Immobili
Veicoli
TIPRESS
Il Consiglio federale assicura: nonostante gli incidenti di questi anni la galleria San Fedele sull'A13 rispetta tutti i requisiti di prevenzione.
ROVEREDO (GR)
21.09.20 - 19:120

Il Consiglio federale "promuove" la galleria San Fedele

I vari incidenti di questi anni avevano portato i consiglieri nazionali Candinas e Regazzi a rivolgersi a Berna

ROVEREDO (GR) - Nonostante i recenti incidenti verificatisi nella galleria San Fedele a Roveredo (GR) sull'autostrada A13, il tunnel soddisfa tutti i requisiti tecnici di prevenzione.

Così ha risposto il Consiglio federale a due quesiti simili posti all'Ora delle domande dai consiglieri nazionali Martin Candinas (PPD/GR) e Fabio Regazzi (PPD/TI).

I due parlamentari chiedevano al governo se alla luce dei «gravi eventi» prodottisi nella galleria - tra il 2017 e il 2019 ben sei incidenti stradali hanno provocato un morto, un ferito grave e quattro lievi ndr. - non ritenesse di dover intervenire con misure di potenziamento della sicurezza. Regazzi proponeva ad esempio, «d'installare delle guide ottiche o altri dispositivi tecnici e segnaletici».

Sebbene la sicurezza stradale sia «una questione di primaria importanza per il Consiglio federale», quest'ultimo ha ribadito come la galleria sull'A13 risponda a tutti i requisiti in materia di sicurezza: «È dotata di un cunicolo (...) e dei più moderni sistemi di sicurezza. I sensi di marcia sono chiaramente segnalati dalla doppia linea continua e dal divieto di sorpasso vigente al suo interno».

Il Governo ha aggiunto che l'Ufficio federale delle strade (USTRA) «ha studiato diverse misure supplementari per migliorare la situazione, alcune delle quali già attuate, come ad esempio l'aggiunta di marker stradali rifrangenti ('occhi di gatto') installati sulla mezzeria». Secondo l'esecutivo, l'USTRA intende inoltre sottoporre altre misure alle organizzazioni di pronto intervento cantonali.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
«Una relazione moralmente inappropriata, ma legale»
«Si è trattato di una relazione consenziente, e lei aveva 16 anni», si è giustificato il Governo.
CANTONE
6 ore
«Nessun allarme diossina in Ticino»
A differenza del Canton Vaud, in Ticino i valori nel terreno di questi composti sono sotto il livello di guardia.
MENDRISIO
6 ore
Truffano un'anziana, fermati con 40mila franchi
I "falsi poliziotti" tornano a colpire in Ticino. La Polizia mette in guardia
CANTONE
8 ore
Diciotto nuove sezioni in quarantena
Nelle ultime 24 ore si registrano poco più di mille contagi e nessuna vittima dovuta al Covid
CANTONE
10 ore
«Dopo 20 anni di lavoro, mi hanno lasciato a casa con una videochiamata»
La testimonianza di un ex quadro di UBS, "vittima" della riorganizzazione prevista dalla banca.
CONFINE
10 ore
Frontalieri con il reddito di cittadinanza
Nuovi furbetti smascherati dai finanzieri del luinese
CANTONE
12 ore
«Contact tracing: così è ridicolo»
Duro attacco della dottoressa Daniela Soldati, ex direttrice della Santa Chiara di Locarno, al sistema di tracciamento.
CANTONE
12 ore
Il pane non seguirà la pasta nella folle corsa dei prezzi
Il direttore del Mulino di Maroggia parla dei rialzi in atto sul mercato dei cereali
FOTO
CANTONE
22 ore
A 2'500 metri, meno neve del solito
L'inverno con le vette bianche si fa ancora attendere. Fino a metà febbraio non sono, per ora, previste precipitazioni
PURA / CASLANO
1 gior
Scontro tra più auto: due feriti, di cui uno grave
È successo questa mattina poco prima delle 11 in via Colombera a Pura
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile