Tipress
+6
MASSAGNO
24.09.20 - 15:250

Un'oasi verde nel cuore di Massagno

È stato inaugurato oggi il nuovo parco privato a uso pubblico presso il complesso residenziale di via Lepori.

MASSAGNO - Dopo 3 anni e mezzo di cantiere - e 65 milioni d'investimento da parte di Swiss Life - sono giunti a conclusione i lavori di costruzione dei 167 appartamenti situati in Via Lepori e degli spazi verdi circostanti (circa 13'000 metri quadri, di cui 10'000 a uso pubblico).

Oasi verde - Un'oasi verde situata nel cuore di Massagno, progettata dall’architetto-paesaggista Sophie Agata Ambroise di Officina del Paesaggio, che include in particolare gran parte del parco, il frutteto, il parco giochi e undici orti urbani.  A ognuno dei tre edifici che compongono il complesso edificatorio viene inoltre corrisposto un giardino-nido che permette di godere della calma e dell’intimità di un chiostro, costruito con listelli di castagno intrecciati e filo di ferro zincato. Per salvaguardare il carattere di parco a tutto l’isolato, sono stati inoltre preservati diversi alberi a carattere monumentale presenti sul sito fin dall’inizio (un gruppo di faggi, un gruppo di cedri e un platano) e numerose piante ad alto fusto.

Paradiso per pedoni e ciclisti - Un altro aspetto interessante è la percorribilità pedonale di tutta l’area: il terreno viene infatti attraversato da due percorsi pedonali uno da sud a nord e l’altro da est a ovest in modo da renderlo permeabile e da permettere al comparto d'integrarsi in modo ottimale con la vasta rete di percorsi ciclabili e pedonali che collegheranno il quartiere con il nuovo progetto della Trincea ferroviaria.

Progetto armonioso - Tali percorsi permettono in particolare di collegare la zona delle Cinque vie con la zona Povrò-cimitero-Cappella delle due Mani, come pure Via Guisan all’altezza del Centro diurno la Sosta con Via Dunant e il centro di Massagno. «Gli obiettivi progettuali - rammenta il Comune in una nota odierna - prevedevano infatti di mantenere la continuità spaziale del parco, d'inserire dei volumi che, pur avendo una dimensione di un certo rilievo, siano in grado di riprendere la scala del costruito esistente e di ribaltare la percezione dello spazio esterno che, da luogo inaccessibile, diventa luogo collettivo».

Il valore della sostenibilità - Nella realizzazione del progetto è stata data particolare importanza al valore della sostenibilità, come illustrato dalla Vicedirettrice di Implenia Monica Delmenico: «Sono stati rispettati i severi standard Minergie P ECO, come pure i parametri del concetto ‘società a 2000 Watt’ sviluppato dalla Confederazione. Segnaliamo a questo proposito, a titolo di esempio, che sono stati posati 2'000 mq di pannelli fotovoltaici utilizzati per l’autoconsumo, nonché un sistema d’irrigazione del parco che permette di recuperare e riutilizzare l’acqua piovana».

«Soddisfatti dell'investimento» - Da parte sua Swiss Life SA, promotrice del progetto, tramite le parole dell’architetto Silvia Salvador, si è dichiarata «pienamente soddisfatta» di questo «importante investimento sul territorio di Massagno», poiché situato in un «luogo pregiato dal punto di vista paesaggistico, visibile e identificabile dal un punto di vista territoriale e in una zona ottimale per quanto riguarda la rete delle infrastrutture e dei mezzi pubblica».

Pubblico e privato - L'inaugurazione è poi stata chiusa dall'intervento del Sindaco di Massagno (e architetto) Giovanni Bruschetti che ha sottolineato «l’importanza delle sinergie tra pubblico e privato» ringraziando Swiss Life SA per l’interessante opportunità offerta ai cittadini di Massagno di usufruire di un parco a uso della collettività realizzato, curato, mantenuto, illuminato e sorvegliato dal promotore stesso.

Comune Massagno
Guarda tutte le 9 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Fabrizio Iuculano 2 mesi fa su fb
Tutta la Svizzera è stupenda
Violet Barrow 2 mesi fa su fb
Speriamo che non arrivino i pro clima
Fabio Bottani 2 mesi fa su fb
Da vedere.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
58 min
È prevista altra neve (stavolta in montagna)
Mattinata di tregua, poi nel pomeriggio arriveranno nuove precipitazioni
LUGANO
1 ora
Pubblicità dei mercatini di Lugano a Losanna in tempo di covid: arriva l'interpellanza
Demis Fumasoli interroga il Municipio: «La volontà di attirare persone da lontano è un pugno nello stomaco».
FOTO E VIDEO
CANTONE
16 ore
Disagi sulle strade e black out
Disagi in tutto il Cantone: colonne, incidenti, alberi caduti, black out e trasporto pubblico in difficoltà.
CANTONE
16 ore
La neve non ferma i radar, ecco dove saranno
La prossima settimana i controlli mobili colpiranno però solo tre distretti.
CANTONE
17 ore
Maltempo, ritardi e soppressioni di treni
Saltata la corrente alla stazione di Chiasso. Scambi bloccati a Cadenazzo e a Bellinzona
FOTO
CANTONE
19 ore
Neve, continuano i disagi nel Sottoceneri
Diverse le strade chiuse e le code. La polizia invita a limitare gli spostamenti.
LOSONE
21 ore
Limo della Silo Melezza: "Questa è ecomafia"
Un'accusa pesante, con tanto di nomi e cognomi, arriva attraverso un'interpellanza inoltrata oggi da Matteo Pronzini
CANTONE
22 ore
Mancava da oltre 150 anni, ma ora è tornato
Il Gipeto, il più grande avvoltoio delle Alpi, è tornato a nidificare su suolo ticinese.
CANTONE
23 ore
Altre 27 persone ricoverate, i pazienti dimessi sono 18
Nelle ultime 24 ore i nuovi contagi accertati sono stati 323. Si tratta della cifra più alta delle ultime tre settimane.
CANTONE
1 gior
Se un funzionario del Cantone cambia sesso
Il Dipartimento del territorio ha gestito per la prima volta la transizione di un dipendente. E se l'è cavata molto bene
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile