tipress
CANTONE
08.10.20 - 11:210

«Siate aperti, come una mano»

L'appello agli studenti della filosofa Francesca Rigotti. Mentre in Ticino arrivano nuove chiusure

LUGANO - «Siate come la mano che si apre». È l'appello rivolto agli studenti dalla filosofa Francesca Rigotti, ieri a Lugano, nel ricevere uno dei più importanti riconoscimenti nel mondo della cultura svizzero-italiana. 

Uno "stay hungry, stay foolish" applicato al Ticino, ai tempi dell'emergenza che non finisce mai. Docente dell'Usi da oltre vent'anni, già visiting fellow a Princeton e professoressa a Zurigo e Göttingen, Rigotti è stata premiata dalla Fondazione del Centenario della Bsi «per il suo lavoro in ambito filosofico» e «per il suo impegno nell’incrementare le relazioni di amicizia e di scambio culturale tra la Svizzera e l’Italia». 

Relazioni già complesse di per sé, e complicate ulteriormente dalla situazione sanitaria. Durante la cerimonia - svoltasi in forma privata, per via delle restrizioni anti-Covid - Rigotti ha evocato i suoi allievi assenti. «Nell'ultimo periodo non li ho più visti di persona e ho potuto soltanto pensarli con la forza dell'immaginazione, così come sono sempre, giovani e belli» ha dichiarato. «Li ho immaginati comunicare solo per via digitale e perdersi le cose interessanti della vita» che per la filosofa sono «l’incontro con gli altri, la relazione, lo scambio, l’amicizia, l’amore, ma anche lo scontro, il conflitto, l’ostilità». 

Le relazioni a distanza non piacciono a Rigotti. Preferisce il contatto: quello tra Italia e Ticino, dove «le differenze si appianano e le somiglianze si accentuano» anche grazie «ai paesaggi tanto simili, di montagna e di lago, alla comune lingua italiana e ai dialetti». Su tutti incombe una minaccia, avverte la filosofa, come sui rapporti umani.

«Siate come la mano che si apre - ha detto durante la cerimonia - Siate aperti. Siate disposti ad accogliere, senza pregiudizi e differenze. È quello che è successo a me entrando in contatto con questi luoghi e con le persone che li abitano». 

E l'appello sembra rivolto al mondo interno, mentre - in queste stesse ore - le nubi del lockdown tornano fosche all'orizzonte. «Io aperto le mani e me le sono trovate ricolme. Sappiate però anche chiuderle, come in una stretta di mano. Sappiate capire gli eccessi e imparate a evitarli. Mantenete sempre un piccolo grano della vostra identità, sempre pronti a impastarlo con i grani delle altre identità ma anche a distinguerlo, a riconoscerlo e a preservarlo».

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / SVIZZERA
39 min
In coda al San Gottardo per il ponte dell'Ascensione
Al portale nord della galleria bisogna attualmente fare i conti con cinquanta minuti di attesa
CANTONE
1 ora
Decimo giorno senza decessi legati al Covid
Attualmente negli ospedali del nostro cantone si contano 36 pazienti col coronavirus, di cui 9 in cure intense
CANTONE
15 ore
«Oltre ventimila gli over 45 già iscritti al vaccino anti Covid»
Il centro più richiesto è quello del Padiglione Conza, dove ci sono circa 7'800 persone in lista d'attesa
CONFINE
17 ore
Con l'auto finisce nel lago di Como: ritrovata senza vita la 70enne dispersa
L'incidente si sarebbe verificato a seguito di una manovra sbagliata.
CANTONE
18 ore
Troppa panna nel camion, la multa è salata
Il mezzo pesante trasportava 19 tonnellate di bombolette spray.
CANTONE
19 ore
Un "scudo protettivo" per le grandi manifestazioni
Il Governo propone un credito per tutelare gli organizzatori dai grandi eventi in caso di annullamenti per Covid.
FOTO E VIDEO
MENDRISIO
19 ore
Tamponamento in superstrada, due persone al pronto soccorso
L'incidente, avvenuto attorno alle 14.30 all'altezza di Ligornetto, ha coinvolto due auto e un furgone.
FOTO E VIDEO
TENERO-CONTRA
19 ore
Cadono da un muretto e finiscono con l'auto sottosopra
L'incidente è avvenuto in un posteggio privato in via San Nicolao a Tenero.
URI / CANTONE
20 ore
Auto in panne al San Gottardo: code per 12 km al portale nord
Per chi viaggia verso il Ticino si stimano ritardi fino a due ore.
CANTONE
1 gior
Da questa notte non si hanno notizie di Jona
La polizia ha diramato un avviso di scomparsa per il 17enne di Morbio Inferiore
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile