tipress
LUGANO
12.08.20 - 19:010
Aggiornamento : 13.08.20 - 07:03

Il Covid colpisce anche via Nassa

Bucherer licenzia, ma tutto il settore orologiero in Ticino è in difficoltà. «Mancano i clienti arabi e americani»

La conferma dall'industria: negli ultimi sei mesi, gli ordini «si sono contratti fortemente»

LUGANO - Il Covid colpisce duro in via Nassa. Il commercio di orologi e gioielli è in difficoltà: la catena Bucherer ha annunciato 220 licenziamenti in Svizzera. I tagli riguarderanno, probabilmente, anche il personale in Ticino. 

Nel salotto dello shopping a Lugano, insomma, gli orologi segnano l'ora della crisi. «Non siamo un'isola felice anzi» commenta il segretario dell'associazione Via Nassa Mario Tamborini. «L'assenza dei turisti in particolare dai paesi arabi, dalla Cina e dagli Stati Uniti pesa molto su alcune attività». 

Le boutiques stringono i denti. «I mesi più difficili sono certamente alle spalle, a luglio e agosto si sono registrati segnali positivi. Tuttavia il momento resta critico». Anche se «non ci sono avvisaglie di chiusure imminenti per ora» diverse aziende nella filiera del lusso hanno fatto ricorso al lavoro ridotto. «Il settore orologiero e dei gioielli è sicuramente quello che soffre di più» conclude Tamborini.

La conferma arriva anche dall'industria: negli ultimi sei mesi gli ordini «si sono contratti fortemente» spiega Alessandro Recalcati, vide-direttore dell'Associazione dei produttori orologieri (Atio). «Diverse aziende stanno riducendo il personale, tramite orario ridotto o licenziamenti».

Le aziende orologiere in Ticino «lavorano soprattutto nell'assemblaggio, dove l'automazione è ridotta e la manodopera è il costo principale» ricorda Recalcati. «Le imprese si stanno adeguando alla contrazione del mercato, ma siamo fiduciosi che al termine dell'emergenza sanitaria ci sarà una ripresa solida». Un recupero è atteso «per la fine dell'anno». In tempo per Natale, si spera. 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Nicklugano 1 anno fa su tio
Via Nassa salotto dello shopping ?? È da anni ormai che è la camera da letto dello shopping...
F/A-18 1 anno fa su tio
@Nicklugano Bene per il Maghetti se in via Nassa si chiude....., chi troppo vuole nulla stringe.
Duca72 1 anno fa su tio
@Nicklugano Ho provato ad affittare 150mt di uffici in via nassa , ne ho affittati 500 in uno stabile nuovo a 450 mt di distanza allo stesso prezzo! Dimezzare gli affitti non basta devono decimarli.
Nicklugano 1 anno fa su tio
@F/A-18 Hai ragione, ma mi sa che anche il Maghetti non scherza per sfitti !
Disà 1 anno fa su tio
Preferivo commentare il cane che è morto di Covid , RIP povera bestiola
VECCHIOTTO 1 anno fa su tio
Male. Da noi forse frontalieri ma oltralpe cominciano a toccare con mano una situazione a noi familiare da anni. Disoccupati o sostituiti che poi l'é supa e pan bagnaa
Milite Ignoto 1 anno fa su tio
@VECCHIOTTO Mah noi stiamo sempre molto bene di qua tranquillo.... ma grazie per il pensiero...
ciapp 1 anno fa su tio
sto covid comincia ad avere le spalle larghe !!! che abbassino gli affitti poi se ne andrà anche il covid !!!!
Fran 1 anno fa su tio
A Lugano le.commesse sonontuttw frontaliere. Per cui. I nostri sono già a casa, qualcuno pure da qlc anno, disperato, con figli, Svizzero. Non è che i disoccupati del Bucherer peseranno sul "budget disoccupazione ticinese".
D1AB0L1K 1 anno fa su tio
@Fran Ti rendi conto di cosa stai scrivendo?
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LUGANO
33 min
Salta anche il carnevale di Tesserete
Cancellata preventivamente la manifestazione. Il Comune di Capriasca: «Gesto di responsabilità sociale»
CANTONE
4 ore
Dose di richiamo, ultima chiamata per gli over 65
In vista dell'apertura alle altre fasce d'età, le autorità cantonali sollecitano i pensionati ad annunciarsi.
CANTONE
5 ore
Altri 167 nuovi contagi e sette classi in quarantena
Negli ospedali del nostro cantone si contano attualmente settanta pazienti Covid
CHIASSO
5 ore
Cinquanta milioni per cinquanta impieghi?
L'Mps punta il dito contro la Scuola di Moda di Chiasso. Costi troppo elevati rispetto all'impatto sul territorio
CANTONE
9 ore
«Il medico di famiglia vi farà risparmiare»
Dietro le quinte del progetto mediX ticino, coordinato dall'infettivologo Christian Garzoni.
LUGANO
21 ore
S'invola per gli Emirati, lasciando un cavallino nero in Ticino
Sul sito delle aste dell'Ufficio di esecuzione è sbucata una Ferrari 458 nera
CANTONE
21 ore
La “pandemia dei bambini”... anche nelle scuole ticinesi
In molti si dicono favorevoli all'introduzione dei test ripetuti e alla mascherina obbligatoria dalla quarta elementare
CANTONE
1 gior
Alle medie mancano professori di francese
Formazione dei docenti, il DECS e il DFA hanno fatto il punto della situazione tra passato, presente e futuro.
CANTONE
1 gior
Esplosione di casi nelle scuole
Durante il weekend sono state segnalate ben ventidue quarantene di classe (sedici alle elementari).
CANTONE
1 gior
Le novità sui cantieri delle FFS in Ticino
Dal nuovo cantiere di Riviera-Bironico fino alla chiusura (temporanea) dei lavori a Maroggia-Melano
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile