tipress
+2
LUGANO
05.06.20 - 17:370

Il nuovo volto della Foce per contenere gli assembramenti

Uno specifico arredo, con panchine e altri accorgimenti, è stato posato per delimitare il numero di presenze.

Lo scopo? Orientare i frequentatori nel mantenere le distanze

LUGANO - Dei pallet/panchine. E la scritta: «Tieni le distanze di sicurezza. Grazie». È quanto comparso alla Foce del Cassarate, come già annunciato dalla Città di Lugano, per contenere gli assembramenti.

Dopo la riapertura della zona di svago, infatti, la popolazione è tornata a frequentare l’area naturale. Nelle ore serali, però, erano stati registrati alcuni assembramenti non conformi alle indicazioni delle normative federali volte a contenere la diffusione del contagio.

Così il Municipio ha ben pensato, per non dover impedire la frequentazione delle zone verdi e naturali, di mantenere accessibili gli spazi pubblici mettendo a disposizione sedute e arredo ad-hoc per delimitare il numero di presenze e orientare i frequentatori nel mantenere le distanze.

Arredo a parte, la situazione sarà monitorata regolarmente. Se si dovesse rendere necessario per motivi di sicurezza sanitaria, potrà essere attivato un accesso controllato alla zona con personale per la sorveglianza.

tipress
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile