TiPress - foto d'archivio
MENDRISIO
25.08.20 - 15:060
Aggiornamento : 15:29

Quando i Comuni non sono uniti, ci rimettono i commerci

Ne è convinto Carlo Coen, presidente della Società commercianti del Mendrisiotto, che critica «il campanilismo» momò

MENDRISIO - Sostenere le micro-imprese che hanno subito danni economici e il rilancio dell’economia sul piano sociale. Sono questi gli obiettivi della misure decise da alcuni Comuni per il rilancio dell’economia dopo il lockdown. A Mendrisio tutti i domiciliati hanno ricevuto un buono del valore di 20 franchi da spendere presso le attività commerciali del comune che hanno dovuto chiudere durante il periodo di pandemia. A Novazzano il buono era di 40 franchi. Un’iniziativa nobile, che però nasconde un problema: il campanilismo.

Ne è convinto Carlo Coen, presidente della Società commercianti del Mendrisiotto (SCM). In pratica, ognuno pensa per sé. «È un peccato che non si sia gestita la cosa a livello distrettuale - ha dichiarato ai microfoni di Radio Ticino -. È tutto troppo suddiviso». Coen non le manda a dire: «Si parla sempre di aggregazione e unione, ma quando subentrano cose serie e importanti si è sempre molto divisi».

Proprio l’iniziativa dei buoni, introdotta da Mendrisio e Novazzano, se «fosse stata allargata a tutto il distretto, avrebbe avuto un bacino di 50’000 persone. E quindi l’aiuto che si sarebbe dato ai vari commerci sarebbe stato ben maggiore». 

Ma, a dire del presidente della SCM, «non si è voluto neanche iniziare a discutere di una cosa del genere. Ognuno ha voluto fare a modo suo e pensare al suo angolino». Coen non punta il dito verso una persona sola o un unico Comune: «È un atteggiamento da parte un po’ di tutti. Siamo troppo divisi. Il campanilismo è molto forte. Ci sono stati dei municipali a favore di collaborazioni intercomunali, ma i tempi sono brevi e si passa a una decisione del proprio Comune».

Le cose, però, possono cambiare. «Per il futuro si augura che ci sia una maggiore collaborazione - conclude Coen -. Se c’è una cosa che mi ha insegnato questo periodo di Covid-19 è che da soli non si arriva da nessuna parte. Se ci fosse una vera unione tra i vari Comuni si potrebbe fare qualcosa di veramente importante con poco».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Findus 3 mesi fa su tio
Ecco la prossima volta, tutti uniti, facciamo 0.-
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
28 min
Altri 214 contagi e cinque morti in Ticino
L'andamento della pandemia nel nostro cantone rimane «seria», ma abbastanza stabile.
FOTO
CANTONE
3 ore
«Quella volta che incontrai Diego a Buenos Aires»
Nel cuore di Maradona c’è sempre stato uno spazio di riguardo per il nostro paese, dove ha soggiornato con le sue figlie.
CANTONE
4 ore
«Solo il 5.7% dei soccorritori ha contratto la malattia»
Il direttore sanitario della Croce Verde luganese ci ha indicato i protocolli per garantire la sicurezza degli operatori
CANTONE / SVIZZERA
11 ore
I coltelli finiranno sotto chiave?
L'attacco di ieri a Lugano è avvenuto con un coltello preso direttamente dagli scaffali della Manor
CANTONE
13 ore
Aggressione alla Manor, l'accusa è di tentato omicidio e lesioni gravi
L'Imam Jelassi: «Condanniamo con forza ogni forma di violenza gratuita a prescindere da chi la commetta»
LUGANO
17 ore
La famiglia rompe il silenzio: «Chiediamo rispetto»
Fotografi e giornalisti davanti all’abitazione dei genitori della 28enne che ha accoltellato una donna ieri alla Manor.
CANTONE
18 ore
«Non sapevamo. Chiariremo e affronteremo»
Sui presunti abusi in Rsi viene comunicato che le indagini saranno affidate ad esterni.
CANTONE
18 ore
«In Ticino restrizioni prorogate fino al 18 dicembre»
Durante una conferenza stampa a Palazzo delle Orsoline il governo ha illustrato la sua strategia
LUGANO
19 ore
«Questo terrore non c'entra con l'Islam»
Aggressione alla Manor: la dura condanna della comunità musulmana sciita in Ticino
FOTO
CANTONE
20 ore
«Gli assembramenti sono stati solo spostati di un'ora»
Lo slittamento dell'orario delle scuole superiori non avrebbe finora avuto l'effetto sperato.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile