Foto Ufficio di esecuzione
La partita nel deposito
CHIASSO
25.09.20 - 19:300

Pelli all'asta... da coprire un campo da calcio

La curiosa vendita all'incanto organizzata dall'Ufficio di esecuzione

La partita di pelli potrebbe coprire, comodamente, la superficie di un terreno da gioco, 7.099 metri quadrati

CHIASSO - Arriva il freddo e qualcuno potrebbe farci un pensierino per un giaccone extralarge. Il guaio è che l’Ufficio di esecuzione ha previsto una vendita in blocco con piede d’asta fissata a 1.000 franchi. Sarebbe comunque un affarone portarsi a casa per quella cifra la partita di pelli bovine, di colori vari, che verrà messa all’incanto il prossimo 7 ottobre alle 10.30, in via Roncaglia 11, presso il magazzino dello spedizioniere dove sono depositate.

Serviva appunto un deposito per conservare la partita di 7.099 metri quadri di pelli che appartengono alla Ladygrace Sagl (la società debitrice). Una quantità di pellame che è pari per estensione a quella di un campo di calcio standard (105 per 68 metri, ossia 7.140 m2 di superficie). L’ufficio di esecuzione precisa anche che la merce non è stata sdoganata dal proprietario, per cui gli eventuali cacciatori di pelli dovranno mettere in conto anche il pagamento di un dazio per 3’990 franchi, più l’IVA sul prezzo di aggiudicazione.

Foto Ufficio di esecuzione
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
6 ore
Eitan in aeroporto: «Non potevamo saperlo»
Lugano-Airport si smarca sul caso del piccolo sopravvissuto alla tragedia del Mottarone
CANTONE
12 ore
Un'altra settimana di radar
Ecco dove rischierete di essere "flashati" da lunedì
CANTONE
18 ore
Il settore turistico ticinese ha retto il duro colpo della pandemia
Le autorità fanno il punto della situazione: i pernottamenti sono aumentati, anche grazie a campagne e promozioni
CANTONE
19 ore
Covid di venerdì 17: altri 29 casi e una nuova quarantena a scuola
Non si registrano ulteriori decessi. I pazienti Covid scendono a 19.
LUGANO
19 ore
Tram-treno: pubblicato il nuovo bando di concorso
Quello precedente era stato annullato a seguito di due ricorsi accolti da Tribunale cantonale amministrativo
MANNO/ LOCARNO
22 ore
Ecco perché questi studenti non si vaccinano
Alla SUPSI è in corso una rivolta silenziosa. Una raccolta firme contro il Certificato Covid. Le voci dei protagonisti.
LUGANO
23 ore
Stragi, killer e vite blindate (e non): parla Michele Santoro
Il famoso giornalista italiano sarà ospite questa sera all'Endorfine Festival di Lugano. Lo abbiamo intervistato.
CANTONE
1 gior
Vaccinazione, future mamme preoccupate
L'Eoc è confrontato con i dubbi delle donne in dolce attesa. Il primario Papadia fa chiarezza
LUGANO
1 gior
Un centro tamponi nel parcheggio del Casinò
La casa da gioco offre la possibilità di effettuare un test a tutti i suoi clienti che non dispongono del certificato.
CANTONE
1 gior
Le 24 misure del PS per trasformare il Ticino
Il progetto intende contribuire a costruire un Cantone «inclusivo, sostenibile e accogliente».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile