intensiva. Neanche nel più scalcagnato dei Paesi del Terzo Mondo una cifra simile mette in crisi il sistema sanitario.
Lucio30 1 mese fa su tio
I malati sono loro ma per fortuna sono pochi
Brenno Bernasconi 1 mese fa su fb
Chi usa il termine negazionista è un maledetto nazista
Veveve 1 mese fa su tio
Io non sono né negazionista né complottista ma sono assolutamente CONTRO le mascherine! Il motivo principale e’ senza dubbio che io con la mascherina non respiro e non scherzo sto proprio male...e non mi dicano che non ci si accorge nemmeno ad indossarla....palle , Scusate la parola... ho visto mia madre e le persone anziane ansimanti sotto la maschera ...ci sono quelli a cui piace ..ebbene x me la possono portare anche tutta la vita ma io ho il diritto di respirare liberamente aria pura(si fa x dire) e non anidride carbonica! Secondo motivo con la mascherina si sentono tutti invincibili...spingono, si ammassano, non rispettano più le norme basilari del buon senso e anche dell’educazione ! Vediamo quello che è successo a scuola...erano belli distanziati senza mascherina...ora mascherina x 8 ore ma tutti appiccicati 2 x banco....mah! Le mascherine poi andrebbero cambiate spesso, anzi spessissimo perché sono un ricettacolo di microbi( non solo COVID) ma chi le cambia? Anche i ragazzi 8 ore in classe con mascherina senza cambiarla e poi....e poi...arriviamo al punto fondamentale...la mascherina viene toccata in continuazione ogni 30 secondi e su e giù e qua e là...e intanto le mani si riempiono di microbi e poi li si porta in giro ovunque e intanto il COVID va in giro tranquillamente anzi ancora di più! Sono una persona che non prende x buono tutto quello che vede o sente, mi informo ma non leggo i social che non ho nemmeno...ebbene ho visto che facendo un paragone con il tasso di mortalità C OVID nelle varie nazioni si aggira attorno allo 0,06 (qui in CH 0,02) e questo con o senza maschera! Basta guardare Francia e Spagna sono mascherati da mesi eppure ancora ieri in Francia 52000 casi in un giorno!qualche dubbio non viene che forse non serve a nulla?!
Meral Uzun 1 mese fa su fb
Beh... Se fosse tutto trasparente... Io non sono negazionista, ma tanti dubbi e incoerenze, ci sono stati da parte degli "esperti", mi hanno fatto parecchio riflettere o le percepisco solo io... Io confiderei molto di più, se tutto fosse trasparente... Perché ora si faranno anche le vaccinazioni per l'influenza, la loro reazione in questa pandemia non è per niente indicata, però se lo dicono loro, mi piacerebbe vedere, tutto il percorso dei prossimi morti, purtroppo non lo faranno mai...
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Meral Uzun una cosa è la trasparenza, un’altra la coerenza. Io credo che anche i “non negazionisti” abbiano tanti dubbi su come la pandemia è stata gestita e sulle disposizioni che man mano sono state proposte. Avere dubbi, essere scettici, essere in disaccordo con una o più disposizioni non è negazionismo. Ed è lecito.
Meral Uzun 1 mese fa su fb
Elisabetta Farolfi hai voglia... La cosa che mi da fastidio, questo accanimento e frustrazione del pecoraio dello stato e della sanità, dove hanno fallito con la loro gestione e continuano a farlo scaricandolo sul cittadino...
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
È presto per dire che hanno fallito. Per ora siamo bene o male riusciti a contenere i decessi e salvaguardare il tessuto economico. Quanto sta accedendo, non ha eguali nella storia. Ed è un evento dalle vaste e complesse implicazioni. L’uomo non è mai stato bravo a leggere il presente. Serve prospettiva storica, e quindi tempo. Io oggi pur avendo dubbi su tante cose, ho deciso di rimandare il momento dei bilanci e delle critiche.
Meral Uzun 1 mese fa su fb
Elisabetta Farolfi con la previsioni della seconda ondata, si lamentano ancora delle attrezzature mancanti, posti letto e poco personale... Che avevano "dichiarato" di provvedere ed essere pronti per la seconda ondata.. È solo colpa del cittadino che non metteva la maschera in una pandemia che non si può evitare... 🥳
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Come tutte le risorse, sono tante o poche a seconda di quanto vengono sollecitate. Le risorse ci sono, per ora specialmente in Ticino sono poche sollecitate. Da un momento all’altro però possono saturarsi. Lo sforzo deve soprattutto essere fatto nel contenere. Perché se non lo facciamo, mandando gente all’ospedale, anche se i posti fossero illimitati, produrremmo sofferenza ma anche costi immani. Ogni ricovero costa minimo migliaia, massimo decine di migliaia di franchi. Il ricovero deve essere l’ultima ratio.
Meral Uzun 1 mese fa su fb
Elisabetta Farolfi ecco la risposta... Non è un costo, ma un utile per loro... Saluti e buona giornata...
Sonia Macchi 1 mese fa su fb
Meral Uzun Anche per la cassa malati?
Meral Uzun 1 mese fa su fb
Sonia Macchi scusa, ma per cosa la paghi la cassa malati? Ma la cassa malati l'hanno fatta per il covid?
Sonia Macchi 1 mese fa su fb
Meral Uzun Era inteso, anche per la cassa malati è un utile?
Meral Uzun 1 mese fa su fb
Sonia Macchi da quando hanno privatizzato quasi tutto, lo scopo è solo l'utile...
Sonia Macchi 1 mese fa su fb
Non era quella la domanda... Ci sono diversi interessi in gioco, quello che è un utile per qualcuno è un costo per qualcun altro. Finché gli interessi contrapposti sono quelli del privato verso un'istituzione o organizzazione si può anche fare determinati ragionamenti come "gli ospedali non hanno interesse ad aumentare le risorse" (se è questo che si lascia intendere), che è decisamente opinabile, ma qui il costo delle ospedalizzazioni ricade su un altro colosso che è il mondo assicurativo. Come dici bene, per loro lo scopo è l'utile. Avere centinaia di persone in terapia intensiva per settimane, non è certamente un modo per massimizzarlo...
Meral Uzun 1 mese fa su fb
Sonia Macchi perché ci sono altri scopi.. Non tutto è quello che sembra, c'è il primo piano, il secondo piano,.... Perché le fonti e fondi li abbiamo, perché non si sono attivati?! Ti auguro una buona giornata, il dovere mi chiama...
Sonia Macchi 1 mese fa su fb
Meral Uzun Se sia stato fatto abbastanza o meno è una domanda lecita. Il fatto che vi siano fondi non indica necessriamente che sia possibile fare molto di più di quanto già fatto. Per esempio, non puoi formare personale per la terapia intensiva in 6 mesi. Come dici tu, non tutto è come sembra, magari anche noi non vediamo tutte le difficoltà che ci stanno dietro. Che non sia stato fatto di proposito però per un proprio guadagno, mi sembra un po' meno valido come argomento.
Alex Ferrari 1 mese fa su fb
Mi chiedo se mettono in dubbio anche sui lavori di falegnami, muratori, critici d’arte, baristi, cuochi,... Chissà perché i fisici, medici, economisti,... diciamo gli scienziati in generale, sono messi in dubbio un sacco di volte...🤦🏻‍♂️
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Alex Ferrari perché capiamo poco la scienza, come funziona e avanza. Crediamo che tutto ciò che sappiamo sia stato calato da una mente eccelsa a il giorno dopo sia stata accettata dall’intera comunità scientifica. Non è così. La scienza avanza dibattendo, litigando. Tre passi avanti, uno indietro, due di lato. La scienza è prima di tutto dubbio e domande. Mentre ci aspettiamo certezze. Che talvolta ancora mancano.
Anthony Demarchi 1 mese fa su fb
Alex Ferrari Perché non fanno un lavoro che puoi toccare con mano.
Roque Berini 1 mese fa su fb
Garzoni non è l’unico esperto del mondo e ci sono altri che hanno opinioni diverse come ad esempio sulla mascherina, lui stesso inizialmente diceva che non servivano (quando non ce ne erano abbastanza) e adesso stranamente cambia idea, ma va beh coincidenze. Doveva rispondere a una sola domanda: quando finirà tutto secondo lei? Quando troveremo il vaccino (che metà della popolazione non farà)? O quando aspetteremo 0 positivi ai tamponi? Le persone ne hanno piene le 🏐 🏐! Dobbiamo abituarci alla normalità di andare con una mascherina da ottobre ad aprile? A mantenere le rigorose “distanze sociali”? Andare avanti a rischio lockdown ogni due per tre? Fate ammalare di cervello la gente altro che Covid.
Sonia Frascati 1 mese fa su fb
Quante pecore 🐑🐑 che seguono la massa solo perché la TV DICE cosi tutti a crederci. Informatevi. Ma la vera informazione! Il professor Klaus Püschel direttore del centro di medicina legale dell’ UKE in Germania ha fatto autopsie ha piu di 30 persone morte Covid-19. E cosa ha scoperto??? Nessuna è morta di COVID! Sveglia!!!!
Andrea Al Braun 1 mese fa su fb
Sonia Frascati bufala. Ha solamente detto che alcune sono morte per un aggravamento di patologie pregresse che erano già gravi, il covid ha peggiorato la situazione che era gia' a rischio (e.g. persone con un'aspettativa di vita <24 mesi) Tra l'altro non ha detto niente di nuovo, si sapeva già.
Danilo Valle 1 mese fa su fb
Sonia Frascati noi non ci siamo "informati" ma abbiamo studiato (il che non è la stessa cosa) e a differenza di te sappiamo distinguere le notizie fondate dal primo truffatore di passaggio, proprio perché studiando abbiamo assorbito gli strumenti per farlo. Ah già, dimenticavo, conosciamo anche l'uso delle "h" e degli accenti.
Simona Simo 1 mese fa su fb
Sonia Frascati guarda che stai facendo la pecorona anche tu che segui i "ribelli" e tutti quei professori che cercano 5 minuti di gloria... conosci infermieri o medici che hanno lavorato nei reparti covid? Io si, mi hanno raccontato ecc e basta ascoltare per capire cos'è il covid! Nessuno dice si muore solo di covid, ma ormai l'importante e fare i ribelli e bla bla bla.. cmq bisognerebbe portare un po di rispetto per le persone che si stanno facendo il mazzo in questi periodi e per le famiglie che hanno perso qualcuno che, senza covid, avrebbe potuto vivere ancora qualche anno!
Lorella Poretti 1 mese fa su fb
Sonia Frascati ancora?!😂😂
Sonia Frascati 1 mese fa su fb
Andrea Al Braun SMINUIAMO SEMPRE TUTTO avanti! Qui si parla di un virus che attacca i più deboli. Quelli malati o cn gravi patologie si sa, basta che beccano la qualsiasi e peggiorano o muoiono! Non esiste solo il covid!!! Ma la cosa grave è che continuano a CLASSIFICARE LA GENTE MORTA COVID-19 QUANDO NON È COSÌ!! BASTA🙏 Danilo Valle ho corretto. Simona Simo allora il direttore Klaus Püschel è un ciarlatano pure lui? Tutti ciarlatani quando dicono qualcosa di vero! La TV dice che si muore SOLO DI Covid-19 al giorno d'oggi. Basta avere un pò di febbre e si pensa al peggio. Prima del covid cosa facevate? Quei poveri cristi sarebbero morti comunque di altro siccome il loro sistema immunitario era già compromesso! Non esiste solo il covid! Comunque parlare liberamente di un argomento vuol dire non portare rispetto? Non avete altro da dire nel vostro vocabolario?! Buona giornata a tutti! Non rispondo più a nessuno.
Fabio Poncioni 1 mese fa su fb
Sonia Frascati nessuno nega che non esistano altre patologie e altre cause di morte. Quello che da inizio pandemia è sempre stato detto è che il virus si diffonde molto rapidamente (effetto esponenziale) e che quindi bisogna contrastarne la diffusione. Tutto questo per non sovraccaricare troppo gli ospedali e impedire di poter curare anche infarti, ictus ecc. Se capire questo vuol dire essere pecora allora sono orgoglioso di esserlo... perché meglio pecora che duro di comprendonio
Andrea Al Braun 1 mese fa su fb
Sonia Frascati io sono contrario al terrorismo dell'informazione, non esiste solo il covid è vero, ma appunto per questo bisogna seguire poche semplice regole che non fanno male a nessuno. Sembra che portare la mascherina o evitare di sputarsi in faccia a vicenda e non lavarsi le mani sia una richiesta irragionevole per certa gente. Non si sta chiedendo un rene. Tutti i cosiddetti no-mask accampano scuse inventate per non seguire semplici accorgimenti, tesi non scientifiche riguardo fantomatici problemi. Ci sono ovviamente persone che per problemi di salute nn possono portare la mascherina, e loro sono esenti appunto, ma proprio per salvaguardare tutti, mettere una mascherina non deve essere visto come un attentato alla propria libertà di sputare in giro. Poi, ribadisco, il sars-cov-2 è un virus con mortalità media (0.5%) e non occorre terrorizzare la persone, ma la mortalità rimane media finché c'è accesso alle cure specifiche. Un aumento esponenziale dei casi ed eventuale saturazione delle terapie intensive (per ora ancora lontano in CH) farebbe scattare protocolli poco piacevoli. Protocolli che toccano non solo i malati covid, ma appunto anche tutte le altre patologie esistenti. Proprio perché non esiste solo il covid! Solo perché una persona con una patologia pregressa (e non si parla di malati terminali, ma magari di persone con semplice asma o diabete) non significa che sia sacrificabile e che debba morire solo perché a qualcuno non va di portare la mascherina. Eddai su
Leo Coelho 1 mese fa su fb
Sonia Frascati hai detto bene.. pecore. Quando davvero un giorno ci sarà qualcosa di davvero grave, mi domando come reagiranno. Esatto, informatevi !!! Ma ancora meglio, usate il vostro cervello senza farvi condizionare dai media ..
Antonio Macchia 1 mese fa su fb
Sonia Frascati questa affirmation è stata dimentita dal professore se stesso il 17 aprile. A detto che lui non ha trovato personne sane, ma muoiono anche persone sane del Covid. E certe persone morte tra i malati forse non sarebbero morte senza il Covid.
Manuela Cerutti Schindler 1 mese fa su fb
No... ma non capisco, non bisogna per forza essere negazionismi per avere dei dubbi...? Possibile che appena qualcuno solleva un dubbio è categorizzato come negazionista...?
Paul Weber 1 mese fa su fb
Manuela Cerutti Schindler Lo "sano scetticismo" è benvenuto. Ma per essere "sano" deve esserci per primo la capacità di dire "so di non sapere" (cit. illustre). Che ci porta a dover *studiare* la faccenda a 360 gradi (e no, guardarsi il video social di questo o quel tizio non è "studiare"). E sparandole grosse non si è automaticamente più dalla parte della ragione ;-)
Andrea Al Braun 1 mese fa su fb
Manuela Cerutti Schindler avere dei dubbi è lecito. Porsi delle domande e cercare le risposte senza credere a tutto quello che si legge anche. Tutto sta nel trovarle nel posto giusto in base a dati scientifici. Se il 100% della comunità scientifica è d'accordo nel dire che le mascherine servono mentre a sostenere la tesi contraria c'è solo Pasquale il fattorino e Concetta la parrucchiera, beh, la risposta è abbastanza evidente, no?
Manuela Decarli 1 mese fa su fb
Manuela Cerutti Schindler - non per forza, ma li hai letti certi commenti con annessi link di dubbia provenienza? o quelli che mettono in dubbio il lavoro dei medici, ecco questi per me sono negazionisti, non vogliono sapere
Manuela Cerutti Schindler 1 mese fa su fb
Anche no... io ho delle domande a cui nessuno sa rispondere...
Manuela Cerutti Schindler 1 mese fa su fb
Non mi pare di aver sparato nulla di che è le mie domande restano sempre senza risposta, o per lo meno risposta degna di essere tale....!
Manuela Cerutti Schindler 1 mese fa su fb
Io ho dei dubbi e non sono negazionista ma sono stufa di essere classificata come tale..,!
Manuela Decarli 1 mese fa su fb
Manuela Cerutti Schindler - prova a farmi la domanda e vedrò se posso risponderti, se non lo sei (negazionista) non capisco perchè te la prendi 😍
Manuela Cerutti Schindler 1 mese fa su fb
Paul Weber ma esattamente cos'è che vi da il diritto di dire che chi ha un dubbio è perché guarda video su YouTube oppure le spara grosse o è mal informato...? Io nemmeno ho accennato a quali siano i miei dubbi eppure già metti le mani in avanti a cercare di catalogarmi...
Manuela Cerutti Schindler 1 mese fa su fb
Andrea Al Braun e se sono proprio i dati scientifici a far porre dubbi...? Perchè parti dal presupposto che Pasquale il fattorino o Concetta la parrucchiera siano per forza dei disinformati o ignoranti...? Mica perché non hanno studiato lo devono per forza essere, io direi che fanno andar bene la loro testa ponendosi delle domande se i conti non tornano... Poi non penso che farsi delle domande per cercare di capire come mai le cose non quadrano non sia così pretenzioso... Alla fine tutti noi seguiamo le regole anche se personalmente preferivo di gran lunga affidarmi al mio buon senso, che pur essendo solamente un'onicotecnica ero perfettamente in grado di gestire...!
jettero75 1 mese fa su tio
Una verità è certa! Se arriva il vaccino NON sarà gratis, quindi la speculazione sulla pelle della gente è un fatto.
Merj Casoni 1 mese fa su fb
negare l evidenza mi lascia veramente basita soprattutto per chi in questo momento sta lottando per questa malattia
Carlo Feruglio 1 mese fa su fb
Perché? Pensano?🤔
Sabrina Musio-Häfliger 1 mese fa su fb
notrecht referendum. ch
Buonsenso? 1 mese fa su tio
Imbarazzante metodo di delegittimazione. A parte che negazionista ha un significato storico, e non c'entra un bel tubo con la situazione attuale, a parte se l'intenzione è criminalizzare. Ma se stiamo alla definizione indicata da chi usa tale vocabolo 1) quelli che propongono di proteggere solo le persone a rishio (GREAT BARRINGTON DECLARATION, mica proposta dai puffi... ne avete parlato?) non negano un bel niente! 2) chi chiede il numero di tamponi effettuati non nega un bel niente! (Garzoni.. che risposta..sono desumibili!? Perché non li indicate chiaramente? E il giornalista, ha il cervello acceso e ascolta le risposte o testa bassa a prendere appunti?! La seconda a quanto pare...).. 3) Gli intubati sarebbero deceduti comunque? e parla di rispetto per i defunti e le loro famiglie? In tempi di crisi sanitaria e ospedali pieni, potrebbe illuminarci sul motivo per cui si intuberebbero persone comunque condannate a morte certa? Non ci sono altre priorità?! Da ultimo, tralasciando altre inesattezze clamorose.. Politivi = malati? NO! Non è perché una perona potrebbe essere contagiosa che va considerata malata.. Rileggersi il dizionario... davvero rivoltante...
pillola rossa 1 mese fa su tio
@Buonsenso? Ottimo contributo
MrBlack 1 mese fa su tio
@Buonsenso? 1) Sono d’accordo ma purtroppo non ci sono i dati delle età dei ricoverati per capire se avrebbe senso una strategia del genere. 2) Sul sito della confederazione trovi il numero di tamponi aggiornati giorno per giorno. 3) Intende dire che sarebbero morti per l’aggravamento dovuto al COVID se non fossero stati intubati. Hai interpretato male. Per i positivi asintomatici, vengono trattati come malati perché sono contagiosi quindi mi sembra corretto. Non cambia nulla se uno ha la febbre o no, rischia di diffondere la malattia
Alberto Rezzonico 1 mese fa su fb
Bisognerebbe negare le cure , in caso di contagio , a questi qua. Dopo forse gli passa la voglia di “remare contro”😡🤮
Cristina Magatia 1 mese fa su fb
Alberto Rezzonico oppure potrebbe fare lei da cavia x vedere com’è il Covid
Alberto Rezzonico 1 mese fa su fb
Cristina Magatia lo sappiamo già com’è il Covid
Cristina Magatia 1 mese fa su fb
Alberto Rezzonico lei lavora in ospedale dove ha visto con i suoi occhi i ricoverati? Se così fosse spieghi
Daniele Bernasconi 1 mese fa su fb
Cristina Magatia Complimenti per la sue idee altruiste. Non le auguro di finire in cure intense, ma probabilmente le farebbe cambiare opinione.
Cristina Magatia 1 mese fa su fb
Alberto Rezzonico mi scuso ho frainteso, avevo capito che questi qua intendesse i medici e via dicendo.
Elena Cacioni 1 mese fa su fb
Ma xké dare nomignoli a chi vuole pensare con la propria testa???? Sarebbe più semplice chiamarli normali, e tutti gli altri pecore.
Etinha Ana Carvalho 1 mese fa su fb
Elena Cacioni Non va bene il nomignolo ai "contrari" ma va bene l'offesa/insulto "pecora" agli altri? Incoerenza o ipocrisia?
Manu Rey 1 mese fa su fb
Elena Cacioni spesso pensare con la propria testa non ti rende intelligente e ti fa vedere le cose come stanno veramente... le pecore ci sono ovunque.
Simona Simo 1 mese fa su fb
Sono pecore lo stesso, visto che sono gruppetti e persone che si fanno convincere da omuncoli che cercano 5 min di notorietà o altre persone... non è che se non uno non la pensa come lo stato o gli ospedali vuol dire "pensare con la propria testa"..
Libero pensatore 1 mese fa su tio
Vedendo l’enorme quantità di complottisti e negazionisti viene quasi voglia di smettere di lavorare e fondare una qualche setta per fare soldi con questa gente.
Nadia Romano Prandi 1 mese fa su fb
...È vero che col tempo si è imparato a usare meglio i respiratori e i farmaci. Ma le vittime intubate sarebbero decedute comunque... quindi se morivano sia intubate che non intubate l'errore è stato nella cura. Ho capito giusto?
Manuela Decarli 1 mese fa su fb
forse non hai capito nemmeno la domanda
Fabio G Lo Monaco 1 mese fa su fb
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3342593529143639&id=278304182239271 Si svegliatevi
Arben Krasniqi 1 mese fa su fb
Guardate come sonno pieno gli ospedali
Simone Gaboardo 1 mese fa su fb
Arben Krasniqi e nemmeno un libro di grammatica sei riuscito a trovare
Rick Vinticinco 1 mese fa su fb
Sono persone che non valgono nulla nella societa... Lo stato interviene dove la mancanza di rispetto verso la società viene a mancare! Nessuno sa cosa sta succedendo ma lasciare andare tutto per la via della libertà vuol dire assumere il rischio del collasso sanitario...Non è difficile... La soluzione più semplice e immediata non è multare o vietare, ma bensì prendere queste persone (perdi tempo) e metterle insieme alla protezione civile davanti a gli ospedali, sono sicuro che imparerebbero la lezione vedendo le persone mezze morte arrivare.... Il volontariariato renderebbe utile questa gente inutile.
Nei Yen 1 mese fa su fb
Rick Vinticinco forse vali meno tu, che ti permetti di usare certi termini come questo articolo che non fa altro che incalzare l’uso di questi nomignoli del c... ci sono persone che non la pensano allo stesso modo, per fortuna, ma ciò non vuol dire che non rispettino le regole. Perciò cerca di commentare intelligentemente senza insultare, perché siamo ancora in un paese democratico dove ognuno è libero di pensare con il suo cervello, sai il cervello, quello che probabilmente tu non colleghi alla bocca quando la apri.
Rick Vinticinco 1 mese fa su fb
Nei Yen 1-impara per favore il significato della parola insulto, poi rileggi il mio commento.... 2- libero di pensare lo siamo tutti, liberi di fare quello che si vuole, ma non sarai mai libero di mettere a rischio altre persone.... perciò MUTO PER CORTESIA
Nei Yen 1 mese fa su fb
Rick Vinticinco muto stai tu dire ad una persona che non vale niente ed è un perditempo lo considero un’insulto, anche perché molti non possono permettersi certe inutili restrizioni, proprio perché se non possono continuare a vivere (che comprende lavorare) poi si sentiranno davvero persone inutili. E non utilizzare battute alla Colorado, per farmi chiudere la bocca ci vuole ben altro.
Rick Vinticinco 1 mese fa su fb
Nei Yen Allora usa altro.... il mio commento era molto semplice poi interpreta come vuoi tu..... Nessuna lavora se la popolazione sta male.... se vuoi rischiare, rischia con la tua vita e non con quella delle persone.... poi sinceramente non perdiamo tempo con queste cagate per cortesia, viviamo nello stesso paese e i fatti sono visibili....basta teorie senza senso e di persone che non capiscono nulla (non è una offesa, se uno vende panini non può sapere come funzionano certe dinamiche) Cmq non prenderti sul personale non è una causa tua....hahaha
Nei Yen 1 mese fa su fb
Rick Vinticinco come ti ho detto io le regole le rispetto ma penso che si sta ingrandendo il problema ad un livello esagerato e credo che molti di quelli che chiamate negazionisti (senza nemmeno sapere il significato) non neghino il virus, ma bensì l’esagerata pubblicità costruita attorno, ma non rispetto chi usa termini poco appropriati, il tuo commento non fai distinzione, come non lo fa tra l’altro nemmeno l’articolo.
Rick Vinticinco 1 mese fa su fb
Nei Yen Non ho mai usato il termine negazionista, credo hai sbagliato persona....🤣 Il mio commento e molto semplice, se la popolazione si raduna mettendo a rischio la salute di altre persone allora non meriti rispetto.... vuoi mantenere la tua idea? Fai pure, ma senza mancare di rispetto alla popolazione... Mi chiedo solo perché nessuno esce per strada per la diminuzione della cassa malati...... 🤣🤣🤣 Non contesto il modo di pensare di nessuno, se la pensi così va benissimo... Ma se esci a manifestare allora meglio davanti agli ospedali, almeno aiuti anche le persone bisognose 😉
Filippo Randazzo 1 mese fa su fb
Rick Vinticinco non perdere tempo a spiegare ovvietà ad un profilo finto che è qui solo per trollare e seminare zizzania
Rick Vinticinco 1 mese fa su fb
Filippo Randazzo 🙏🙏🙏Infatti mi sono accorto dopo!!!
Marco Seregni Giardiniere 1 mese fa su fb
Rick Vinticinco perfetto ma insieme mettiamo anche i malati di cancro per il fumo e i malati di cirrosi epatica per alcolismo.
Rick Vinticinco 1 mese fa su fb
Marco Seregni Giardiniere Ma per favore.....
valgrono 1 mese fa su tio
Ma l'abbiamo sicuramente già tutti! Questo mostra che è meno letale di quello che viene detto.
Andrews Roy Savant 1 mese fa su fb
L'analfanetismo funzionale non ha latitudine e longitudine..
Ele Na 1 mese fa su fb
Negazionisti sono i sostenitori di queata truffa! Negano la. Verità! Si fanno i dottrinare dai media, non si impegnano ad informarsi. Grazie a questi negazionisti ci troviamo in questa situazione
Ele Na 1 mese fa su fb
Inizia una nuova settimana lavorativa 😂
Hattori Hanzo 1 mese fa su fb
Solo leggere le domande di queste 🐐 mi sale il nervoso. 😅
Nicola Cravedi 1 mese fa su fb
Avete mentecatti anche in Svizzera? Pensavamo foste tutti più furbi di noi italiani 😸
Marco A. Kimball 1 mese fa su fb
Nicola Cravedi ne abbiamo un esercito, e molti di importazione.
Nicola Cravedi 1 mese fa su fb
Marco A. Kimball guardi ci scommetto le biglie che saranno tutti italiani i vostri negazionisti
Nicola Cravedi 1 mese fa su fb
Marco A. Kimball qualora ne aveste bisogno soprattutto fanteria leggera , qualche nominativo posso passarlo al governo svizzero
Anna Aurelia Albertoni 1 mese fa su fb
Nella superiore Svizzera hanno circondato anche la torre....... :(
francox 1 mese fa su tio
Proprio oggi che si parla di loro, i soliti negazionisti oggi non scrivono niente.
Chris Taiana 1 mese fa su fb
Seguo
Rossella Treherne 1 mese fa su fb
Quelli che non vogliono mettere la mascherina dovrebbero essere multati pesantemente ... come i pirati della strada
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Rossella Treherne 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣
Samantha Trinity 1 mese fa su fb
Rossella Treherne secondo lei tutto è concentrato solo ed esclusivamente all'uso della mascherina? Peccato che a marzo dell'anno scorso ci hanno inculcato che non era necessaria, mandandoci in giro nel pieno della prima ondata senza. Nessuno nega l'esistenza ma.... c'è qualcosa che non è chiaro, ed inizia ad esserlo per molte persone ormai. Buona salute a tutti.
Rossella Treherne 1 mese fa su fb
Si ha pienamente ragione, ma sappiamo molto bene che a marzo non c’erano abbastanza mascherine per il personale medico e la popolazione, quindi hanno chiesto alla popolazione di stare a casa. Adesso che le abbiamo possiamo continuare a vivere abbastanza normalmente senza essere tappati in casa. La teoria complotto va bene se qualcuno mi sa dire che beneficio ne traggono per le bugie... visto che il problema è mondiale e tutti i paesi stanno perdendo una barca di soldi. Il complotto ci sta quando dall’altra parte qualcuno ci trarre beneficio...
Alex Ferrari 1 mese fa su fb
Samantha Trinity marzo dell anno scorso???...viene dal futuro? Pensavo che fossimo ancora nel 2020 😅
Samantha Trinity 1 mese fa su fb
Alex Ferrari come vede vorrei già essere nel 2021!😂 volevo dire marzo scorso pardon.
Samantha Trinity 1 mese fa su fb
Rossella Treherne io non ho parlato di complotto ma per alcune cose metto in discussione. Abbiamo avuto un'estate relativamente calma, se realmente si temeva la seconda ondata ci si doveva muovere in quel senso ed organizzarsi meglio, questa situazione è un film già visto, e questo non mi piace.
Monica Maria Vigano' 1 mese fa su fb
Samantha Trinity a Marzo si sapeva poco o nulla del virus. E di mascherine ce ne erano poche.
Manuela Belli 1 mese fa su fb
Samantha Trinity Veramente a marzo raccomandavano spostamenti essenziali, lavoro e spesa ma non non andava bene neanche quello!
Rossella Treherne 1 mese fa su fb
Samantha Trinity su questo, siamo assolutamente d’accordo .
Samantha Trinity 1 mese fa su fb
Manuela Belli anche dopo è stato detto per molto tempo che la mascherina non era necessaria se si mantenevano le distanze. Ma il problema non è la mascherina. È la mancanza di trasparenza nella comunicazione. Ditelo chiaro, le mascherine servono ma non ci sono. Invece per "sdrammatizzare" ci è stato detto "la mascherina crea un falso senso di protezione e ci fa abbassare la guardia". queste sono le parole del Medico Cantonale.
Monica Maria Vigano' 1 mese fa su fb
Rossella qualcuno c’è. I big della finanza e dei social media hanno avuto incrementi di guadagno/valore a 2 cifre percentuali durante il lockdown. I mega ricchi sono ancora più ricchi. E ci sono molti più poveri. Basta sentire la Caritas.
Dany Pellegrini 1 mese fa su fb
Nessuno nega, mia mamma stessa lo ha avuto, è solo che le evidenze sono davanti agli occhi di tutti coloro che hanno occhi x vedere. Più medici e scienziati si sono espressi in modo scettico sui dogmi dei vari cts, OMS, e quant'altro. Ora mezzo mondo si è svegliato, x l'altra metà non c'è speranza
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Dany Pellegrini si è svegliato? Si è svegliato su cosa?
Tania Malaika Russo 1 mese fa su fb
Dany Pellegrini hi qualche argomentazione in più oltre alla risatina...? 🤔
Carlo Feruglio 1 mese fa su fb
Dany Pellegrini vada a fare un giretto in cure intense, e dopo ne riparliamo.
Marco Ronin 1 mese fa su fb
Invece le risposte del date nell'articolo erano molto argomentate.. "Non è vero".. "ah no questa poi no no".. eccetera eccetera.
Francesca Pasquinucci 1 mese fa su fb
Il termine negazionista fu coniato per chi negava un crimine contro l’umanità come il nazismo e la shoà. Quindi i negazionisti di oggi sono quelli che negano che ci sia una dittatura e un piano criminale per ridurre in povertà e malattia la cittadinanza annichilita e distruggere tutta l’economia della piccola e media impresa, in primis la stampa. I NEGAZIONISTI SIETE VOI!!!!
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Francesca Pasquinucci dittatura? Quale dittatura? Piano criminale? Quale piano?
Marco A. Kimball 1 mese fa su fb
Francesca Pasquinucci cambia medicine!
Carlo Feruglio 1 mese fa su fb
Francesca Pasquinucci vada a fare un giretto in un reparto di cure intense, e poi ci racconta.
pillola rossa 1 mese fa su tio
Questi brutti, cattivi e che puzzano anche... che osano fare domande... è tempo di inquisizione, subito. I servitori del dio medicina (solo certi che gestiscono, gli altri medici professori universitari che non la pensano uguale sono feccia) si sono adirati. Chi osa mettere in discussione i precetti di dio?! Bisogna solo aver fiducia. Chi non rispetterà andrà all'inferno.
Fra Roma 1 mese fa su fb
Garzoni hai troppi interessi economici per poter parlare. Rispondete piuttosto a quanto guadagnate per ogni paziente covid. Mi hanno cancellato e bloccato per questa domanda gli esimi medici e fomentatori di panico della clinica moncucco. Ricordo che facevano firmare un foglio ove si dichiarava che si prendeva coscienza del fatto che non ci sono cure e che al momento opportuno si viene intubati.
Daniela Türkyilmaz-Carenini 1 mese fa su fb
Fra Roma ma è serio??? Cosa c’entra il foglio da firmare che per altro è una prassi per molte malattie e interventi? Quanto guadagnate per ogni paziente? Sia esplicito se vuole fare un’accusa. Adesso i pazienti vanno in ospedale così per fare guadagnare un tot al medico?
Jozo Perkovic 1 mese fa su fb
Fra Roma Quindi sta dicendo che gli ospedali guadagnerebbero di più con un paziente covid che ad esempio fare un intervento chirurgico da svariate migliaia di franchi? Mi dica quanti soldi prendono da un paziente covid? Quanto invece per un operazione di 12 ore?
Francesco Cec Moretti 1 mese fa su fb
Fra Roma tesoro per qualsiasi operazione ti fanno firmare un foglio dove dici di essere cosciente dei rischi che corri. Ricordi..... ricordi perché hai avuto il covid e sei stato all'ospedale o te l'ha detto attuocuggino? Pensi che centinaia di infermieri hanno lavorato per ore e ore sotto stress sapendo che era un virus fasullo?
Liliana Felicetti 1 mese fa su fb
Fra Roma che bassezza la sua ad esprimersi così nei confronti di un medico impegnato. Le auguro di non averne bisogno
Andy Baum 1 mese fa su fb
Fra Roma mi auguro tu venga denunciato sia da Garzoni sia dalla Clinica Moncucco per diffamazione e che ti costi molto cara
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Andy Baum e come lo si denuncia “Fra Roma”? Chiunque con un account fake può lanciare le accuse più orrende senza doversi assumere alcuna responsabilità.
Marco A. Kimball 1 mese fa su fb
Fra Roma lei si merita di essere querelata da Garzoni. Misuri le parole.
Daniela Türkyilmaz-Carenini 1 mese fa su fb
Elisabetta Farolfi si può provare a scrivere ai suoi amici di FB qc saprà chi è. Poi questi fessi neanche la bacheca con privato hanno. Bisognerebbe scorrere le bacheche delle persone quando si arriva in ospedale e far firmare sì un bel foglio. Non ti curo per diffamazione
Andy Baum 1 mese fa su fb
Daniela Türkyilmaz-Carenini infatti con 800 contatti vuole dire che è il suo profilo abituale.. penso che un informatico della polcantonale ci mette meno di un quarto d'ora a scoprire nome cognome indirizzo ecc
Daniela Türkyilmaz-Carenini 1 mese fa su fb
Andy Baum 👍🏼 dovrebbero e sarebbe ora di segnalarne un sacco di profili
Andy Baum 1 mese fa su fb
Daniela Türkyilmaz-Carenini sarebbe Garzoni e l ospedale che dovrebbero fare denuncia ma credo hanno problemi seri ora e non hanno tempo per bambini capricciosi che scrivono cretinate.. Lo schifo è che le testate giornalistiche e qui ticinonline non controllano i commenti e non bloccano nessuno.. È giusto che tutti posso dire la sua e credere o no ma ci dovrebbe essere un limite e gli insulti e le diffamazioni dovrebbero essere monitorate da chi fa il post..
Daniela Türkyilmaz-Carenini 1 mese fa su fb
Andy Baum concordo pienamente buona giornata 😊
Fra Roma 1 mese fa su fb
Se avete voglia di informarvi trovate tutto sulla mia bacheca publica😉
Paolo Consolo 1 mese fa su fb
Fra Roma ah non sei un fake?
Fra Roma 1 mese fa su fb
Paolo Consolo e no🤣
Mirko Zxy 1 mese fa su fb
Peggio dei terrapiattisti , poi quando scopriranno di avere i sintomi tutti di corsa a fare il tampone e impestare e contagiare alte persone ! 💩
Paolo Longoni 1 mese fa su fb
Strano che però lo stesso MEDICO CANTONALE da febbraio ad aprile continuava a dichiarare la totale inutilità puntando tutto sul distanziamento sociale. Così giusto per ricordare eh.
Francesco Cec Moretti 1 mese fa su fb
Paolo Longoni forse perché era fiducioso sul fatto che saremmo stati rispettosi di queste regole invece.... https://www.cdt.ch/svizzera/in-massa-al-centro-commerciale-come-al-black-friday-FB3355531?_sid=RNVCCISZ
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Paolo Longoni perché mancavano le mascherine e le avevano bisogno negli ospedali?
Paolo Longoni 1 mese fa su fb
Quindi mi confermi che l’utilità della mascherina non viene data in base agli effetti medici, ma in base alla reperibilità/esigenza economica. Bene! Allora ti giro un attimo la domanda... e se adesso invece fosse dichiarata indispensabile perché ne hanno ordinate vagonate, che tra un po’ scadranno e andranno buttate?
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Vista la penuria a chi erano indispensabili? A chi lavora negli ospedali. Ora ne abbiamo e possiamo usarle tutti. Non mi pare così difficile da capire come concetto. Immagino proprio gli organizzatori del complotto mondiale per la mascherina, obbligatoria da usare, perché imposta da una dittatura che guadagnando miliardi su mascherine da pochi centesimi, ridono attorno ad un tavolo in un antro oscuro.
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Paolo Longoni ecco. Non è impossibile. Mettiamolo pure in conto. Ma fra decidere di usare un presidio tutto sommato innocuo che forse è inutile e forse no, lei che cosa sceglierebbe? Io non metto la mascherina perché certamente sono donatrice o ricevente del virus e certamente grazie alla mascherina risolvo. Lo faccio perché forse grazie alla mascherina risolvo. Metto quella pallosa di una cintura di sicurezza in auto da decenni. Inutilmente.
Paolo Longoni 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini eccolo, il sympa. Intanto al centro medico di Chiasso, fatturano mascherine da 10 centesimi 4 franchi. 40 volte. In ultimo parliamo di mera credibilitá. Quando le imposizioni smettono di venire date per motivi MEDICI, ma per motivi secondari, perdono di credibilità. Anche per dichiarazioni contrastanti future. Anzi soprattutto per quelle. Le mascherine in Ticino NON erano irreperibili. Da febbraio ad aprile io ho sempre recuperato le ffp2...certo dovevo girare qualche farmacia, ma le trovavo. Non siamo in italia, dove c'è stata un evidente penuria per personale medico. Di cosa state parlando? Sapete che state parlando con un ipocondriaco, vero? 😂
Paolo Longoni 1 mese fa su fb
Elisabetta Farolfi ne abbiamo già discusso insieme, non mi va di ricominciare.
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Quello è capitalismo. Coop 9.90 per 50 mascherine. Davvero? Lei le ha trovate ma negli ospedali mancavano? Immagino poi a buon mercato. La domanda è se lei sa di cosa parla.
Paolo Longoni 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini e dove l'ha sentito che mancavano? Ripeto non confondiamo la vicina Italia con il Ticino. https://m.tio.ch/svizzera/attualita/1428457/mascherine-koch-confederazione-maschere-distanza
Sonia Macchi 1 mese fa su fb
Paolo Longoni Non è che mancavano, ma avrebbero potuto mancare ad un certo punto, ed è chiaro che nel caso vi sono delle priorità. Va anche detto che a marzo non era nemmeno così chiaro se l'uso generalizzato delle mascherine avesse un impatto rilevante nella trasmissione. Nel tempo i dati hanno indicato che pare sia così, anche senza certezze assolute. In abbondanza di risorse, mi associo al discorso di Elisabetta Farolfi
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Non mi ricordavo. In effetti rispondo sul tema e non guardo più di tanto alla persona. Tendo a memorizzare chi, dissentendo, diventa offensivo. Evidentemente lei non lo ha fatto! Buona settimana 🍀😀
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Ma davvero? Quante erano le riserve? Ha letto cosa ha detto l’esercito? In previsione sarebbero mancate, quindi era meglio non usarle se non per chi è più a rischio. Ora ne abbiamo, quindi vista la comprovata efficacia le possiamo usare.
Antonella Lughi-Medolago 1 mese fa su fb
Mal sopportare le imposizioni non vuol dire essere negazionisti
Francesco Cec Moretti 1 mese fa su fb
Antonella Lughi-Medolago un conto è mal sopportare diverso è non rispettarle
Antonella Lughi-Medolago 1 mese fa su fb
Francesco Cec Moretti io mal le sopporto, le trovo anche esagerate a volte, ma le rispetto per rispetto verso gli altri. Non sono una negazionista 🤷🏻‍♀️
Sabrina Bettosini 1 mese fa su fb
Antonella Lughi-Medolago la pensò esattamente come te e sono stufa che se anche solo esprimi qualche dubbio ti devono etichettare come negazionista ... e basta dai!!! 👍
Roberto Oliboni 1 mese fa su fb
Esatto vuol dire essere egoisti, irresponsabili e provocatori.
Antonella Lughi-Medolago 1 mese fa su fb
Roberto Oliboni non direi, visto che, anche se a malincuore, le imposizioni vengono rispettate. Quindi, secondo lei, solo il fatto di pensarla diversamente, fa di me (e anche altri) degli egoisti, irresponsabili, ecc? Per fortuna la libertà di pensiero ancora non è gestibile da altri 🤷🏻‍♀️
Sabrina Bettosini 1 mese fa su fb
Concordo con Antonella Lughi-Medolago e non nego nulla ci mancherebbe esprimo solo dei dubbi in quanto essere pensante!! Non posso neppure fare più questo? Andiamo bene!!!
Ulrike Cerutti 1 mese fa su fb
Antonella Lughi-Medolago Esattamente !
Roberto Oliboni 1 mese fa su fb
Mi riferisco a tutte quelle persone, e sono tante, che non rispettano le regole volute per salvaguardare la salute della popolazione. Una persona che oggi sale su un mezzo pubblico, entra in un negozio o in un EP senza mascherina o la indossa in modo non corretto é un ignorante. Personalmente non sono un fanatico della mascherina ma rispetto le regole e le persone.
Ulrike Cerutti 1 mese fa su fb
Roberto Oliboni Non dire sciocchezze !!!!!!!
Roberto Oliboni 1 mese fa su fb
.... ha parlato la “bocca della verità” ... quanta ignoranza
Attilio Porrini 1 mese fa su fb
Siamo sullo stesso piano di chi vuole meno Stato e poi alla prima avvisaglia chiedono a gran voce aiuto allo Stato.
Evry 1 mese fa su tio
la loro arroganza e mancanza di rispetto non ha confini, vanno multati severamente. Grazie e auguri
Evry 1 mese fa su tio
la loro arroganza e mancanza di rispetto non ha confini, vanno multtati severamente. Grazie e auguri
Evry 1 mese fa su tio
la loro arroganza e mancanza di rispetto non ha confini, vanno multtati severamente. Grazie e aiguri
Gianpietro Bombardieri 1 mese fa su fb
Questi Dovrebbero fare una oautocertificazione per dire noi crediamo che il virus sia una montatura per cui se ci ammaliamo non curateci per il covid che tanto non esiste ma rimandateci a casa.
Ania Righini 1 mese fa su fb
Gianpietro fosse solo questo! Il problema è che si contagiano vivendo tranquillamente, poi potrebbero contagiare altri.
Ele Na 1 mese fa su fb
Gianpietro Bombardieri il problema siete voi che non studiate
Vesna Recondita 1 mese fa su fb
I tamponi sono tutti farlocchi. Non esiste un tampone omologato in tutta Europa e nel mondo. Seguite l avvocato Polacco della cassazione. Edoardo Polacco Le cifre sono ottenute con i ricovero in ospedale di persona molto malate con patologie croniche e anche covid. ANCHE ma non esclusivamente. Prendono piu di 1200 euro a persona al giorno se etichettato come COVID.. https://www.facebook.com/139877019425820/posts/3379158005497689/
Francesco Cec Moretti 1 mese fa su fb
Vesna Recondita quindi centinaia di migliaia di medici e infermieri prendono 1200 euro in ticino? E chi glieli da?
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Francesco Cec Moretti clinica moncicco 1 tampone 200 fr
Meral Uzun 1 mese fa su fb
Vesna Recondita è così ovvio tutto..
Manuela Decarli 1 mese fa su fb
ma stiamo qui a rispondere a questi? 🤣 lasciamoli cuocere nel loro brodo,
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Se non fosse che condividiamo lo stesso “brodo”. E se traducono le loro parole in comportamento, vanificano gli sforzi e la prudenza di molte persone che abbracciano la linea del rigore. Però è purtroppo vero che non li convinciamo.
Francesco Cec Moretti 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti se lo fai per i cavoli tuoi altrimenti paga la cassamalati
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Francesco Cec Moretti certo ma prima devi far fuori la franchigia
Francesco Cec Moretti 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti https://www.bag.admin.ch/bag/it/home/das-bag/aktuell/medienmitteilungen.msg-id-79584.html
Sandro Solcà 1 mese fa su fb
Perché dargli risalto?
Agata Di Mauro 1 mese fa su fb
Dovrebbero fare una dichiarazione che in caso di covid non accettano cure,così i dottori non devono decidere chi curare......e di lasciare il posto agli anziani ..
Pamela Crivelli 1 mese fa su fb
Agata Di Mauro cattiva ma giusta! 👍
Agata Di Mauro 1 mese fa su fb
Pamela Crivelli non sono cattiva ma se si arriva ad una saturazione degli ospedali gli anziani vengono lasciati senza ventilazione e loro non hanno colpe
Cesare Ballerina 1 mese fa su fb
Agata Di Mauro e rieccoli quelli del formulario... siete comici ahahah. Se ogni persona che si autodistrugge malgrado sia nota la pericolosità di certe abitudini dovesse firmare un formulario avremmo la soluzione a quasi tutto
Jacqueline Soldati 1 mese fa su fb
Agata Di Mauro pensiero condiviso pienamente! 👍👏🏻👏🏻👏🏻
Ele Na 1 mese fa su fb
Agata Di Mauro dovresti studiare e informarti di, più
Agata Di Mauro 1 mese fa su fb
Ele Na su cosa illuminami
Nikola Jelic 1 mese fa su fb
Agata Di Mauro Io personalmente a quella specie di lobotomizati come Lei, ordinerei di comprare esclusivamente e solamente le mascherine firmate da 500€ in su sè no divieto totale di esistere.
Agata Di Mauro 1 mese fa su fb
Nikola Jelic io non compro niente di marca ho solo perso un cugino di 55 anni in perfetta salute e un altro si è salvato dopo un calvario di 50 giorni.Non giudicare senza sapere!
Agata Di Mauro 1 mese fa su fb
Rispettare le regole per il bene di tutti...tante volte non condivido tante cose la se gli altri vicino a le hanno io le rispetto poi a casa mia faccio come voglio. Smettiamola di essere egoisti!
Pamela Crivelli 1 mese fa su fb
Non lei cattiva....la considerazione! 😉
Dante Caielli 1 mese fa su fb
Negazionisti?..negano la Shoah?
Kevin Cescotta 1 mese fa su fb
Fategli firmare che in caso di bisogno rinunciano alle cure in ospedale lasciando il posto a chi lo merita di più 🤙🏼
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Kevin Cescotta commenti molto intelligente
Kevin Cescotta 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti ah beh sono intelligenti quelli che negano una pandemia globale che ha bloccato il mondo intero.. 👍🏻
Cesare Ballerina 1 mese fa su fb
Kevin Cescotta di sicuro più intelligenti di un commento come il tuo...
Maxim Ryakhovskiy 1 mese fa su fb
Kevin Cescotta firmo, a patto che tu stai sempre in casa e non ti esponi al rischio
Kevin Cescotta 1 mese fa su fb
Maxim Ryakhovskiy io se esco mi proteggo dove non si mantengono le distanze e lavorando in ospedale un certo rischio c'è comunque.... Ma c'è comunque differenza tra chi esce con la mascherina indossata correttamente (un po' di rischio c'è comunque, non è mai zero) e chi di proposito esce senza mascherina (o rotta come il fenomeno in foto) a manifestare ammassati come 🐑🐑 🤷🏻‍♂️ Un po' come quelli che criticano sempre la polizia ma poi quando ne hanno bisogno la chiamano e pretendono che arrivano subito. Se uno manifesta in questo modo dicendo che è tutta una farsa e il COVID non esiste, non vedo perché poi debba pretendere di venir ricoverato e curato quando occuperebbe il posto che potrebbe venir preso da chi ha cercato di proteggersi 😁
Maxim Ryakhovskiy 1 mese fa su fb
Kevin Cescotta uso generalizzato della mascherina è ancora discutibile, perché non puoi dimostrare che ti protegge e nemmeno che non ti protegge. Poi se protesti contro le mascherine e distanziamento sociale è giusto che viole queste regole. Se no che protesti a fare? È la stessa cosa di andare a protestare contro le pellicce e ti presenti alla protesta con una pelliccia 😅
Kevin Cescotta 1 mese fa su fb
Maxim Ryakhovskiy ma io in ospedale ho avuto contatto con la mascherina e non l'ho preso, dunque forse a qualcosa serve la mascherina 😊
Maxim Ryakhovskiy 1 mese fa su fb
Kevin Cescotta tu non l'hai avuto, tanti altri che lavorano al ospedale si. Io l'ho preso quando sono andato nello studio medico con tutte le protezioni. Quindi, non possiamo fare un discorso generale partendo da noi due che magari siamo degli estremi. Ci sono troppe variabili per condurre un esperimento su quanto veramente protegge la mascherina.
Jo Sim 1 mese fa su fb
Sentendo certe testimonianze di persone che qulcosina dovrebbe sapere beh qualche dubbio viene fuori.. https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=635550097140039&id=113489253666306&sfnsn=scwshwa
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Jo Sim ma davvero prendiamo per oro colato uno spezzone di video?
Vesna Recondita 1 mese fa su fb
Jo Sim I tamponi sono tutti farlocchi. Non esiste un tampone omologato in tutta Europa e nel mondo. Seguite l avvocato Polacco della cassazione. Edoardo Polacco Le cifre sono ottenute con i ricovero in ospedale di persona molto malate con patologie croniche e anche covid. ANCHE ma non esclusivamente. Prendono piu di 1200 euro a persona al giorno se etichettato come COVID.. https://www.facebook.com/139877019425820/posts/3379158005497689/
Jo Sim 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini no chiaro che no ma essendo questo pincopallino il fondatore dell'istituto italiano di virologia e presidente di quello europeo per diversi anni, mi viene più facile credere a lui che a qualche giornalista o infermiere o semplice medico (senza nulla togliere a nessuno).
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini Si chiama Bias di conferma. La convinzione precede la dimostrazione, e si accoglie qualunque tesi a sostegno di ciò in cui si crede, e si respingono le altre. La storia è piena di esempi di questo genere. Ha fatto bene il Dott. Garzoni, ma non ha spostato un’opinione. Anzi. Ogni testimonianza di quel genere rafforza quelle tesi. Come avrà letto.
Francesco Cec Moretti 1 mese fa su fb
Jo Sim quindi tutti gli esperti di laboratorio lavorano sapendo che è farlocco... aaa beh
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Davvero? In Svizzera ti pagano in euro?
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Bisognerebbe vedere tutto. Se no anche Rubbia dice che il cambiamento climatico non esiste.
jakob 1 mese fa su tio
È irritante quante persone ignorantissime (parlo dei negazionisti ) ci siano anche in Ticino. Che sia l’istruzione scolastica scarsa all’origine?
Manuela Decarli 1 mese fa su fb
e voi pensate che questa gente vi ascolti? negano persino di essere negazionisti 🤣🤣
Francesco Mgn 1 mese fa su fb
Manuela Decarli Non posso negare che hai ragione
Patrick Robyr 1 mese fa su fb
Manuela Decarli infatti
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Avete e continuate a terrorizzare la popolazione con fitolonj ad effetto.. Nessuno nega l esistenza del virus ma l influenza nel 2015 è 2027 ha fatto molte più vittime
Alessandro Ale Sudmusic 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti non ci ho capito niente Scrivi dal futuro ?
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti prevediamo pure il futuro?
Davide Galfetti 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti commentare non è obbligatorio
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Davide Galfetti neanche leggere i commenti
Davide Galfetti 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti faccio fatica a non rispondere quando leggo certe cagate
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Davide Galfetti e vero non è vero che l influenza fa più vittime? Si informi prima di definire cagate qualcosa di verioma che non le aggrada
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Le proiezioni queste sconosciute. Questa pandemia è finita?
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Cesare Saldarini quale pandemia se ha causato molti ma molti meno morti del 2017 per influenza?
Yara Antognini 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti ma in che lingua scrivi?🤔
Davide Galfetti 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti abbiamo superato il milione di decessi per covid, in quale anno l'influenza "normale" avrebbe fatto più decessi?
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti è finita? No. È dappertutto ora? Sì. Dai finché si discute di politica è una cosa, non discutiamo di scienza così a caso.
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Davide Galfetti in svizzera 1 milione di decessi?
Alessandro Kom 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti scrivere con la febbre a 42 e non rendersene conto .
Davide Galfetti 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti un milione di neuroni morti nel tuo cervello. Io parlo a livello mondiale, guarda più lontano del tuo naso
Alberto Pera 1 mese fa su fb
Davide Galfetti eppure hai commentato...🙄
Alessandro Ale Sudmusic 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti ora hai corretto ma il 2015 è il 2017? Quindi siamo nel 2022? O anno zero era anno 2? Vero una volta i bambini li dichiavano dopo, Gesù è stato dichiarato a 2 anni?
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Davide Galfetti si legga I dati dei decessi per malattia degli anni passati...
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Alessandro Ale Sudmusic un errore lo posso correggere in ignorante che si aggrappa a un errore discritturano
Davide Galfetti 1 mese fa su fb
Servizio di correzione automatica per analfabeti funzionali help please
Vesna Recondita 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti I tamponi sono tutti farlocchi. Non esiste un tampone omologato in tutta Europa e nel mondo. Seguite l avvocato Polacco della cassazione. Edoardo Polacco Le cifre sono ottenute con i ricovero in ospedale di persona molto malate con patologie croniche e anche covid. ANCHE ma non esclusivamente. Prendono piu di 1200 euro a persona al giorno se etichettato come COVID.. https://www.facebook.com/139877019425820/posts/3379158005497689/
Alessandro Ale Sudmusic 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti si ma un accento cambia tanto, se devo credere in te anziché a un medico, almeno scrivi bene, i medici scrivono a penna incomprensibile tu anche a tastiera?
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Davide Galfetti ma x favore scenda dal piedistallo da cui si erge scoprirà che è solo uno sgabello
Davide Galfetti 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti probabilmente è un rialzino per bambini solamente, ma non mi ergo su nessun piedistallo, semplicemente non posso dare ragione alle fesserie che scrive
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Può confutare che l influenza stagionale causa più vittime? Chi stabilisce che sono tutti morti x covid se non vengono effettuate autopsie? Età e patologie dei purtroppo deceduti?
Davide Galfetti 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti tiri fuori i dati, e che non vengano fuori da un post su Facebook, così ne riparliamo
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Davide Galfetti li cerchi come ho fatto io sul sito della confederazione
Daniela Türkyilmaz-Carenini 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti ah le vittime può darsi, le ospedalizzazioni? Di persone di tutte le età intubate? Andate avanti con questa storia dei morti e a non capire il sovraccarico che hanno gli operatori sanitari. Lei ha visto ampliare le cure intense nel 2015 e 2017 nel mondo perché non c’era abbastanza posto??
Davide Galfetti 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti ripeto, guardi più in là del suo naso che il mondo non si ferma ai confini della Svizzera
Sonia Macchi 1 mese fa su fb
Davide Galfetti Non sarebbe neanche necessario, prendi i decessi in Ticino nel periodo di marzo / aprile e li compari agli anni precedenti. Non c'é in alcun modo una media o un giro di numeri che ti permetta di dire "ci sono meno decessi nel 2020"
Damiano Iannino Schipilliti 1 mese fa su fb
Davide Galfetti infatti legga i dati delle altre nazioni.. In italia nel 2015 8 milioni di persone I pestati dall influenza
Housi Housiman 1 mese fa su fb
Attualmente il numero di decessi notificati rientra nei limiti del valore statisticamente atteso. https://www.bfs.admin.ch/bfs/it/home/statistiche/salute/stato-salute/mortalita-cause-morte.html
Sonia Macchi 1 mese fa su fb
Peraltro il problema, nel caso non fosse chiaro, è la saturazione degli ospedali. Se si arriva al limite della capacità, voglio vedervi a fare i bulli con le statistiche sui decessi, quando non solo chi ha il covid, ma tutti gli altri pazienti che necessitano di cure non possono più essere trattati.
Davide Galfetti 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti senza offesa ma mi sa che lei ha le capacità cognitive di un criceto. Non riesce proprio a capire la differenza. L'influenza stagionale è meno potente e ha causato meno decessi. 8 milioni di contagi ma quanti decessi? All'influenza stagionale siamo abituati, questo virus è differente
Alessandro Kom 1 mese fa su fb
Alessandro Ale Sudmusic é un errore di “scritturano” , pensa s fosse stato di” scrittufiga”😂
Pietro Insonni 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti Damiano Iannino Schipilliti prendere il numero di morti in Svizzera è un modo molto riduttivo e semplicistico di analizzare la situazione. Al massimo ci può dire che le misure prese durante la prima ondata sono servite a qualcosa. Non avessimo avuto alcuna restrizione (come nel 2015 e nel 2017) avremmo dei dati completamente diversi. È difficile stimare la mortalità di questo virus ma possiamo fare due calcoli con i numeri avuti in Ticino... durante la prima ondata abbiamo avuto 350 decessi su una popolazione di 350000 abitanti. Lo 0,1% della popolazione è deceduto In conseguenza al covid. Lo studio che è stato fatto in Ticino mostrava che circa il 10% della popolazione era entrata in contatto col virus. Facendo un rapido e semplice calcolo di può stimare un tasso di mortalità dell’1%. Il che equivarrebbe a 3500 morti solo in Ticino se tutti entrassero in contatto con il virus. Sono cifre paragonabili al 2015 ed al 2017? Mi sembra proprio di no. E comunque è una stima fatta su un sistema sanitario che regge l’urto e riesce ad assicurare a tutti un posto in ospedale. Senza prendere nessuna misura purtroppo in molti non potrebbero ricevere alcun tipo di supporto ospedaliero ed il numero di decessi sarebbe ancora più alto. Ecco perché, in attesa di un vaccino o di una cura, è importante seguire le raccomandazioni e prestare la massima attenzione per evitare che il virus colpisca troppe persone contemporaneamente.
Alessandro Kom 1 mese fa su fb
Davide Galfetti é un errore di “scritturano” , pensa se fosse stato di” scrittufiga”😂
Alessandro Kom 1 mese fa su fb
Damiano Iannino Schipilliti Questa influenza cieca , questa influenza che se ne frega, questa influenza che cammina senza guardare dove mette i piedi , questa influenza che distrugge mignoli e alluci , e che non si ferma nemmeno davanti agli “ ahi, mi tolga la scarpa dal piede “ .
Alessandro Kom 1 mese fa su fb
Appunto , sarebbe interessante si rompessero un braccio , magari la clavicola che è più dolorosa come frattura , e poi leggere le loro lamentele e ulteriori commenti.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
Aumenta la disoccupazione, ma anche i permessi G: «Ecco perché»
Il sindacalista Gargantini spiega il meccanismo morboso messo in atto: «Si prendono tre precari al posto di uno fisso»
ORSELINA
3 ore
Quando Maradona chiese di curarsi in Ticino
Il fatto risale alla metà degli anni 2000. Il ricordo di Claudio Filliger, ex direttore della Clinica Varini.
CANTONE
13 ore
I consigli della Polizia fanno arrabbiare le femministe
Il collettivo "Io l'8 ogni giorno" punta il dito contro un vademecum anti-aggressione, e chiede di rimuoverlo
BELLINZONA
13 ore
I giovani ne hanno combinate (anche con il Covid)
Furti, incendi, reati sui social, assembramenti. Il punto con il Magistrato dei minorenni
LUGANO
15 ore
Colpì la giornalista con una testata, identificata dalla polizia
Si tratta di una 20enne svizzera domiciliata nel Luganese che il 30 novembre manifestava contro le restrizioni Covid
LUGANO
16 ore
La prima neve è arrivata
Da Chiasso a Mendrisio fino a parte del Luganese i primi timidi fiocchi stanno scendendo dal cielo
LUGANO
16 ore
«Concreti indizi di un movente estremista»
La 28enne di Vezia resta in carcere, arresto confermato dal giudice. L'avvocato: «Serve una perizia psichiatrica»
BELLINZONA
16 ore
Picchiato e poi chiuso in casa dagli "amici"
Nuovi dettagli sulla lite di stamattina in un appartamento. I vicini: «C'erano già stati problemi»
CANTONE
20 ore
Affitti commerciali: «Il Cantone intervenga»
Se Berna non fa sconti, il Ps chiede a Bellinzona di aiutare le imprese
CANTONE
23 ore
Nuovo calo di pazienti negli ospedali
Nelle ultime 24 ore 18 persone sono state ricoverate nelle strutture sanitarie cantonali, mentre 26 le hanno lasciate.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile