tipress
CANTONE
18.09.20 - 14:300
Aggiornamento : 17:16

I ticinesi non pagano i debiti (e il Covid non c'entra)

Troppi insolventi, il tasso è tra i più alti in Svizzera. Ed è rimasto invariato con la crisi da coronavirus

Lo studio Crif: un debitore su dodici in Ticino non onora gli impegni. Peggio solo la Svizzera francese e Basilea

LUGANO - Il Covid non c'entra. Anche se qualcuno ha provato a usarlo come scusa: è il caso, ad esempio, di un insolvente seriale arrestato quest'estate a Bellinzona. La verità è che in Ticino i cattivi pagatori abbondano da tempo, e con il coronavirus non sono né aumentati né diminuiti. 

Lo dicono i numeri. Uno studio pubblicato oggi da Crif, società attiva nell'antifrode, ha analizzato le richieste di esecuzione e i fallimenti a livello federale negli ultimi mesi. Sorpresa: i dati dicono che nonostante il lockdown i debitori che non fanno fronte ai loro impegni in Svizzera nel complesso sono diminuiti. A fine agosto erano il 6,48 per cento del totale, contro il 6,54 per cento dell'anno scorso. 

Il Ticino è rimasto fermo - 8,1 per cento - ma la posizione in classifica è tra le peggiori nella Confederazione. Le differenze regionali sono importanti. Con il 10,8%, Neuchâtel presenta il più alto tasso di debitori inadempienti, seguito dal Ginevra (10,2%), Basilea Città (8,5%) e Vaud (8,2%). Il Ticino è quinto a pari merito con il Giura: a sud delle Alpi un debitore su 12 non fa fronte ai suoi impegni.

All'estremità opposta della graduatoria, Appenzello Interno ha i migliori debitori della Confederazione (inadempienti all'1,6%) e si piazza davanti a Zugo, Uri, Obvaldo e Nidvaldo (tutti fra 3,0 e 3,2%). Settimo miglior cantone è i Grigioni, con il 4,6%.

La crisi del Covid-19 non può peraltro essere dichiarata rientrata: le conseguenze economiche si ripercuoteranno anche sull'indebitamento privato, si dice convinta Crif, che per il 2021 si aspetta una crescita del tasso di debitori inadempienti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LUGANO
1 ora
Fuga di gas a Breganzona, bloccate le 5 vie
Grande dispiegamento di mezzi dei pompieri e della polizia e diversi disagi al traffico
CANTONE
10 ore
In Ticino altri 63 casi e un decesso
Nelle strutture ospedaliere ci sono 69 pazienti col Covid, di cui 10 in terapia intensiva
CONFINE
11 ore
A Viggiù parte la vaccinazione di massa
Dallo scorso 16 febbraio il comune al confine col Ticino si trova in zona rossa per la presenza di varianti
BELLINZONA
1 gior
Sulla mobilità lenta le polemiche corrono veloci
I Verdi attaccano il Municipale Simone Gianini per un presunto conflitto d'interesse fra due cariche «non compatibili».
CANTONE
1 gior
I radar risparmiano solo la Leventina
Ecco le località che saranno oggetto di controlli della velocità mobili e semi-stazionari.
FOTO
CASTEL SAN PIETRO
1 gior
Schiacciata da un furgone, grave una 49enne
L'incidente è avvenuto in via Alle Zocche a Castel San Pietro.
CANTONE
1 gior
Torna il sereno nelle case anziani: visite in camera e uscite consentite
Dal 1. marzo adeguate le direttive per le strutture della terza età e per le cliniche psichiatriche
FOTO E VIDEO
AIROLO
1 gior
Guasto alla seggiovia di Varozzei, nove persone evacuate in elicottero
Operazione di salvataggio, questa mattina, nel comprensorio sciistico di Airolo-Pesciüm.
FOTO E VIDEO
RIAZZINO
1 gior
Perde il rimorchio e colpisce un'auto
L'incidente è avvenuto stamattina alla rotonda dell'aeroporto di Locarno.
CANTONE
1 gior
Gelata sulle terrazze
La decisione presa dopo che non è stato possibile trovare un compromesso tra Berna e i Cantoni interessati
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile