TiPress - foto d'archivio
CADENAZZO
25.06.20 - 11:270

Lavori sui binari

La linea ferroviaria tra Riazzino e Gordola sarà inoltre chiusa per un intero fine settimana, tra il 3 e il 6 luglio

CADENAZZO - Nelle notti da lunedì a venerdì dal 29 giugno al 16 luglio 2020, dalle 22.50 fino a fine servizio, alcuni collegamenti TILO S20 notturni sono sostituiti da bus tra Cadenazzo e Locarno. Inoltre, tra le 21.40 di venerdì 3 luglio e le 04.00 di mattina di lunedì 6 luglio 2020 tutti i treni tra Cadenazzo e Locarno saranno soppressi e sostituiti da un servizio di bus, con tempi di percorrenza maggiori di circa 30 minuti.

La linea ferroviaria tra Riazzino e Gordola sarà inoltre chiusa per un intero fine settimana, tra il 3 e il 6 luglio 2020. I lavori sono previsti nell’ambito del progetto "Contone – Locarno: raddoppio parziale del binario e adattamenti degli impianti di sicurezza".

Di norma i bus sostitutivi partono dai piazzali antistanti le stazioni. A Riazzino invece, la fermata per i bus sostitutivi si trova sulla strada cantonale, di fronte al distributore TAMOIL, mentre a Gordola la fermata è quella dei bus di linea di Gordola Nord.

Le FFS invitano a consultare l’orario online prima di mettersi in viaggio. In alternativa si prega di contattare il numero 0800 007 102 (CHF 0.08/min. da rete fissa svizzera) oppure 0041 512 257 844 (dall’estero). Per i viaggiatori diversamente abili, che necessitano di assistenza per la salita e discesa dai treni, è importante contattare il numero gratuito 0800 007 102 (dalla Svizzera) o il numero 0041 512 257 844 (dall'estero). Sui bus sostitutivi non è possibile il trasporto di biciclette.

Il progetto di raddoppio parziale del binario tra Contone e Tenero

Il progetto "Contone – Locarno: raddoppio parziale del binario e adattamenti degli impianti di sicurezza" prevede la realizzazione di un secondo binario della lunghezza di 4 chilometri fra il ponte sul fiume Ticino e quello sul fiume Verzasca. Il programma lavori per il progetto di raddoppio prevedeva originariamente che dopo il quarto sbarramento totale della linea Cadenazzo – Locarno, quello di maggio 2020, sarebbe entrato in esercizio il nuovo binario. I lavori sarebbero poi proseguiti sul lato del vecchio binario. Purtroppo, a causa del Coronavirus e della conseguente chiusura totale delle attività economiche (il cantiere è rimasto fermo per oltre un mese), non è stato quindi possibile mantenere le tempistiche di progetto. Tra queste, la messa in esercizio del nuovo binario è stata spostata 8 settimane dopo quanto originariamente programmato, per l’appunto la mattina del 6 luglio, al termine della supplementare interruzione totale della linea. Attualmente è in corso la riprogrammazione e la coordinazione delle successive attività.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CADENAZZO
1 ora
Due anni di lavori per 7 km di strada: «È inevitabile»
La strada cantonale tra Cadenazzo e lo svincolo di Rivera avrà un cantiere per 24 mesi.
CANTONE
6 ore
Altri 15 contagi in Ticino
Le strutture sanitarie accolgono 19 pazienti con sintomi gravi della malattia. Sei si trovano in cure intense.
CANTONE
6 ore
Vaccinazione: un weekend dedicato agli adolescenti
Il primo fine settimana di ottobre verranno riaperti quattro centri cantonali.
RIAZZINO
7 ore
Al Vanilla si torna a ballare
Il reopening, a lungo rimandato a causa della pandemia, è previsto per il 9 ottobre prossimo.
LOCARNO
10 ore
«Che imbarazzo, io trattato come un mostro»
Calci, pugni e pallone: dopo la rissa delle Semine, settimana da incubo per Mauro Cavalli, presidente del FC Locarno.
CANTONE
21 ore
«Metà dei clienti scappati per il pass»
Nel mondo "bio" la diffidenza nei confronti dei vaccini è maggiore. Lo sfogo di un esercente in difficoltà
MENDRISIO
23 ore
La biblioteca si trasferisce e diventa una palestra
Il progetto SportAcademy riunirà sotto lo stesso tetto, a Genestrerio, diverse discipline sportive.
CANTONE
1 gior
Salario minimo: «La situazione va monitorata»
Le parti convocate al tavolo delle discussioni hanno condiviso che la deroga prevista per i CCL non va stralciata.
CANTONE
1 gior
Fattacci fra Semine e Locarno, arrivano le prime sospensioni
Per far luce sull'accaduto è stata pure avviata un'inchiesta, il cui rapporto è atteso a inizio ottobre.
CANTONE
1 gior
In Ticino 36 contagi e un altro decesso
Le persone ospedalizzate a causa del coronavirus salgono a 16, sei delle quali in terapia intensiva.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile