foto lettore
LUGANO
04.08.20 - 19:370
Aggiornamento : 21:51

Lugano è un campo da golf?

Buche, rattoppi, milioni di spesa pubblica. E i cittadini si lamentano

Beretta Piccoli: «In alcune strade situazione vergognosa». Ma il municipale Bertini non ci sta: «Spediamo più di ogni altro comune»

LUGANO - È comparsa sabato in via Emilio Rava a Viganello. Una crepa piccola ma vorace. Lunedì mattina la buca misurava già 15 centimetri, per una profondità di 30.

«L'ho misurata personalmente» racconta B.P., che abita proprio lì sopra. Gli operai comunali sono intervenuti prontamente. «Hanno riempito il foro, il risultato è l'ennesimo rappezzo in una strada che sembra un colabrodo».

Le metafore si sprecano, e qualcuno le estende a tutta la città. La consigliera comunale Sara Beretta Piccoli (Indipendente) ha ricevuto «diverse segnalazioni di questo tipo, da cittadini scontenti». Via Maraini, via alla Piana a Pregassona, Ruvigliana. «Troppe strade cittadine versano in una condizione vergognosa e indegna». 

Gli interventi non mancano. Lugano spende sempre di più per "tappare le buche": il budget è passato da 2,9 a 3,9 milioni di franchi nel 2018, ed è il più alto in Ticino. Locarno e Bellinzona, per fare un paragone, spendono ogni anno 950mila e 955mila franchi. Tuttavia «i rattoppi frettolosi dopo pochi anni tornano ad aprirsi» incalza Beretta Piccoli. Diverse buche segnalate due anni fa dalla consigliera comunale e 9 co-firmatari «sono un problema tutt'oggi». 

Michele Bertini non vuole sentire paragonare Lugano al campo da golf del Ticino. «Siamo la città che investe di più nella cura delle strade» precisa il municipale. «È chiaro che vanno fatte le debite proporzioni». Le strade comunali luganesi coprono 420 km, per un totale 2,2 milioni di metri quadri. «Sono il primo a dire che in molte zone la situazione non è soddisfacente, ma le opere vanno calendarizzate in base alla priorità».

In via Rava il problema è vibrante. Dal Dicastero spazi urbani spiegano che l'ultima buca è dovuta «a un voto creato dal costipamento» e dalle vibrazioni del traffico. La strada è stata oggetto – come molte – di lavori decisi dalle aziende di servizi (Swisscom, Ail, Depurazione delle acque) e questi «hanno comportato per svariati mesi disagi e manomissioni». I residenti come B.P. si sono lamentati più volte. «Speriamo che la situazione si risolva».

foto lettore
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MENDRISIO
2 ore
L'acqua momò è potabile
Le Aziende industriali di Mendrisio rassicurano la popolazione sul pesticida clorotalonil
CANTONE
2 ore
Idrossiclorochina: «Mai applicare il fai-da-te con i medicamenti»
La richiesta di Plaquenil si è alzata a partire da marzo. Ma negli ultimi due mesi è tornata ai livelli pre-Covid.
BELLINZONA
4 ore
Paglia non pervenuto
Sorpassi di spesa: è arrivato l'esito dei due audit. Nessuna rilevanza penale, ma il municipale resta dimezzato
FOTO
CANTONE
4 ore
Mangia l'Amanita, luganese in coma
L'uomo ha ingerito delle muscarie. Ora si trova ricoverato al Civico di Lugano
VEZIA
6 ore
Volo di tre metri mentre taglia la siepe
Ferito un giardiniere 50enne del Luganese.
LOSONE
7 ore
Covid-19 alle Medie di Losone, revocata la quarantena di classe
Il provvedimento non è più ritenuto necessario. Ma altri compagni valuteranno se sottoporsi al tampone
CANTONE / ITALIA
7 ore
Col pulmino italiano per venire a comprare l'idrossiclorochina
Repubblica parla di un fenomeno a quanto pare in crescita nel nostro cantone.
CANTONE
7 ore
Premio casse malati: «Ennesima stangata per il Ticino»
Il consigliere nazionale UDC Piero Marchesi indirizza un'interrogazione al Consiglio federale.
CANTONE
9 ore
Altri sei contagi, nessun nuovo ricovero
I pazienti in ospedale a causa del coronavirus rimangono due (nessun intubato).
CANTONE
10 ore
«Ho una targa che scotta»
Un mistero irrisolto dagli anni di piombo: la pista porta... a una ditta di pulizie del Bellinzonese
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile