SISA
CANTONE
24.06.20 - 12:080
Aggiornamento : 14:47

Cinquecento firme per aiutare gli studenti in difficoltà

Il Sindacato indipendente ha consegnato oggi la petizione alla cancelleria dello Stato.

BELLINZONA - Il Sindacato Indipendente degli Studenti e Apprendisti (SISA) ha consegnato oggi la petizione intitolata “Il Governo intervenga per sostenere finanziariamente gli studenti in difficoltà” corredata da circa 500 firme.

«La pandemia - precisa il sindacato in una nota - ha colpito duramente anche gli studenti: come riporta la RTS, il 60% dei “lavoretti” studenteschi sono stati soppressi durante la crisi e nelle università romande sono raddoppiate le richieste di aiuti finanziari da parte di studenti in difficoltà».

Una situazione che secondo il SISA «non può che aggravarsi con il tempo», l’interruzione della carriera universitaria e professionale a causa di una condizione finanziaria più fragile potrebbe infatti facilmente trasformarsi in «un fattore di precarizzazione».

E la problematica riguarda anche per i giovani ticinesi. «La sospensione del percorso accademico - sottolinea il SISA - può tradursi in un indebolimento dello statuto dei giovani nel mercato del lavoro e portare a un aumento della disoccupazione e assistenza giovanile».

Per questo motivo, per il sindacato, anche il Cantone deve fare la sua parte. «Vanno creati degli aiuti straordinari a cui accedere in tempi rapidi e va condonato il debito studentesco che grava sui neo-laureati. Occorre anche un sostegno alle famiglie con figli agli studi, colpite dalla riduzione del reddito a causa del lavoro ridotto e in certi casi pure da un licenziamento: vanno rimborsate rette scolastiche e universitarie, abbonamenti dei trasporti pubblici e gite scolastiche».

La petizione - precisa in conclusione il sindacato - ha già sortito qualche effetto: «Le gite di maturità sono state rimborsate, ma mancano ancora aiuti finanziari per gli studenti universitari. Ci aspettiamo dunque che il Consiglio di Stato agisca al più presto in tal senso».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Pongo 1 anno fa su tio
rimborsate tutto agli studenti, regalateli la maturità e la laurea e non fate fare esami, chi è in assistenza o disocuppazione è messo meglio di prima… chi lavora invece SILENZIO, LAVORA E CARA GRAZIA!
Evry 1 anno fa su tio
Cosa intendono con "studenti in difficoltà ? no solo gli studenti ma bensi anche gli apprendisti !!!
Evry 1 anno fa su tio
Cosa intendono cxon "studenti in difficoltà ? no solo gli student ma ensi a gli apprendisti !!!
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
12 min
Qualche fiocco di neve in arrivo in serata?
Sarà in ogni caso una breve parentesi. Ma la neve, fino a basse quote, potrebbe tornare durante la settimana
Lugano
12 ore
Più Donne chiede delucidazioni sul caso dell'ex funzionario del Dss
Dopo che la loro interrogazione non ha avuto seguito dai vertici, tornano con un'interpellanza che contiene 15 domande
CANTONE
13 ore
I più scattanti con il "booster" agli over16
A questa cifra vanno aggiunte le persone che si sono rivolte alle farmacie e agli studi medici
RIAZZINO
15 ore
Al Vanilla la musica resta spenta
Il Consiglio federale è andato incontro alle discoteche. Ma la struttura di Riazzino mantiene la propria decisione
BELLINZONA
17 ore
Il villaggio natalizio di Bellinzona solo per vaccinati e guariti
Per il mercato del sabato e i mercatini in programma varrà invece l'obbligo di mascherina
Ticino
17 ore
Ecco dove verranno posizionati i radar la prossima settimana
La polizia ricorda che «la velocità elevata permane una delle maggiori cause d'incidenti»
CANTONE
18 ore
La cucciolata che non intenerisce gli allevatori
Il nascita di tre lupacchiotti è «una cattiva notizia» commenta l'associazione per la protezione dai predatori
LUGANO
18 ore
Obbligo di mascherina in centro a Lugano
La misura scatta domani, sabato 4 dicembre, nella zona pedonale della città
SVIZZERA
19 ore
Niente test a scuola, il sindacato protesta
Il Vpod/Ssp invoca una maggiore protezione dell'insegnamento in presenza
CANTONE
23 ore
Gli anni ticinesi di Highsmith in un documentario
Le riprese del film sono di recente iniziate sul Lago Maggiore e in Valle Maggia
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile