Archivio Keystone
GRIGIONI
23.07.20 - 14:300
Aggiornamento : 15:50

Il Centro Giacometti chiede aiuto al Comune di Bregaglia

Il sostegno finanziario serve per la valorizzazione del territorio attraverso la creazione di una sorta di museo diffuso

BREGAGLIA - Sabato scorso si è tenuta l'assemblea del Centro Giacometti. Dopo la consegna del masterplan al Comune di Bregalia, i responsabili si aspettano una prima risposta in autunno. Richiesto quasi un milione di franchi.

Il villaggio di Stampa è il luogo in cui gli artisti Giacometti sono nati, hanno vissuto per lunghi periodi e hanno lavorato. Il progetto Centro Giacometti vuole valorizzare questo territorio situato al centro della Val Bregaglia per presentare, alla popolazione e agli ospiti di questa regione, le caratteristiche dei luoghi che hanno plasmato queste personalità di caratura mondiale.

«Il più famoso di tutti i Giacometti è Alberto», spiega a Keystone-ATS il presidente del centro e direttore del progetto Marco Giacometti. «Quindi bisogna agganciare la storia a questa figura famosissima. Ma dobbiamo mettere in scena anche i suoi illustri parenti: pittori, modelli e intellettuali, come suo padre e maestro Giovanni, i fratelli Diego e Bruno e i cugini Zaccaria e Augusto».

Un progetto di sviluppo territoriale - La fondazione Centro Giacometti ha inoltrato al Municipio di Bregaglia una richiesta di sostegno finanziario per l'acquisizione di immobili, per lo più vecchie stalle e fienili da ristrutturare, e per l'allestimento dei contenuti espositivi riguardanti i vari Giacometti, una sorta di museo diffuso. Il costo totale ammonta a 2,8 milioni di franchi. Al comune si chiede una quota pari al 28%, quindi meno di un milione di franchi. La fondazione è tuttavia disposta a negoziare con il comune qualora l'importo fosse giudicato eccessivo. Ci si attende una prima decisione entro l'autunno. Il credito sarà comunque oggetto di una votazione popolare in una seconda fase.

«Il progetto è sostenuto anche dall'Ufficio cantonale della cultura e dall'ufficio cantonale dell'economia. A Bregaglia Turismo spetta il compito di promuovere le offerte rivolte agli ospiti della Bregaglia», spiega ancora Marco Giacometti. «Attualmente siamo purtroppo in grado di offrire soltanto la app 'Giacometti Art Walk' e le visite guidate».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
4 ore
Hotel Ticino al completo
Le strutture ricettive turistiche del cantone registrano da venerdì scorso una pienissima occupazione.
BELLINZONA
5 ore
Schianto a Gnosca, nessun segno di frenata
Le prime evidenze dell'inchiesta sul luogo dell'incidente non hanno rilevato la presenza di tracce di pneumatici.
CANTONE
6 ore
«Suo marito ha agito con egoismo»
La difesa in cerca dei motivi che hanno portato alla chiamata in correità della 41enne russa.
TORRICELLA-TAVERNE
6 ore
Maltrattamenti all'asilo nido, scarcerate le due educatrici
«Non vi erano più i presupposti giuridici per il mantenimento della detenzione preventiva»
FOTO E VIDEO
CANTONE
7 ore
Tutti giù dal treno a Gordola
La tratta tra Cadenazzo e Tenero è bloccata a causa di un treno guasto dalle 16.30.
CANTONE
8 ore
«Ingannata dall’uomo che l’aveva costretta a lasciare tutto»
La difesa della 41enne accusata di assassinio traccia un profilo dell’imputata
LUGANO
9 ore
In via Ciani a 114 km/h, grossi guai per un giovane
L'uomo si trovava a bordo di una vettura di lusso sportiva quando è incappato in un controllo tramite apparecchio laser
CANTONE
10 ore
È iniziato l'assalto alle farmacie: «Non ce n'è per tutti»
I ticinesi fanno a gara per accaparrarsi il vaccino stagionale. Ma il Dss frena: prima i gruppi a rischio
POSCHIAVO (GR)
10 ore
Fuga di gas in cascina, muore un 25enne
Il ragazzo e la sua fidanzata hanno perso i sensi. Lei si è ripresa, ma per lui non c'è stato nulla da fare
CANTONE
10 ore
In Ticino l'aspettativa di vita è altissima
Record svizzero, in Europa ci batte solo Madrid
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile