Ti-Press (Elia Bianchi)
+1
SAN VITTORE (GR)
15.07.20 - 17:040
Aggiornamento : 22:00

La nuova vita del grotto Matafontana

Il termine centrale è “bene comune”: cibo locale a prezzi contenuti, attività ricreative e aggregazione

SAN VITTORE - Il grotto Matafontana avrà una nuova vita. E sarà un polo di aggregazione. Il Consiglio Parrocchiale ha deciso, da gennaio 2021, di assumere la gestione dell’attività e di dar vita a un progetto senza scopo di lucro.

Il termine centrale è “bene comune”. Presso il grotto Matafontana troveranno impiego persone in difficoltà residenti in valle, sia nella manutenzione sia nella ristorazione, dove affiancheranno uno staff di professionisti. Il cibo sarà completamente “made in Moesano”, con il coinvolgimento dei produttori di vino e di bevande della valle, di tutte le macellerie della regione e di diversi produttori di generi alimentari. E, soprattutto, i prezzi saranno contenuti.

Presso il grotto troveranno spazio attività ricreative e culturali rivolte a tutte le fasce d’età, grazie alla collaborazione con organizzazioni come la Scuola di musica del Moesano, L’ATTE (associazione ticinese terza età) e l’Associazion culturala Rorè-San Vitor. Questo dimostra la sensibilità del Consiglio Parrocchiale nei confronti del «rischio della trasformazione del Moesano in una “regione dormitorio”» ma pure della «necessità di intervenire ove possibile per evitare tale metamorfosi».

«Il grotto Matafontana non perderà, quindi, le sue caratteristiche originali - fa sapere il Consiglio Parrocchiale - ma, al contrario, riscoprirà la vocazione aggregativa tipica della struttura, divenendo polo d’attrazione e luogo di promozione della cultura locale». 

Prima del “nuovo inizio”, previsto a marzo 2021, si penserà alle migliorie, rese possibili da donazioni di fondazioni benefiche e di generosi donatori privati. «Per quanto lo spirito che muove l’iniziativa possa essere ricondotto alla cultura cristiana - conclude il Consiglio Parrocchiale -, il progetto non ha una connotazione necessariamente religiosa ed è aperto a ulteriori collaborazioni con enti e associazioni». 

Ti-Press (Elia Bianchi)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
MENDRISIO
1 ora
Qui solitudine e isolamento degli anziani si combattono da 30 anni
Il Servizio Anziani Soli, istituito a Mendrisio nel 1990, è tuttora un unicum a livello ticinese.
CANTONE
4 ore
Radar accesi su quattro distretti
La prossima settimana i controlli mobili colpiranno Bellinzona, Locarno, Lugano e Mendrisio.
CANTONE
5 ore
2'300 firme per avere «più corse nelle tratte affollate»
Covid-19 e trasporto pubblico: il SISA ha consegnato oggi alle autorità le firme raccolte con una petizione online.
CANTONE
7 ore
Cantieri e misure anti-Covid: «Scenario desolante»
Il sindacato Unia ha presentato un'analisi dettagliata del fenomeno, analizzando la situazione su 132 cantieri.
FOTO E VIDEO
LUGANO
8 ore
Liceo evacuato per un principio d'incendio
Ad aver preso fuoco sarebbe un albero di Natale. Le fiamme sono state rapidamente domate dai pompieri.
VIDEO
CANTONE
9 ore
«Cosa ci aspetta ora?»
Giorgio Merlani in un video prospetta tre scenari per l'evoluzione della pandemia nel nostro cantone.
CANTONE
10 ore
«Siamo in una fase di stabilizzazione, ma gli ospedali restano sotto pressione»
Il Medico cantonale Giorgio Merlani ha commentato l'evoluzione dei dati.
CANTONE
11 ore
Più pazienti dimessi che ricoveri
Nelle ultime 24 ore l'Ufficio del medico cantonale ha registrato altri 279 contagi.
CANTONE
13 ore
«Si sospendano i termini per il referendum sul CO2»
La Gioventù Comunista chiede che il Consiglio federale garantisca i diritti politici
CANTONE
14 ore
C'è stato un incidente all'ingresso della Vedeggio-Cassarate
Questa mattina una persona sarebbe rimasta ferita in modo lieve, importanti strascichi sul traffico dell'ora di punta
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile