Tio/20Minuti
CANTONE
27.08.20 - 06:040
Aggiornamento : 08:09

Guardate le "pazzie" di questi ragazzi venuti dalla Germania

La nazionale tedesca di BMX Freestyle è ospite del Park di Cadenazzo. Guarda il video.

«Per il Ticino è un grande onore – ammette Simon Yacoub, vice presidente dell’associazione locale –. Ora sogniamo di fondare la nazionale svizzera».

CADENAZZO - Le star della nazionale tedesca di BMX Freestyle ospiti per alcuni giorni nella Svizzera italiana. Più precisamente a Cadenazzo, dove da qualche mese sorge ufficialmente il Freestyle Park, già protagonista dei campionati europei del 2019. «Avere la Germania nella nostra struttura – sottolinea Simon Yacoub, vice presidente dell’associazione locale – è per noi un motivo di grande orgoglio».

Ambizioni importanti – Non solo. L'impianto, ideato dall’imprenditore Rocco Cattaneo, ha ambizioni importanti. «E il fatto che, per la prima volta, una federazione di prestigio abbia scelto Cadenazzo come meta ci dà un respiro di livello internazionale. Da Berlino sono arrivati fino a qui per esercitarsi. È un tassello cruciale per avere un riconoscimento anche al di fuori dei confini rossocrociati. Il park è già di livello, ma ci piacerebbe avere qualche accorgimento supplementare, in modo che gli atleti possano allenarsi nei loro trick ancora più in sicurezza».

Complimenti dal coach – I ragazzi del team tedesco, guidati dal coach Tobias Wicke, si lanciano in evoluzioni da brividi. «Quando lo scorso anno ci trovavamo in Ticino per i campionati europei – dice Wicke –, questo park mi aveva assolutamente convinto. Non esiste un posto migliore per allenarsi, in questo delicato periodo contraddistinto dal Covid».

La voce dell'atleta – Accanto all'allenatore, c’è Lara Lessman, 20enne atleta. «Questo park è fantastico. E le montagne circostanti rendono l’atmosfera ancora migliore. Le rampe sono omologate per i campionati mondiali, quindi possiamo esercitarci bene. Mi sto divertendo parecchio».

Sognando la nazionale rossocrociata – Il sogno di Simon Yacoub è quello di arrivare, un giorno, a dare un contributo decisivo per fondare, finalmente, una nazionale svizzera di BMX Freestyle. «In Svizzera tedesca e in Romandia c’è più interesse per questo sport. Ora anche noi siamo in grado di fare la nostra parte. L’auspicio è che nel giro di poco tempo si arrivi ad avere una nazionale competitiva».

Il custode evergreen – A fare da custode al centro, è l’ultra ottantenne Candido Gambetta. Un vero e proprio personaggio a Cadenazzo e dintorni. «È bellissimo stare in mezzo a questi giovani – ammette –. Sono così simpatici che resto giovane anche io. E poi questo è un luogo in cui si può praticare sport in maniera sana, stando in compagnia. Si tratta di un progetto molto significativo per il Ticino».    

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
4 ore
Brucia l'auto del medico: condannato
Un 58enne se l'era presa per un'operazione «andata male». Ed è finito davanti al giudice
LUGANO
6 ore
È la sola al mondo ad avere quella malattia: lo scopre dopo 7 anni
L’incredibile percorso di Silvia Arioli, classe 1982: «Ho trovato la verità solo perché sono caparbia e “del mestiere”».
LUGANO
8 ore
Delitto alla pensione La Santa: l'accusa è assassinio
Il 34enne austriaco dovrà rispondere davanti al giudice dei fatti avvenuti lo scorso 17 dicembre a Viganello.
PAMBIO-NORANCO
9 ore
Sparisce un'urna tra le lapidi
Cimitero profanato. La denuncia è stata confermata da Marco Regazzoni, comandante della Polizia Ceresio Sud.
CANTONE
9 ore
Sfruttamento della prostituzione: arresti confermati
Due soggetti, già finiti in manette, avrebbero gestito un giro di "lucciole" presso diversi appartamenti.
CANTONE
9 ore
Pazienti oncologici col coronavirus monitorati a distanza
Si tratta di un progetto pilota dello IOSI, premiato al congresso della Società svizzera di ricerca sul cancro
CANTONE
9 ore
Salario minimo: sarà «fisso, garantito e prevedibile»
Il Governo adotta il nuovo regolamento. Viene anzitutto specificata la nozione di “stagista”
CANTONE
11 ore
Rientrano in gioco anche i cinque procuratori "bocciati"
La Commissione Giustizia e diritti ha proposto al Parlamento 27 nomi ritenuti idonei alla carica di procuratore pubblico
CANTONE
13 ore
«Messi in circolazione 2'000 chili di canapa e hashish»
Avviata nel 2017, l'indagine è stata condotta dalla Polizia cantonale in collaborazione con agenti spagnoli e italiani.
CANTONE
14 ore
Altri quattro decessi in Ticino, 128 i nuovi positivi
Da inizio pandemia sono 542 le vittime del coronavirus nel nostro cantone.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile