TiPress
CANTONE
04.09.20 - 11:090
Aggiornamento : 15:20

La galleria del Monte Ceneri è diventata realtà: 15 minuti da Lugano a Bellinzona

Alle 11.34 il primo treno è entrato nel tunnel di base del Ceneri.

CAMORINO - Il primo convoglio ha attraversato la galleria di base del Ceneri alle 11.34, si tratta di un portacontainer di FFS Cargo International. Il via libera è stato simbolicamente dato, con una paletta da capostazione, dai CEO di FFS Vincent Ducrot e di AlptTransit San Gottardo Dieter Schwank. Per l'occasione sono intervenuti la Presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga, il Consigliere federale Ignazio Cassis, e il Consigliere di Stato ticinese Norman Gobbi. Gli ospiti ufficiali hanno poi proceduto al taglio del nastro, accompagnati dal suono di un corno delle Alpi.

Sommaruga: «La galleria rafforza il Ticino» - «Fare il pendolare in Ticino diventerà più semplice e comodo. La galleria collega aree e persone e avvicina gli Svizzeri», dice Sommaruga durante la cerimonia.  «È la dimostrazione di quello che sappiamo fare insieme». La ministra dei trasporti ha ricordato che con il nuovo traforo il viaggio da Bellinzona a Lugano durerà solo 15 minuti, «meno di quando ci metto da casa al mio ufficio». Dopo aver ricordato le due persone che hanno perso la vita durante i lavori, Sommaruga ha concluso il discorso affermando «Viva il treno, viva il Ticino, viva la Svizzera».

Un'opera visionaria - Per Cassis i lavori sfiorano quasi l'arroganza: «Questi svizzeri hanno l'ambizione di abbattere le montagne realizzando una ferrovia di pianura attraverso le Alpi», ha affermato. «Se il San Gottardo unisce la Svizzera, il Ceneri unisce il Ticino». Cassis ha poi sottolineato l'importanza dell'opera nel suo contesto globale: «con il Ceneri sottolineiamo la nostra appartenenza al continente europeo».

Gobbi: «Il TIcino diventa una città» - Grazie all’inaugurazione di questa opera il traffico sarà meno congestionato», afferma il Consigliere di Stato ticinese Norman Gobbi. «Raggiungere Lugano e Bellinzona in solo un quarto d'ora non sarà più solo un miraggio», e prosegue: «Il Ticino dovrà ora scoprire una sua nuova identità. Saremo più fortemente uniti con questa realizzazione». 

«La geologia ci ha dato del filo da torcere», spiega Dieter Schwank Presidente della direzione di AlpTransit San Gottardo SA (ATG), che ricorda anche lui i due minatori vittime di incidenti durante la realizzazione della galleria. 

«Nell'aprile del 2021 la metro sarà completa. Il Covid ci ha dato del filo da torcere», spiega il CEO delle FFS Vincent Ducrot che ricorda: «Per FFS significa formare 3'100 persone».

Ultime tappe

1° settembre 2020: La galleria di base del Ceneri passa dalle mani dell'impresa costruttrice AlpTransit San Gottardo (ATG) alle Ferrovie federali svizzere (FFS) in qualità di gestrici.

4 settembre 2020: La galleria del Ceneri viene ufficialmente inaugurata alla presenza della presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga. La festa popolare è invece rinviata all'estate 2021 a causa dell'epidemia di coronavirus.

Autunno 2020: Esercizio di prova della galleria: 4000-5000 treni viaggiatori e merci transiteranno nel tunnel. Nell'attesa del cambiamento d'orario le FFS testeranno esercizio, manutenzione e interventi a titolo di "prova generale".

13 dicembre 2020: Con il cambiamento d'orario entrerà ufficializzante in servizio la nuova galleria di base del Ceneri che non potrà però espletare da subito tutti i suoi effetti a causa di due cantieri collaterali che non potranno essere terminati in tempo a causa dell'epidemia di Coronavirus.

TiPress
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
6 ore
Ticinesi pazzi per la sella: «Ne vendiamo tre tonnellate al mese»
La sella di capriolo è uno dei piatti maggiormente in voga in questo periodo dell’anno. E i numeri lo confermano.
TENERO
8 ore
In spiaggia anche in inverno
Ripartire da una disavventura? Capita al bagno pubblico, colpito pesantemente dal maltempo lo scorso luglio.
LUGANO
11 ore
Tassisti aggrediti dal branco
Un pestaggio è avvenuto sabato notte in Via Pretorio: due persone sono rimaste lievemente ferite.
MENDRISIO
12 ore
Colpo di scena: Ligornetto riapre al traffico in transito
La misura non potrà essere attuata, fintanto che il TF non si sarà espresso sull'effetto sospensivo richiesto da Stabio
LOCARNO
13 ore
Un nuovo futuro per il Grand Hotel Locarno
L'edificio costruito fra il 1874 e il 1876 diverrà una moderna struttura alberghiera.
LUGANO
15 ore
«I contrari non hanno capito un tubo»
Il Municipio di Lugano dice la sua nella campagna sul Polo Sportivo. Sparando a zero sugli oppositori
CANTONE
17 ore
In Ticino altri 20 contagi
Aumentano leggermente i nuovi positivi. Il bollettino del medico cantonale
LUGANO
19 ore
Aeroplanini attorno al carcere
Gli appassionati di modellismo aereo entrano in "rotta di collisione" con la Stampa. È già successo un incidente
CONFINE
20 ore
Da Amsterdam a Milano con 5 kg di fumo
Un 57enne è stato fermato al valico di Brogeda grazie al fiuto del cane "Anima".
CANTONE
21 ore
«Duecento invitati, come un matrimonio etero»
A un mese dal referendum, in Ticino le coppie gay si preparano a un'estate di matrimoni. Ma servirà pazienza
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile