Archivio Tipress
LUGANO
10.07.20 - 15:180
Aggiornamento : 15:48

Un giro di boa per la traversata ai tempi del coronavirus

La nuotata popolare avrà luogo il prossimo 23 agosto e la partecipazione è limitata ai residenti in Svizzera

L'organizzazione ha presentato oggi le misure anti-Covid per lo svolgimento dell'evento. Il numero dei nuotatori è limitato a 260

LUGANO - La traversata del lago di Lugano si farà, ma nel rispetto delle distanze sociali e delle accresciute norme igieniche. Ecco dunque che si sono aperte le iscrizioni online per la tradizionale nuotata popolare in programma il prossimo 23 agosto. E i posti disponibili (stavolta destinati esclusivamente a residenti in Svizzera) si stanno esaurendo rapidamente, anche perché quest'anno il numero massimo dei partecipanti è fissato a 260 (nelle scorse edizioni erano 800).

Ci sono novità anche per il tracciato, che sarà - come sempre - di 2'500 metri... ma con partenza e arrivo al Lido di Lugano (in due zone ben distinte della spiaggia, per evitare assembramenti). Questo per evitare il trasporto in battello fino a Caprino.

L'88esima edizione è pertanto stata ribattezzata "giro di boa". I partecipanti raggiungeranno una boa situata a 1'200 metri dalla riva, poi si sposteranno verso un'altra boa a 100 metri di distanza e quindi nuoteranno per altri 1'200 metri per rientrare alla spiaggia. E la partenza dei nuotatori sarà scaglionata.

In sostanza si crea un circuito per evitare contatti pericolosi tra i partecipanti. E il ritrovo degli iscritti avverrà all'entrata Campo Marzo del Padiglione Conza. Quest'anno non saranno inoltre possibili iscrizioni sul posto il giorno della traversata.

Info: www.traversatalagolugano.ch

Traversata del Lago di Lugano 1932
Ingrandisci l'immagine
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
BIASCA
54 min
La JYSK se ne va da Biasca: «Gli affari non sono mai decollati»
Il negozio situato in via Franscini chiuderà i battenti nel mese di dicembre
CANTONE
54 min
«Non attendete che sia il contact tracing a darvi istruzioni»
Il servizio di tracciamento dei contatti è molto sotto pressione vista l'impennata dei casi registrata in Ticino.
CANTONE
7 ore
Una ventina di quarantene dalla riapertura delle scuole
La cronistoria del coronavirus negli istituti ticinesi dallo scorso 31 agosto
LUGANO
16 ore
Tassa sui rifiuti: «C'è chi fa fatica»
Cittadini che si rivolgono alle associazioni caritatevoli, per pagare il sacco. Consiglieri comunali preoccupati
CANTONE
18 ore
Altre classi in quarantena alle medie e al liceo
La misura è scattata per allievi delle medie di Canobbio e del Liceo di Lugano 1
CANTONE
18 ore
La diversità a scuola è una risorsa, bisogna saperla gestire
Presentati i risultati della ricerca "In Scuola: promozione dell'integrazione e dell'interculturalità".
ASCONA
19 ore
Prima i tuoni, poi la naturalizzazione concessa
Il Consiglio comunale ha approvato ieri la richiesta di attinenza di un noto promotore immobiliare
CANTONE
20 ore
Coronavirus in Ticino: altri 308 casi e 22 ricoveri
Nelle ultime ventiquattro ore il numero complessivo dei contagi è salito a quota 6'530
CANTONE
21 ore
Contagio in ufficio? Ecco cosa fare
Quarantena, isolamento, malattia o possibilità di lavorare da casa. Come cavarsela in tempi di Covid
FOTO
COLLINA D'ORO
23 ore
Macchinario in fiamme in una cava di Montagnola
L'incendio, divampato ieri sera in via Civra, è stato domato dai pompieri del centro di soccorso di Lugano.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile