deposit
CANTONE
21.09.20 - 09:300

Ambiente: un mestiere da ragazze

Un progetto del Cantone mira a promuovere la parità di genere nelle scelte formative e professionali.

BELLINZONA - In occasione della settimana europea per lo sviluppo sostenibile (SESS), il DECS (in collaborazione con il DT e con la Cancelleria dello Stato) lancia il progetto “Ambiente: un mestiere da ragazze”. Obbiettivo: far conoscere meglio al giovane pubblico i diversi percorsi formativi e le possibilità di lavoro nel settore ambientale, promuovendo in particolare la parità di genere nelle scelte formative e professionali.

Giardiniere, selvicoltore, installatore di impianti sanitari, riciclatore, geomatico… per quanto tempo queste professioni sono state declinate solamente al maschile? Se è vero che da qualche decennio si stanno formando anche ragazze giardiniere, selvicoltrici, installatrici, riciclatrici e geomatiche, e altre figure legate alla gestione del patrimonio territoriale, è altrettanto vero che le percentuali di presenza femminile in queste professioni tecnico-scientifiche sono ancora troppo basse.

Le professioni legate al settore ambientale permettono alle giovani ragazze di diventare «protagoniste attive del futuro del nostro territorio e del nostro pianeta», viene sottolineato. Esse promuovono ad esempio una gestione del territorio rispettosa della natura e dell’essere umano (professioni di geomatica e di disegnatrice), oppure favoriscono soluzioni di risparmio energetico e l’utilizzo di energie rinnovabili (mestiere di installatrice di impianti sanitari e riscaldamenti). Questa tipologia di professioni riveste oggi un ruolo importante per far fronte alle nuove sfide ambientali e perseguire i 17 obiettivi fissati dall’Agenda 2030, tra i quali figurano anche l’uguaglianza di genere e l’autodeterminazione per tutte le donne e le ragazze.

Per meglio far conoscere queste professioni e fornire un supporto a studenti, studentesse e rispettivi genitori confrontati con la scelta del percorso di studio e/o della professione è stato tradotto e adattato l’opuscolo “Le professioni dell’ambiente: una guida nella giungla della scelta formativa e professionale” e pubblicato il sito internet www.ti.ch/ambiente-ragazze con informazioni e testimonianze.

Inoltre, durante la settimana europea dello sviluppo sostenibile, la scuola media di Tesserete ospiterà un atelier incentrato sulla biodiversità. Gli allievi e le allieve potranno scoprire la funzione e l’importanza della ricchezza biologica e il ruolo della valorizzazione delle specie e costruire un hotel per le api selvatiche. Nel contempo potranno avvicinarsi alla professione di disegnatore/trice in pianificazione del territorio.

Il progetto continuerà nei prossimi mesi proponendo alcuni atelier didattico-orientativi alla Città dei mestieri della Svizzera italiana.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
9 ore
Vaccinazione, future mamme preoccupate
L'Eoc è confrontato con i dubbi delle donne in dolce attesa. Il primario Papadia fa chiarezza
LUGANO
10 ore
Un centro tamponi nel parcheggio del Casinò
La casa da gioco offre la possibilità di effettuare un test a tutti i suoi clienti che non dispongono del certificato.
CANTONE
12 ore
Le 24 misure del PS per trasformare il Ticino
Il progetto intende contribuire a costruire un Cantone «inclusivo, sostenibile e accogliente».
CANTONE
13 ore
Città Ticino si scopre "Sfittopoli": urge ricontare
La situazione dello sfitto nei centri appariva drammatica, invece è tragica
FOTO
MENDRISIO
14 ore
Il giallo diventa più verde
L’organizzazione di recapito del Mendrisiotto è la prima in Ticino ad avvalersi di veicoli completamente elettrici.
CANTONE
16 ore
L'elettricità di 150'000 famiglie per il secondo tubo del San Gottardo
L'energia necessaria per la realizzazione del traforo sarà fornita da un consorzio che unisce AET ed EWA-energieuri
CANTONE
17 ore
L'intelligenza artificiale che tiene sotto controllo il cuore
Ecco un progetto “made in Ticino” pensato per i pazienti affetti da disturbo del ritmo cardiaco su base genetica
CANTONE
19 ore
Covid in Ticino: 21 nuovi casi, stabili i ricoverati
Non si contano nuove vittime della malattia. Sette le classi tuttora in quarantena.
CANTONE
19 ore
È scontro politico sulle ispettrici contro la disparità di genere
Iniziativa contro il dumping, la Commissione propone lo stralcio del concorso al femminile: «Sarebbe discriminatorio»
CANTONE
21 ore
Insetti nel piatto? Ai ticinesi è passato l'appetito
Da Migros saranno tolti dall'assortimento. Nei negozi Coop le vendite restano stabili
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile