TiPress
CANTONE
06.10.20 - 20:310
Aggiornamento : 07.10.20 - 11:59

Oltre 150 persone in quarantena a causa di tre casi positivi

Coinvolti il Seven di Lugano e una squadra di calcio del campionato interregionale

Le persone interessate saranno contattate nella giornata di domani dal servizio di contact tracing.

BELLINZONA - Il Dipartimento della sanità e della socialità (DSS) ha comunicato oggi che sono state poste preventivamente in quarantena oltre 150 persone, «a seguito di tre casi risultati positivi al coronavirus». 

Nel primo caso, due persone che sono poi risultate positive al tampone hanno frequentato un locale notturno del Luganese, il Seven, la notte di venerdì 2 ottobre. Tutte le persone presenti sull'elenco fornito dal gerente riceveranno un SMS da parte del Medico cantonale, che li avvertirà di mettersi immediatamente in quarantena, in attesa di venir contattati «dal team di contact tracing».

Un'altra quarantena importante concerne un calciatore che sabato ha giocato una partita di calcio del campionato interregionale con la propria squadra, «impegnata in trasferta oltre San Gottardo» si legge. La società è stata prontamente informata del tampone positivo e nel corso della giornata di domani saranno contattate tutte le persone coinvolte, sempre dal servizio di contact tracing. 

Alle persone toccate dalla quarantena si ricorda poi «l’importanza di evitare il più possibile i contatti» e «di consultare al più presto il proprio medico o di prendere contatto con la hotline cantonale (0800 144 144) in caso di sintomi anche lievi», conclude il comunicato.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Barbara van der Voet 1 mese fa su fb
Ragazzi, se questo virus fosse così mortale come dicono, gli avventori del Seven starebbero TUTTI malissimo, con dolori atroci e fiato corto... ma no.. bisogna andare a cercarli i positivi, perché manco sanno di esserlo... perché stanno tutti bene e sono in salute.. ma non vi sorgono dei dubbi? Una pandemia dove bisogna andare a cercare i "malati" perché non sono malati... niente, nessun dubbio?
Maria Rumiana Veleva 1 mese fa su fb
Di certo anche qualche taxi 🚖 😫😫😫😫😫visto che si hanno spostato e nn lo hanno fatto a piedi o con proprio auto
Monica Castelnuovo 1 mese fa su fb
Bravi!
Mimma Biagio 1 mese fa su fb
Stanno dando troppi numeri a mio parere !!
Duca72 1 mese fa su tio
Andare a lavorare e poi a casa con la famiglia per chi c’è l’ha per gli altri un bel libro farebbe meglio del bar o della discoteca. In Ticino ci si diverte solo con l’alcol , a testimone il successo dei carnevali. Coprifuoco dopo le 20 e vedreste che i contagi calerebbero drasticamente .
Claudia Maggetti 1 mese fa su fb
Mascherina obbligatoria nei negozi alimentari e non dove non c’è la distanza sociale... è così difficile??!!???
Mimma Biagio 1 mese fa su fb
Claudia Maggetti tanto il loro obiettivo è ritornarci. Non vedi che tutto studiato!!
seo56 1 mese fa su tio
Ma chiudete sti locali notturni
BubuAngry Teddy 1 mese fa su fb
Date un occhiata alle seguenti statistiche e poi fate un paragone tra covid e ció che avete appena visto: https://www.worldometers.info
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
BubuAngry Teddy nulla che non si sappia. Ma quale è il messaggio che dovremmo trarne?
BubuAngry Teddy 1 mese fa su fb
Elisabetta Farolfi Ci sono altre fonti maggiormente letali che meriterebbero uno stop, un divieto, un vaccino... Ma a quanto pare presto avremo qualcosa nel sangue contro qualcosa che cosí letale non è
Elisabetta Farolfi 1 mese fa su fb
BubuAngry Teddy il vaccino no sarà obbligatorio. E per il resto, sappiamo bene di che cosa si muore. Ma malattie cardiovascolari e tumori che sono la causa N 1 e 2 non sono contagiose. Per il CV invece il nostro comportamento individuale e collettivo può determinare lo sviluppo della pandemia. Più siamo cauti nei comportamenti, meno dovremo penalizzare l’economia.
MrBlack 1 mese fa su tio
Sarebbe interessante se comunicassero anche quanti dei casi messi in quarantena sono risultati davvero contagiati. Ma i numeri che girano sono sempre i soliti. Trasparenza piuttosto discutibile...Chissà poi che fine hanno fatto i famosi mille dello studio in Ticino. Se ne è parlato tanto...ma i risultati promessi? Durata degli anticorpi 1 mese? 2, 3 mesi? Di più...ora di dovrebbero essere tutti i dati...Mah...
Yasmine Palermo 1 mese fa su fb
E vergognoso e assurdo
Leos Leonardo Gabrielli 1 mese fa su fb
Emanuele Schraner 1 mese fa su fb
Chiudere le discoteche subito !!!
Susi Chiappini 1 mese fa su fb
Avanti così tra mezzo vanno poi quelli che si comportano normal
Elena Ele 1 mese fa su fb
Ma scusa Tiz, se ci sno dei positivi che hanno contratto il virus perché dici che nn devono dirlo? Preferisci che conteggiano altri? Io sinceramente in un periodo così ok dover vivere lo stesso, ma ripeto, in un periodo così mi guardò bene di andare a chiudermi in discoteca ammassato l uno accanto all’altro Nn stanno facendo terrorismo nn hanno detto al Bar. Poi che ci sno meno casi questo è un dato di fatto ed un bene ma se sai che il virus circola a Contatto tu vai in un locale chiuso?!
Tiziano Ferrari 1 mese fa su fb
Io leggo i dati. E raramente sbaglio.
Tiziano Ferrari 1 mese fa su fb
Le mascherine non servono assolutamente a nulla in mano alla gente, anzi sono totalmente controproducenti e dannose! Chiunque le usa se le mette la maggior parte del tempo come paramento, parafronte, paragomito, parapolso, paratutto, la mette nella borsetta, la lascia in auto appesa allo specchietto o agganciata al cambio, e non la cambia sicuramente ogni tre ore, non viene mai indossata con le dovute cautele, igienizzando correttamente le mani prima di indossarla, coprendo il naso, non toccandola mai, non togliendosela, ecc. In ogni caso all'esterno, quando si è da soli, oppure quando si possono mantenere le distanze di sicurezza sono assolutamente da evitare! Bastano le distanze di sicurezza e le misure d'igiene accresciute. Evitiamo le mascherine che sono dannose e controproducenti visto che nessuno è in grado di utilizzarle conformemente e senza rischi (all'infuori dei professionisti), anche perché ci fanno respirare la nostra CO2 creano acidosi e collezionano miliardi di virus sulla superficie. Ovunque la mascherina è stata imposta obbligatoriamente salgono i contagi, i ricoveri e i decessi. E i guadagni per pochi, visto che sono solo un business per pochi!
Daniela Gian 1 mese fa su fb
Tiziano Ferrari ma chi l'ha detto che nessuno, tranne i "professionisti", sa usare le mascherine? Non esageriamo!
Tiziano Ferrari 1 mese fa su fb
Guardati in giro...
Rory Serravalle 1 mese fa su fb
Araceli Togni 1 mese fa su fb
Inti Filipelli
Kiko Gozzi 1 mese fa su fb
Scusate la mia ignoranza, ma tampone a tutti, non tutti possono permettersi una quarantena non pagata a casa, poi può succedere a tutti, in qualsiasi supermercato, bar e nessuno lascia il proprio indirizzo alla coop...
Barbara Migliavacca Nascioli 1 mese fa su fb
Hai ragione però normalmente nei supermercati è toccata e fuga, inoltre non ci si ferma a "socializzare" come invece accade in discoteca.
Vincenzo Alessandro Tranchina 1 mese fa su fb
Kiko Gozzi è inutile fare il tampone immediatamente. Se si è stati infettati il tampone si positivizza solo dopo diversi giorni
Kiko Gozzi 1 mese fa su fb
Vincenzo Alessandro Tranchina guadagni comunque una settimana di lavoro, almeno...
Kiko Gozzi 1 mese fa su fb
Barbara Migliavacca Nascioli A parte che molti socializzano pure alla Coop, magari due o più avventori, sono rimasti poco, e...
Vincenzo Alessandro Tranchina 1 mese fa su fb
Kiko Gozzi forse... o forse solo dopo 10 giorni! Il Dr. Merlani (e l'intera comunità scientifica) continua a ripetere che il tampone va fatto a chi è sintomatico proprio per questo motivo! Essere negativi 5 giorni dopo il possibile contagio non esclude che dal giorno successivo si diventi positivi, crea una falsa sicurezza e dipinge una situazione non reale e maggiormente pericolosa (falsi negativi). Pf attenersi alle indicazioni degli esperti in materia
Laurence Müller 1 mese fa su fb
Barbara Migliavacca Nascioli In discoteca devi urlare, magari nell'orecchio della tua amica, visto il volume alto della musica quindi le goccioline in giro sono di più.
Andy Baum 1 mese fa su fb
Kiko Gozzi in quarantena imposta dal medico cantonale sei pagato, non pagato sei sei finisci in quarantena perché tornato da un paese sulla lista dei paesi a rischio
Scalando Andai 1 mese fa su fb
E andiamo a scuola con 38,5 di VERA febbre! Siamo dei duri eh!
Kiko Gozzi 1 mese fa su fb
Andiamo a bere una cosa veloce, 15 minuti poi a casa per 14 giorni.. .
Tiziano Ferrari 1 mese fa su fb
Non hai capito niente.
Kiko Gozzi 1 mese fa su fb
Tiziano Ferrari È arrivato Capitan Svizzera, quello che vorrebbe fare una rivoluzione armata, contro il popolo, guarda meno film,
Manu Sanchez Requejo Msr 1 mese fa su fb
Kiko Gozzi 10
Tiziano Ferrari 1 mese fa su fb
La rivoluzione armata, se ci sarà, verrà a prendere te per primo.
Tiziano Ferrari 1 mese fa su fb
Le mascherine non servono assolutamente a nulla in mano alla gente, anzi sono totalmente controproducenti e dannose! Chiunque le usa se le mette la maggior parte del tempo come paramento, parafronte, paragomito, parapolso, paratutto, la mette nella borsetta, la lascia in auto appesa allo specchietto o agganciata al cambio, e non la cambia sicuramente ogni tre ore, non viene mai indossata con le dovute cautele, igienizzando correttamente le mani prima di indossarla, coprendo il naso, non toccandola mai, non togliendosela, ecc. In ogni caso all'esterno, quando si è da soli, oppure quando si possono mantenere le distanze di sicurezza sono assolutamente da evitare! Bastano le distanze di sicurezza e le misure d'igiene accresciute. Evitiamo le mascherine che sono dannose e controproducenti visto che nessuno è in grado di utilizzarle conformemente e senza rischi (all'infuori dei professionisti), anche perché ci fanno respirare la nostra CO2 creano acidosi e collezionano miliardi di virus sulla superficie. Ovunque la mascherina è stata imposta obbligatoriamente salgono i contagi, i ricoveri e i decessi. E i guadagni per pochi, visto che sono solo un business per pochi!
Kiko Gozzi 1 mese fa su fb
Tiziano Ferrari Già dato, ma non per gioco, ora salvata la pelle, faccio il nonno...
Tiziano Ferrari 1 mese fa su fb
Bene. Speriamo in bene. Ma positivi (e non nel senso del covid-19). Sveglia, positivi da non farci prendere da questa psicosi inutile.
Ali Da Da 1 mese fa su fb
Tiziano Ferrari poi inquinano!!!
Luana Riva 1 mese fa su fb
Tiziano Ferrari da una vita che lo dico ma parole al vento
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / BRASILE
1 ora
Anziano ticinese ucciso a Fortaleza
Il pensionato, un 79enne già consigliere comunale a Caslano, si era trasferito in Brasile ormai da 16 anni.
CANTONE
3 ore
Covid, altri 219 casi e 3 decessi in Ticino
Nelle ultime ventiquattro ore si è reso necessario il ricovero di 34 malati. Quindici sono stati dimessi
CANTONE
5 ore
È prevista altra neve (stavolta in montagna)
Mattinata di tregua, poi nel pomeriggio arriveranno nuove precipitazioni
LUGANO
5 ore
Pubblicità dei mercatini di Lugano a Losanna in tempo di covid: arriva l'interpellanza
Demis Fumasoli interroga il Municipio: «La volontà di attirare persone da lontano è un pugno nello stomaco».
FOTO E VIDEO
CANTONE
20 ore
Disagi sulle strade e black out
Disagi in tutto il Cantone: colonne, incidenti, alberi caduti, black out e trasporto pubblico in difficoltà.
CANTONE
20 ore
La neve non ferma i radar, ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili colpiranno però solo tre distretti.
CANTONE
21 ore
Maltempo, ritardi e soppressioni di treni
Saltata la corrente alla stazione di Chiasso. Scambi bloccati a Cadenazzo e a Bellinzona
FOTO
CANTONE
23 ore
Neve, continuano i disagi nel Sottoceneri
Diverse le strade chiuse e le code. La polizia invita a limitare gli spostamenti.
LOSONE
1 gior
Limo della Silo Melezza: "Questa è ecomafia"
Un'accusa pesante, con tanto di nomi e cognomi, arriva attraverso un'interpellanza inoltrata oggi da Matteo Pronzini
CANTONE
1 gior
Mancava da oltre 150 anni, ma ora è tornato
Il Gipeto, il più grande avvoltoio delle Alpi, è tornato a nidificare su suolo ticinese.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile