Archivio Tipress
CANTONE
15.06.20 - 14:090

«Unisciti a noi per difendere i consumatori»

Parte la campagna 2020 dell'ACSI all'insegna del motto "l’unione fa la forza"

di Redazione

L’unione fa la forza. Questo è il motto dell'ACSI che dal 1974 è al fianco dei consumatori per difendere i loro diritti sia a livello individuale che collettivo. Con la campagna “Unisciti all’ACSI”, l’associazione rinnova l’invito a diventare soci a tutti coloro che desiderano rafforzare il movimento che protegge i diritti dei consumatori. Dalla sua fondazione l’ACSI si impegna a sensibilizzare e informare i consumatori affinché possano effettuare scelte consapevoli e responsabili. 

Quali conquiste ha fatto l'ACSI? - Diverse. Ricordiamo il divieto degli ormoni nella carne e dei nitrati nelle verdure, l’obbligo di indicazione dei prezzi di tutti i prodotti in vendita e degli ingredienti dei prodotti alimentari,  l’introduzione di un articolo costituzionale sulla protezione dei consumatori, la creazione dell’autorità di sorveglianza dei prezzi (Mister prezzi), la possibilità di disdire entro 14 giorni i contratti firmati a domicilio, l’obbligo di segnalare in etichetta  la presenza di organismi geneticamente modificati, l’estensione della garanzia a 2 anni e la possibilità di bloccare il marketing telefonico.

Perchè molti noi arrivano a rivolgersi all'ACSI? - I consumatori hanno poche possibilità di far valere i propri diritti in maniera individuale. I soci che si rivolgono all’ACSI trovano consigli e assistenza per far valere i loro diritti in caso di disservizi quali  la consegna di merce difettosa, la ricezione di fatture sbagliate, lavori non svolti correttamente o abbonamenti che non garantiscono quanto promesso. Tutti casi in cui l’intervento dell'ACSI permette ai soci di risolvere un problema che da soli non avrebbero potuto affrontare.  Le organizzazioni dei consumatori agiscono anche a livello collettivo (con prese di posizione e contatti con autorità amministrative e politiche su modifiche di legge) per raggiungere conquiste che vanno a beneficio di tutti i consumatori. Il prolungamento della garanzia da 1 a 2 anni è un esempio.

 A partire dal 15 giugno e fino al 30 novembre 2020 è possibile aderire all’ACSI pagando la quota di 50 franchi che garantisce l’accesso immediato a tutti i servizi dell’associazione fino alla fine del 2021.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
14 min
Escursionisti che mettono i bastoni fra le ruote dei bikers
Ostacoli e trappole piazzati sui Monti di Claro: la convivenza fra i vari fruitori dei sentieri non è sempre semplice.
CHIASSO/LUGANO
1 ora
Anche in treno si viaggia un po' stretti
Pendolari stipati su un convoglio dimezzato. Le Ffs: «Può capitare, ma esistono diverse alternative»
CANTONE
3 ore
Mascherine, è iniziata la guerra dei prezzi
A gennaio, la domanda di FFP2 è aumentata notevolmente. Ma non in Ticino
LUGANO
4 ore
Cade dalla scalinata, finisce in ospedale
L'incidente si è verificato sulla strada che transita sul Ponte del diavolo.
CANTONE
8 ore
Delitto di Muralto: 30enne a processo per assassinio
È stato rinviato a giudizio il cittadino germanico che era stato fermato a seguito dei fatti del 9 aprile 2019
CANTONE
10 ore
Negli ospedali ci sono meno di 200 pazienti col coronavirus
Le autorità sanitarie cantonali segnalano altri 58 contagi e 6 nuovi decessi
CANTONE / SVIZZERA
10 ore
Salt: «Problema tecnico risolto»
I primi disagi erano stati riscontrati attorno alle 15 di ieri. Il guasto è stato sistemato in tarda serata
FOTO E VIDEO
AIROLO
10 ore
Tampona un camion fermo sull'A2: è gravissimo
L'incidente è avvenuto questa mattina nei pressi dell'area di servizio di Stalvedro.
VIDEO
CANTONE
11 ore
In moto anche d'inverno: attenzione a ghiaccio e temperature!
Il TCS: «La guida di una due ruote esige, come per l'auto, una prudenza e un'attenzione permanente»
VIDEO
SEMENTINA
14 ore
«Gira poca gente, affari giù del 50%»
Crisi Covid: stare a casa equivale a usare poco l'auto. Sconforto tra i benzinai. Lo sfogo del 35enne Davide Ciaburri.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile