Archivio Keystone
CANTONE
15.06.20 - 11:210

Più gioco d'azzardo a causa del lockdown

La preoccupazione del Gruppo azzardo Ticino-Prevenzione: «Il confinamento ha accentuato il fenomeno»

LUGANO - Il lockdown dovuto alla pandemia ha interessato anche i casinò. E durante il periodo di chiusura, i frequentatori si sono riversati sui siti per il gioco d'azzardo online. Ma l'isolamento ha spinto anche altre persone ad avvicinarsi a tale pratica, come osserva con preoccupazione il Gruppo Azzardo Ticino-Prevenzione (GAT-P).

«Il lockdown imposto per combattere il virus ha accentuato il fenomeno del gioco d'azzardo online, considerato la seconda attività di gioco più pericolosa dopo quella delle slot machine - dichiara Dario Gennari, psicologo e membro di comitato GAT-P, citato in una nota - da una parte l'impossibilità di recarsi nei luoghi di gioco come i casinò, dall'altra l'intensificarsi proprio durante la pandemia della pubblicità su internet e alla televisione, hanno contribuito a incrementare un comportamento già di per sé in continua ascesa».

Smartphone e micropuntate - L'associazione sottolinea inoltre il rischio dovuto all'utilizzo dello smartphone da parte dei giovani per le scommesse in ambito sportivo: si tratta di micropuntate, quindi di piccoli importi. «Ma accumulando anche piccole perdite in maniera continuativa la situazione debitoria del giovane può divenire molto gravosa, con possibili conseguenze psicosociali gravi» spiega lo psicologo Gennari, che comunque ricorda: nessuna fascia d'età può ritenersi immune dal richiamo della vittoria facile.

«Utilizzate i sistemi di protezione» - L'invito del Gruppo Azzardo Ticino-Prevenzione è di giocare in maniera responsabile, usufruendo dei sistemi di protezione forniti dagli stessi siti di gioco online che consentono di stabilire un limite di spesa per le giocate oppure di scegliere un meccanismo di autoesclusione se il tempo dedicato al gioco oltrepassa un certo limite.

È inoltre sempre attiva la helpline al numero gratuito 0800.000.330 che fornisce informazioni riservate, consulenza e supporto professionale gestito da specialisti del settore, utile sia alle persone colpite dalla problematica del gioco d'azzardo come pure ai loro familiari.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
10 min
Le cliniche non ci stanno: «L'aumento dei premi non è colpa nostra»
La presenza di numerose cliniche private in Ticino non c'entra nulla: «È un pregiudizio ideologico», ammonisce l'ACPT.
LOCARNO
2 ore
Lili Hinstin abbandona il festival
Il Locarno Film Festival e la sua direttrice artistica cessano la loro collaborazione
CANTONE
2 ore
Potrai vivere il tuo Ticino fino a San Silvestro
L'azione "Soggiorna in Ticino" prolungata fino al 31 dicembre. Quella "Gusta il Ticino" fino al 31 ottobre.
CANTONE
4 ore
Due tamponi positivi in Ticino da ieri
Nelle strutture ospedaliere ticinesi risultano attualmente ricoverate due persone per il Covid-19
VIDEO
LOCARNO
6 ore
Locarno come Mondello? Il Sindaco: «Avviso la polizia»
A decine, ammassati, senza mascherine. Così questo fine settimana in un bar del centro.
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
«Senza prenderne coscienza, non avrei mai potuto uscirne»
Oggi è la Giornata nazionale sui problemi legati all’alcol. Il tema? Sfatare i tabù
CHIASSO
8 ore
Chiasso è ancora un po' in lockdown
Uffici vuoti, ristoranti in difficoltà. Bravofly lascia "a casa" quasi tutti i dipendenti
CANTONE/SVIZZERA
15 ore
«Avere figli è considerato un “problema” delle donne»
Daria Pezzoli-Olgiati è riuscita ad affermarsi come lavoratrice e mamma ma reclama un cambiamento di mentalità.
FOTO
MUZZANO
17 ore
Dopo la caduta, riparte dal cavallo la riabilitazione di Sonia
Momenti emozionanti stamattina quando la nota marciatrice di Gaggio ha ripreso confidenza con sella e briglie.
CANTONE
17 ore
Coronavirus a scuola: «No al tampone agli asintomatici»
Se due allievi della stessa classe risultano positivi, tutti i compagni restano a casa: «Non si testa chi non ha sintomi»
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile